Apri il menu principale

Edvige di Dabo, o anche Heilwige o Hedwige, anche di Dagsburg (980 circa – 1046), era una contessa francese, figlia di Luigi di Dabo, conte di Dagsbourg[1] e di Giuditta di Oehningen.

BiografiaModifica

Nell'anno 1000 sposò Ugo IV di Nordgau, conte di Nordgau (Bassa Alsazia), il che permise a quest'ultimo di consolidare il suo potere in Alsazia.

Il 21 giugno 1002 diede alla luce un figlio maschio, Bruno, che diventerà vescovo di Toul e nel 1049 diventerà papa con il nome di Leone IX.

Il nome di Edvige di Dabo e del marito, conte Ugo IV, resterà associato al castello di Alto-Eguisheim (Alto Reno), forse il più antico castello di Alsazia ancora integro. Edvige fondò nel 1046, presso Reiningue (Alto-Reno), un monastero doppio, il monastero di Oelenberg, che divenne monastero semplice dopo la partenza delle religiose per Cernay nel 1273.[2]

NoteModifica

  1. ^ Il comune di Dabo si trova oggi nel dipartimento della Mosella, in Lorena.
  2. ^ Élisabeth Clementz, « Le prieuré et le pèlerinage de Thierenbach », dans Sanctuaire Notre-Dame de Thierenbach : calendrier des célébrations - wallfahrtskalender, 2009, p. 29.
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie