Edoardo Masciangelo

calciatore italiano
Edoardo Masciangelo
Nazionalità Italia Italia
Altezza 177 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Benevento
Carriera
Giovanili
2004-2014Roma
2014-2015Fiorentina
Squadre di club1
2015-2017Arezzo30 (0)
2017-2018Piacenza34 (1)[1]
2018-2019Lugano15 (0)
2019Juventus U2313 (0)
2019-2021Pescara51 (0)[2]
2021-Benevento3 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 settembre 2021

Edoardo Masciangelo (Roma, 8 luglio 1996) è un calciatore italiano, difensore del Benevento in prestito dal Pescara.

Caratteristiche tecnicheModifica

Terzino sinistro molto duttile tatticamente, abile soprattutto in fase di spinta[3], può essere utilizzato anche come esterno di centrocampo; è rapido e dotato di una buona corsa[4].

CarrieraModifica

Cresciuto nel settore giovanile della Roma[5], dove trascorre dieci anni[3], nel 2014 si trasferisce alla Fiorentina, con cui disputa un campionato con la formazione Primavera[6]. Il 26 luglio 2015 viene tesserato dall’Arezzo[7]; dopo una prima stagione tra i professionisti da 13 presenze totali, firma un rinnovo biennale con gli Amaranto[8].

Nel 2017 viene acquistato dal Piacenza[4], voluto dal neo direttore sportivo Luca Matteassi che nel campionato precedente lo aveva affrontato da calciatore[3]. Con gli emiliani disputa un'ottima stagione a livello individuale, segnalandosi come uomo assist[3] e come uno dei migliori giovani del campionato[9]. L'11 giugno 2018 passa al Lugano, con cui firma un triennale[10]. Il 27 gennaio 2019, dopo aver disputato 15 partite di campionato e 2 di Coppa di Svizzera, viene ceduto in prestito alla Juventus U23, insieme allo svizzero Nikita Vlasenko; in cambio la società ticinese acquista Roman Macek e Cendrim Kameraj[11].

Riscattato nell'estate successiva dalla squadra torinese, il 31 agosto 2019 si trasferisce a titolo temporaneo al Pescara[12]; il 24 gennaio 2020 viene acquistato a titolo definitivo dagli abruzzesi, in uno scambio che vede coinvolto anche Matteo Brunori[13]. Conclude la sua prima stagione in Serie B conquistando la salvezza ai play-out ai danni del Perugia; nella sfida di ritorno con gli umbri realizza l'ultimo penalty ai tiri di rigore, decisivo per la salvezza del Pescara[14].

Il 21 luglio 2021 viene ceduto al Benevento[15][16].

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 21 luglio 2021.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2015-2016   Arezzo LP 12 0 CI+CI-LP 0+1 0 - - - - - - 13 0
2016-2017 LP 18 0 CI+CI-LP 2+0 0 - - - - - - 20 0
Totale Arezzo 30 0 3 0 - - - - 33 0
2017-2018   Piacenza C 34+4[17] 1 CI+CI-C 1+0 0 - - - - - - 39 1
2018-gen. 2019   Lugano SL 15 0 CI 2 0 - - - - - - 17 0
gen.-giu. 2019   Juventus U23 C 15 0 CI-C - - - - - - - - 15 0
ago. 2019-2020   Pescara B 22+2[18] 0 CI - - - - - - - - 24 0
2020-2021 B 29 0 CI 0 0 - - - - - - 29 0
Totale Pescara 51+2 0 0 0 - - - - 53 0
Totale carriera 143+6 1 6 0 - - - - 155 1

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica