Apri il menu principale
Eddsworld
webserie d'animazione
Lingua orig.inglese
PaeseRegno Unito
AutoreEdward Gould (2003 - 2012), Thomas Ridgewell, Tom Brown, Paul ter Voorde (2012)
RegiaEdward Gould (2003 - 2012), Thomas Ridgewell, Paul ter Voorde (2012)
ProduttoreThomas Ridgewell
SoggettoEdward Gould
1ª pubbl.6 giugno 2003 – 16 marzo 2016
Durata10 min

Eddsworld era una webserie inglese creata nel 2003 da Edward Gould insieme ai suoi colleghi Thomas Ridgewell, Matthew Hargreaves e Tord Larsson. Le puntate, denominate "Eddisodi",generalmente non avevano continuità tra loro, eccetto per alcune reference e gli ultimi due episodi conclusivi. I protagonisti vivono in una casa in Inghilterra.

Indice

StoriaModifica

Edward Gould posta il primo video, Edd, nel 2003. Nei seguenti video appariranno i futuri personaggi: Tom, Matt e, nel 2005, Tord, un norvegese. la serie diventa stabile nel 2006, con la nascita di YouTube. Tord Larsson lasciò la serie nel 2008, e ne spiegherà i motivi alla morte di Edward, nel 2012[1]. Dopo la dipartita di Tord, i protagonisti rimasero tre: Edd, Tom e Matt. Il 25 marzo 2012 Edward Gould morì dopo una battaglia di 6 anni contro il cancro[2]. Tom, in un comunicato ufficiale, assunse la direzione della serie e affidò la parte di Edd a un suo amico d'infanzia, Tim Hautekiet[3] mentre l'animazione venne affidata a Paul ter Voorde.

PersonaggiModifica

EddModifica

Edd è il protagonista della serie. Indossa una felpa verde e/o una T-shirt con la scritta "Smeg Head" (una citazione della serie Red Dwarf) e ha i capelli castani. Ama la Coca-Cola, il bacon e creare bisticci per irritare i compagni. Edd inoltre è ottimista, in modo da renderlo il leader del gruppo,

TomModifica

Tom è il migliore amico di Edd. Indossa una felpa blu o una T-shirt dello stesso colore e ha anche lui i capelli castani. Inoltre non ha occhi ma solo cavità scure, cosa che lo rende volutamente simile a 2D, uno dei quattro personaggi principali dei videoclip musicali del gruppo Gorillaz. È un alcolista (beve soprattutto lo Smirnoff, che è anche la sua bevanda preferita). Essendo un testimone di Geova odia il Natale. Tom possiede un basso di nome Susan, una scarpa pensante e una telecamera comprata coi risparmi degli amici in MovieMakers, dove l'episodio è centrato sul girare un film per guadagnare soldi, visto che erano rimasti senza soldi proprio per via della telecamera.

MattModifica

Matt è uno dei tre personaggi principali assieme a Tom e Edd. Indossa una felpa viola e un cappotto verde. Ha i capelli arancioni e un mento quadrato. Narcisista, continuamente ossessionato dal look è dalla sua bellezza, la cosa a cui tiene di più sono le sue foto.

TordModifica

Tord, prima della sua dipartita era uno dei protagonisti della serie. Indossava all'inizio un cappotto nero, poi una felpa rossa o una T-shirt. È stato il più violento personaggio della serie e il primo a usare armi da fuoco. Odiava la canzone Sunshine, Lollipop and Rainbows di Lesley Gore ed era l'unico straniero della serie, poiché proveniva dalla Norvegia. Per giustificare l'uscita di Tord, nell'episodio 25 feet under the sea Tord partiva con la sua macchina per tornare in Norvegia. Fa tuttavia ritorno nella puntata "The end part1&2",in cui tenta di conquistare il mondo con un robot gigante,ma viene sconfitto da Tom, usando un arpione per distruggere il robot.

Patryk & PaulModifica

Sono gli assistenti di Tord presenti in pochi episodi della serie. Ad esempio, nell'episodio "The end part 1&2" medicano Tord dopo l'esplosione del suo robot gigante. Paul ha capelli corti di un castano chiaro, ma è caratterizzato dalle sue sopracciglia particolarmente spesse. In più porta una benda sull'occhio destro, per nascondere una cicatrice parzialmente evidente. Patryk invece ha capelli più lunghi e scuri, e entrambi indossano la stessa divisa formata da una giacca lunga blu, maglia rossa, pantaloni neri e stivali grigi.

EpisodiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Eddsworld.

FumettiModifica

Prima della sua morte, Edward Gould ha creato oltre 170 strisce caricate su DeviantART.

NoteModifica

  1. ^ Tord explains why he left Eddsworld - Eddsworld Wiki Archiviato il 23 luglio 2013 in Internet Archive.
  2. ^ Edd Gould
  3. ^ TomSka is alright, Vokle, 1º aprile 2012. URL consultato il 21 luglio 2012 (archiviato dall'url originale il 7 luglio 2012).

Collegamenti esterniModifica