Apri il menu principale
Edoardo Della Rocca
Edoardo centovetrine.JPG
UniversoCentoVetrine
1ª app. in28 marzo 2005
Puntata 961
Ultima app. in8 ottobre 2009
Puntata 1.997
Interpretato daLuca Biagini
SessoMaschio
Professioneex Avvocato
Uomo d'Affari

Edoardo Della Rocca è un personaggio della soap opera di Canale 5 CentoVetrine interpretato da Luca Biagini.

Edoardo Della Rocca esce di scena dalla soap il 20 marzo 2009. Dal 27 luglio 2009 rientra come ospite speciale per poi uscirne nuovamente il 25 agosto 2009. Sempre come ospite speciale, riappare poi dal 6 ottobre all'8 ottobre 2009. Tornerà brevemente a settembre 2013

Indice

Biografia del PersonaggioModifica

Edoardo Della Rocca è un avvocato di circa sessanta anni, tutto d'un pezzo, deciso e senza scrupoli pur di arrivare al potere. È spesso algido, non è capace di esternare i propri sentimenti, ma in questi anni ha progettato grandemente il male e se ne è pentito amaramente tentando di riconciliarsi coi figli Marco e Stefano, nonostante in passato li abbia spesso contrastati, nella vita come negli affari.

Il tradimento di MarcoModifica

Negli anni ottanta, Edoardo era un avvocato, esercente della professione nonché proprietario di un'azienda farmaceutica, ed ancora sposato con la madre di Stefano e Marco. Durante una cena, Marco, di circa venti o ventuno anni, presenta alla sua famiglia la sua compagna, Asia Ricci. Asia era la figlia di un uomo, ormai deceduto, che aveva collaborato con Edoardo in attività criminali, e per comprare i suoi favori e il suo silenzio, Edoardo lo aveva pagato profumatamente. Per riavere il denaro, Edoardo corteggia Asia, che, credendo che l'uomo sia innamorato di lei, decide di sposarlo, nonostante non ne sia innamorato, per avere soldi e potere. Asia quindi lascia Marco, Edoardo lascia la moglie, i due si sposano, ed Edoardo fa firmare alla nuova moglie delle carte che fanno ritornare nelle sue tasche quel denaro.
In quel periodo, la casa farmaceutica di famiglia era in difficoltà, e per risanare i bilanci, Edoardo aveva messo sul mercato un farmaco non testato perfettamente. Venuta fuori la cosa, per uscirne pulito, Edoardo corrompe dei testimoni. Marco, che era a conoscenza di entrambi gli illeciti, per vendicarsi del torto subito, testimonia a favore dell'accusa contro il padre: la sua testimonianza fa vincere il processo dal Pubblico Ministero. Edoardo evita il carcere grazie alla condizionale, ma viene radiato dall'albo degli avvocati. Assalito dalla stampa e dai media, si vede costretto a lasciare Torino assieme ad Asia e al figlio Stefano.

Gli anni a New YorkModifica

La famiglia si trasferisce a New York. Asia rimane incinta di Vittoria Della Rocca: nonostante la bimba fosse figlia di Marco, con il quale, prima di partire, aveva passato una notte di sesso, fa credere a tutti che la stessa fosse figlia di Edoardo, il quale in realtà sapeva la verità, anche se ha mantenuto il segreto per evitare uno scandalo, e Asia ha continuato pensare che Edoardo credesse che Vittoria fosse sua figlia.

Le vicende nella soapModifica

Dopo aver salvato Marco, Edoardo convince il resto della famiglia a tornare a Torino e prende in mano la presidenza del Gruppo Ferri. A causa dei problemi che ha creato al Gruppo, viene messo sotto processo e convince il figlio Stefano a difenderlo. In seguito, Edoardo scopre che tra Marco e la moglie Asia è rinato un sentimento d'amore e, per vendicarsi, fa arrestare il figlio per il tentato omicidio di Ivan Bettini, in realtà causato da Stefano poiché il giorno del suo matrimonio con Anna Baldi ha scoperto che la sposa lo tradiva con Ivan.

Quando Marco viene rilasciato e inizia a dirigere il Gruppo Ferri assieme ad Asia, Edoardo è intenzionato a rovinare la vita a entrambi, soprattutto quando scopre che Vittoria in realtà non è sua figlia ma sua nipote: organizza un terribile piano ai danni del figlio e lo fa imprigionare prima su un'isola deserta, poi in una grotta, poi assolda Lorenzo Marasco, un sosia di Marco, per screditare il figlio e la moglie davanti agli occhi di tutti. Lorenzo sposa Asia facendo credere a tutti di essere Marco Della Rocca, ma la donna capisce che l'amato è cambiato soprattutto quando scopre che ha iniziato a tradirla con Laura Beccaria. Edoardo inizia ad avere una relazione con Hanna Kaladze, la carceriera del figlio, e alla fine Asia scopre la verità e dove è nascosto Marco. Asia, non sapendo chi è il vero Marco, spara all'amato ma Edoardo per difendere il figlio viene colpito dal proiettile indirizzato a Marco. Lorenzo fugge, ma poco dopo muore in un incidente d'auto.

A causa del colpo di pistola, Edoardo rimane per un periodo in coma e viene curato dal medico Walter Caridi, intanto Marco e Stefano, che sono gli unici a conoscere la verità assieme ad Asia e Laura, mettono a tacere questa vicenda e cercano un nuovo azionista di maggioranza per contrastare il padre nel Gruppo e lo trovano in Carol Grimani, vecchia amica di Edoardo e vedova di Bernard, il migliore amico del padre. Al suo risveglio Edoardo ha perso parzialmente la memoria: i figli gli fanno credere ciò che vogliono ma Carol inizia ad insinuarsi nel loro rapporto, diventando alleata di Edoardo. Carol sposa Edoardo per ottenere la presidenza del Gruppo Ferri e manda il marito in Cina ricattandolo e relegandolo a un ruolo di minoranza all'interno della holding.

Edoardo dopo qualche mese ritorna a Torino con la sua socia Hong Li e, per riottenere il potere perduto, consegna a Carol un campione di DNA di Pietro, il figlio di Marina Kröger, che conferma che è il figlio di Ettore Ferri. Edoardo adesso ha un carattere più comprensivo e umano e comincia a pentirsi del male fatto in passato. Riesce a discolparsi del tentato omicidio di Stefano, in realtà causato inavvertitamente da Carol, che voleva uccidere Marina, e tenta di riappacificarsi con i figli.

Edoardo, dopo la partenza dei figli e di Marina, decide di mettere in vendita le quote azionarie dei Della Rocca e riceve un'offerta da parte di Corrado Braschi, per conto di Alberto Castelli, ma anche Carol e Lavinia sembrano interessate all'acquisto. Le quote vengono acquistate dalle due donne ma Alberto Castelli, a causa di una crisi che aveva colpito il Gruppo, rileva una parte del loro pacchetto azionario.

Nel frattempo Edoardo deve prendere una decisione molto difficile: il medico che sta curando Ettore Ferri (da tutti creduto morto), gli dice che, per far in modo che si risvegli, c'è bisogno di un intervento chirurgico, altrimenti il paziente morirà nel giro di poche settimane. Edoardo riesce ad ottenere in segreto delle cellule staminali di Pietro, l'unico parente diretto di Ettore, e, grazie all'operazione, dopo più di quattro anni si risveglia dal coma. Edoardo porta Ettore al cimitero dove sono sepolte le sue due figlie, Elena ed Anita, quest'ultima creduta viva dal padre. Inoltre Edoardo riesce a far in modo che Ettore si incontri con suo figlio Pietro e assiste l'amico durante il periodo di convalescenza. Successivamente fa ritornare Ettore a Torino e lo fa incontrare con Ivan Bettini, allora decide di partire per New York per stare vicino alla sua famiglia.

Dopo qualche mese Edoardo torna brevemente a Torino dove Ettore si confida con lui riguardo alla sua vendetta e al fatto che forse non ne vale più la pena. Successivamente Edoardo, che si trova a Nizza in vacanza, viene raggiunto da Carol: la donna vuole sapere quali sono stati i veri rapporti tra Ettore, Rossana e Corrado. Edoardo, nonostante sia amico di Ettore, tiene anche a Carol e così le racconta la verità e le raccomanda di stare lontano da Ettore perché potrebbe usarla come pedina per i suoi scopi di vendetta.

Successivamente Ettore, fuggito dagli arresti domiciliari per essere stato accusato di aver investito Ivan e Carol, torna da Edoardo rifugiandosi sulla sua barca, per cercare di capire il motivo per cui Carol, che ha ritrattato le sue accuse dicendo di aver visto Ettore alla guida dell'auto, sia ricattata da Corrado.

Il ritorno di Edoardo Della Rocca sarà brevissimo a Torino: il suo intento è quello di portare con sé Ettore per salvare la sua azienda a Hong Kong.

Ettore Ferri e Carol Grimani chiedono aiuto ad Edoardo Della Rocca per salvare la Holding FerriModifica

Dopo che Carol Grimani ha pensato ad Edoardo come l'unico a poter investire attraverso i capitali il gruppo Ferri che sta passando un periodo di crisi per colpa del mancato progetto Centovetrine Deluxe, Carol comunica ad Ettore, Sebastian e Jacopo Castelli la sua intenzione di contattare Edoardo, alla fine sia Ettore, Sebastian e Jacopo sono d'accordo con Carol che sia l'unica soluzione per salvare il gruppo Ferri. Carol arriva ad Hong Kong e incontra Edoardo che e accorrente della situazione grazie alla telefonata di Ettore, Carol spiega tutta la situazione ma alla fine lui risponde che non la possa aiutarla visto che che lui e diventato presidente onorario della sua azienda e ha deciso di ritirarsi dal mondo degli affari e comunica che ora la sua azienda e gestita da Marco e Stefano Della Rocca. Edoardo rivela a Carol che Stefano si trova ad Hong Kong, alla fine la donna rimane perplessa e dubbiosa e inizia a provare i vecchi sentimenti che aveva per Stefano facendola di nuovo andare in confusione con se stessa. Dopo si vede Edoardo incontrare suo figlio Stefano che gli rivela che lui prova ancora rancore per Carol per come lo aveva lasciato anni prima, Edoardo consiglia al figlio di guardare avanti la vita e di dimenticarsi tutto alle spalle, ma lui nota che al figlio Stefano non e tutto indifferente Carol Grimani.

NoteModifica


Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione