Apri il menu principale
Edoardo Mariani
Genoa Cricket and Football Club 1914-15.jpg
Mariani (in basso, primo da sinistra) al Genoa nel 1914
Nazionalità Italia Italia
Altezza 165 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1927
Carriera
Squadre di club1
1909-1910 Milan 14 (3)
1910-1915 Genoa 87 (13)
1918-1920 Milan 23 (6)
1920-1924 Genoa 53 (5)
1924-1925 Lazio 4 (0)
1925-1927 Savona 21 (0)
Nazionale
1912 Italia Italia 4 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Edoardo Mariani (Milano, 5 marzo 1893Pisa, 7 gennaio 1956) è stato un calciatore italiano, di ruolo di attaccante.

Indice

CarrieraModifica

ClubModifica

Nato calcisticamente nel Milan, esordì con i rossoneri il 10 gennaio 1909 nella vittoria per 3 a 2 nel derby contro l'Inter durante la stagione 1909,[1] nella quale il club raggiunse il secondo posto del campionato lombardo.

La stagione seguente, giocata ancora tra le file dei milanisti, raggiunse il sesto posto della classifica finale.

Si trasferì al Genoa nella stagione 1910-1911, club con il quale, dopo un terzo posto nel 1911-1912 e due secondi nel 1912-1913 e 1913-1914, nel 1915 vinse lo scudetto, che fu però assegnato al termine della Grande Guerra, che aveva causato la sospensione della competizione.[2]

L'esordio in rossoblu è datato 4 dicembre 1910, nella vittoria esterna contro l'US Milanese per 3 a 1, nella quale segnò la sua prima rete tra i genovesi; l'incontro tuttavia fu annullato e la vittoria assegnata alla compagine milanese poiché il Genoa aveva schierato Harold Swift, considerato un professionista, cosa all'epoca vietata.[3]

Dopo la interruzione bellica, Mariani tornò al Milan, dove nella Prima Categoria 1919-1920 raggiunse il quarto posto nel Gruppo A delle semifinali nazionali.

Al termine del periodo passato al Milan, Mariani nel 1920 tornò al Genoa, con il quale vinse altri due scudetti nel 1922-1923 e nel 1923-1924.

Nel 1924 si trasferì alla Lazio, dove giunse al secondo posto nel girone A delle semifinali della Lega Sud nella stagione 1924-1925.

Dopo la poco fruttuosa parentesi romana, Mariani terminò la sua carriera nel Savona, con il quale si piazzò al quinto posto nel Girone B della Lega Nord di Seconda Divisione 1925-1926 e al sesto nel girone A della Prima Divisione 1926-1927.

NazionaleModifica

Mariani vestì la maglia azzurra quattro volte e fu il primo genoano a giocare per la Nazionale italiana. La sua prima apparizione avvenne nell'amichevole di Torino del 17 marzo 1912, nella quale gli azzurri furono sconfitti dalla Francia per 4 a 3. Convocato per le Olimpiadi di Stoccolma, scese in campo in tutti e tre i match disputati dagli azzurri. Il 29 giugno persero contro la Finlandia per 2 a 3 dopo i tempi supplementari; il 1º luglio, già nel torneo di consolazione, vinsero contro la Svezia (1-0) e il 3 luglio vennero battuti dall'Austria per 5 a 1.

Dopo il torneo olimpico non fu più convocato in Nazionale.

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
17/03/1912 Torino Italia   3 – 4   Francia Amichevole -
29/06/1912 Stoccolma Finlandia   3 – 2   Italia Olimpiadi 1912 -
01/07/1912 Stoccolma Svezia   0 – 1   Italia Olimpiadi 1912 -
03/07/1912 Stoccolma Austria   5 – 1   Italia Olimpiadi 1912 -
Totale Presenze 4 Reti 0

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Genoa: 1914-1915, 1922-1923, 1923-1924

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Davide Rota, Dizionario illustrato dei giocatori genoani, Genova, De Ferrari, 2008, ISBN 978-88-6405-011-9.

Collegamenti esterniModifica