Apri il menu principale

Edoardo Purgatori, conosciuto anche come Edoardo Hendrik (Roma, 14 gennaio 1989), è un attore italiano.

Indice

BiografiaModifica

Nasce a Roma da madre tedesca e padre italiano, lei storica dell'arte e attrice, lui sceneggiatore e giornalista (Andrea Purgatori)[1]; ha un fratello e una sorella più piccoli[2]. Frequenta fin dall'asilo la scuola tedesca di Roma ed entra nella compagnia teatrale scolastica a tredici anni, recitando per sei anni davanti ai compagni di scuola[1][2]. Una volta diciottenne, partecipa a vari workshop con insegnanti dell'Actors Studio di New York.

Nel 2009, Edoardo si trasferisce a Londra e dopo diverse audizioni entra alla Oxford School of Drama[2]. Dal 2010 è membro attivo dello Studio De Fazio a Roma, sotto la direzione artistica del maestro Dominique De Fazio (Actors Studio)[3].

Dopo numerosi ruoli in teatro, dal 2007 compare in alcune serie e miniserie televisive italiane, come Donna detective, Un caso di coscienza e Anita Garibaldi[2]. Nel 2013 è nell'ottava stagione di Un medico in famiglia nel ruolo di Emiliano Lupi[1][4], a teatro con lo spettacolo in lingua inglese The Shape of Things[2] e con la conferenza spettacolo in inglese/italiano The Glass Menagerie[3]. Grazie al successo del suo personaggio in Un medico in famiglia 8, viene riconfermato nella nona e decima stagione della serie.

Sempre nel 2013 interpreta ruoli da protagonista nel cortometraggio tedesco Am Wald, in un film per la televisione tedesca Trennung auf Italienisch. Nel 2014 è sul grande schermo con il film dal titolo Amore oggi.

Altre attivitàModifica

Insieme all'attrice Eleonora Cadeddu, collega della fiction Un medico in famiglia, dal 2013 è testimonial dell'iniziativa benefica "Leo4Children"[5], tema operativo nazionale con lo scopo di aiutare i bambini in momenti di criticità, promosso e finanziato dai Leo (Lions club) italiani.

Edoardo ed Eleonora, insieme ai Leo italiani, finanzieranno il nuovo Tema Operativo Nazionale "Leo4Children" nel triennio 2013-2016.

Il fine del progetto è quello di sostenere i bambini in un momento difficile, apportando un sensibile miglioramento alla loro qualità di vita durante il loro periodo di permanenza ospedaliera con l'allestimento e miglioramento delle sale ricreative dei reparti di pediatria.

Un triennio di pianificazione con lo scopo di sensibilizzare le famiglie sull'importanza del trascorrere la vita all'interno di una struttura ospedaliera a misura di bambino.[5]

TeatroModifica

  • LOOSE ENDS - Giovani Sospesi – Giovani Sospesi, regia Armando Quaranta (2019)
  • Fuorigioco | The Pass, regia di Maurizio Mario Pepe, Compagnia Teatrale "la forma dell'acqua" (2019)
  • Killology, regia di Maurizio Mario Pepe, Compagnia Teatrale "la forma dell'acqua" (2018)
  • Fuorigioco | The Pass, regia di Maurizio Mario Pepe, Compagnia Teatrale "la forma dell'acqua" (2017)
  • Maratona di New York, regia di Maurizio Mario Pepe, Compagnia Teatrale "la forma dell'acqua" (2016)
  • Giulio Cesare, monologo regia di Maurizio Mario Pepe (2015) - [spettacolo in lingua inglese]
  • The Shape of Things, regia di Michele Coggiola e Maurizio Mario Pepe (2013) - [spettacolo in lingua inglese]
  • Lo zoo di vetro, regia di Maurizio Mario Pepe (2013-2015) - [conferenza spettacolo in lingua inglese e italiano]
  • Il Tartufo, regia di Gerrit Krüger (2008) - [spettacolo in lingua tedesca]
  • I miserabili, regia di Gerrit Krüger (2007) - [spettacolo in lingua tedesca]
  • Rabbit Rabbit, regia di Gerrit Krüger (2006) - [spettacolo in lingua tedesca]
  • Dance of the Vampires, regia di Sabine Krüger (2004) - [spettacolo in lingua tedesca]

FilmografiaModifica

CinemaModifica

CortometraggiModifica

  • Faust chi?, regia di Marco Maltauro (2009)
  • G: The Other Me, regia di Michele Coggiola (2011)
  • Breaking Point, regia di Ludovico Purgatori (2012)
  • The Fallen Angel, regia di Michele Coggiola (2012)
  • Am Wald, regia di Marco Longobucco (2013)
  • Minnie, regia di Andrea Natale (2013)
  • Appunti di viaggio, regia di Andrea Natale (2016)
  • The Record of Existence, regia di Lorenza La Bella (2018)
  • N E K.O., regia di Ludovico Purgatori (2018)
  • Mr. H, regia di Giulio Neglia (2019)

LungometraggiModifica

TelevisioneModifica

DoppiaggioModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c Edoardo Purgatori, Un Medico in Famiglia 8: "Eleonora Cadeddu ora è una mia grande amica" [INTERVISTA ESCLUSIVA], 28 marzo 2013. URL consultato l'8 aprile 2013.
  2. ^ a b c d e Teleblog intervista Edoardo Purgatori, attore in “Un medico in famiglia 8″: “Emiliano è un ragazzo difficile perseguitato dal suo passato” – “Sogno di visitare altri mondi come il Piccolo Principe”, 13 marzo 2013. URL consultato l'8 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 6 maggio 2013).
  3. ^ a b http://www.saltinaria.it/teatro-interviste/cultura-e-spettacolo/edoardo-purgatori-intervista.html[collegamento interrotto] , Copia archiviata, su moviement.it. URL consultato il 12 dicembre 2013 (archiviato dall'url originale il 3 dicembre 2013). - Paragrafo: FORMAZIONE
  4. ^ Un Medico in Famiglia 8: Edoardo Purgatori - NEW ENTRY. URL consultato l'8 aprile 2013.
  5. ^ a b http://www.leo4children.it/testimonial/ Archiviato il 3 dicembre 2013 in Internet Archive. - Sito Ufficiale del progetto benefico , http://d.repubblica.it/benessere/2013/10/18/news/leo4children_bambini_con_criticit-1852173/ - Articolo di www.Repubblica.it 18/10/2013

Collegamenti esterniModifica