Apri il menu principale

Ecerinis è la prima tragedia in latino di epoca moderna, in tre libri, composta da Albertino Mussato anteriormente al dicembre 1315. Quest'opera, che segue come modello l'Ottavia (Octavia) di Seneca, lo porto alla fama e lo fece incoronare poeta durante una cerimonia solenne il giorno di Natale. L'autore si schermisce profondendosi in dichiarazione di modestia: il suo valore di storico e di poeta non è paragonabile con quello dei grandi del passato; la maggiorparte del merito deve essere attribuita alle vicende stesse da lui narrate, alle imprese cioè di Enrico VII (Historia Augusta) e alla lotta dei Padovani contro il crudele Ezzelino da Romano e del fratello Alberico.

BibliografiaModifica

  • Letteratura latina medievale, secoli 6.-15, Enzo Cecchini, IL SECOLO XIV
  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura