Apri il menu principale
Eduardo Chozas Olmo
Nazionalità Spagna Spagna
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1993
Carriera
Squadre di club
1980 Fosforera-Vereco
1980-1984 Zor
1985 Reynolds
1986-1987 Teka
1988 Kelme
1989-1991 ONCE
1992-1993 Artiach
Nazionale
1980-1991 Spagna Spagna
 

Eduardo Chozas Olmo (Carabanchel, 5 luglio 1960) è un ex ciclista su strada spagnolo. Professionista dal 1980 al 1993, vinse quattro tappe al Tour de France e tre al Giro d'Italia.

Indice

CarrieraModifica

Passato professionista nel 1980 con la Fosforera, vestì poi le divise di Zor (ex Fosforera), Reynolds, Teka, Kelme, ONCE e Artiach. In carriera si impose in alcune corse a tappe spagnole, come la Vuelta a Andalucía nel 1983 e nel 1990 e la Vuelta a La Rioja nel 1983. Vinse inoltre quattro tappe al Tour de France, una nel 1985, una nel 1986, una nel 1987 e una nel 1990 (anno in cui concluse sesto), e tre al Giro d'Italia, una nel 1983, una nel 1990 e una nel 1991, mentre alla Vuelta a España non ottenne mai vittorie parziali, pur concludendo al sesto posto nell'edizione 1983.

Partecipò quattordici volte alla Vuelta, sette volte al Giro d'Italia e sei volte al Tour de France: le 27 presenze nelle tre grandi corse a tappe lo rendono il corridore con il primato di partecipazioni nei "Grandi Giri". Detiene inoltre il record di Grandi Giri portati a termine, 26: l'unico ritiro fu nell'ultima tappa della Vuelta nel 1984.[1] Partecipò anche per sei volte ai campionati del mondo.

PalmarèsModifica

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

1981: 16º
1982: 19º
1983: 8º
1984: 45º
1990: 11º
1991: 10º
1993: 32º
1985: 9º
1986: 14º
1987: 25º
1988: 30º
1990: 6º
1991: 11º
1980: 36º
1981: 11º
1982: 14º
1983: 6º
1984: ritirato
1985: 29º
1986: 24º
1987: 36º
1988: 67º
1989: 24º
1990: 33º
1991: 11º
1992: 43º
1993: 22º

Classiche monumentoModifica

1980: 59º
1983: 44º
1984: 36º
1987: 85º
1990: 63º

Competizioni mondialiModifica

Sallanches 1980 - In linea: ritirato
Altenrhein 1983 - In linea: 23º
Giavera del Montello 1985 - In linea: ritirato
Colorado Springs 1986 - In linea: 48º
Utsunomiya 1990 - In linea: 48º
Stoccarda 1991 - In linea: 49º

NoteModifica

  1. ^ (EN) Adam Hansen: The grand tour machine, http://www.cycling-republic.co.uk. URL consultato il 5 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 2 ottobre 2014).

Collegamenti esterniModifica