Apri il menu principale

Ejército Nacional de Colombia

Ejército Nacional de Colombia
Esercito Nazionale della Colombia
Escudo Ejercito Nacional de Colombia.svg
Emblema dell'esercito colombiano
Descrizione generale
Attiva19 agosto 1819 - oggi
NazioneColombia Colombia
RuoloEsteri e Difesa Nazionale
Dimensione235,538 (2009)[1]
Guarnigione/QGMinistero della Difesa Nazionale (Colombia)
ColoriRosso con stemma dell'esercito
Marcia"Himno del Ejército"
Battaglie/guerreGuerra d'indipendenza contro la Spagna
Guerra dei mille giorni (guerra civile)
Guerra contro il Perù
Guerra di Corea
Conflitto armato colombiano
Anniversari7 agosto
Comandanti
Maggior generaleNicacio De Jesús Martínez
(2018 - )[2]
Degni di notaSimón Bolívar,
Francisco de Paula Santander,
Gustavo Rojas Pinilla,
Harold Bedoya Pizarro,
Manuel José Bonett
Rafael Reyes Prieto
Voci su unità militari presenti su Wikipedia

L'Esercito Nazionale della Colombia (Ejército Nacional de Colombia) è la forza militare terrestre del governo della Colombia e il più grande servizio delle Forze Armate colombiane. Ha la responsabilità delle operazioni militari terrestri insieme all' Infanteria de Marina (fanteria di marina) di proteggere lo stato colombiano contro le minacce nazionali o estere.

Il moderno esercito colombiano ha le sue radici nel Ejército de los Comuneros o Esercito dei Plebei, che venne costituito il 7 agosto 1819, prima della creazione della Colombia attuale, per soddisfare le esigenze della guerra rivoluzionaria contro l'Impero spagnolo.

Lo stesso giorno, il Congresso di Angostura creò l'esercito della Grande Colombia dopo il trionfo sugli spagnoli, per sostituire lo sciolto Esercito dei Plebei. Tuttavia, l'esercito colombiano viene considerato un'evoluzione dell'Esercito dei Plebei, e data quindi la sua nascita dalle loro origini.

StoriaModifica

 
Insegna del Batallon Colombia, progettato per la guerra di Corea.

L'esercito colombiano fa risalire la sua storia al 1770-1780, quando i comuneros (gente comune) (per lo più discendenti spagnoli e amerindi) decisero di separarsi dall'Impero spagnolo per creare il proprio paese e avviarono una guerra rivoluzionaria.

Nel 1810, come la nazione dichiarò l'indipendenza, venne arruolata una guardia nazionale volontaria composta da unità di fanteria e cavalleria. La guerra civile a livello nazionale impedì una struttura completa di un esercito regolare, e ci sarebbero voluti solo 9 anni prima che venisse formato un esercito veramente nazionale.

L'esercito della Grande Colombia venne consolidato il 7 agosto 1819, sconfiggendo gli spagnoli a Boyacá nella battaglia di Boyacá sotto il comando di Simón Bolívar. Da allora l'esercito colombiano è stata la più grande organizzazione della Colombia.

La riforma militare effettuata dal generale Rafael Reyes Prieto nel 1907, proprio all'indomani della guerra dei mille giorni, segnò la professionalizzazione delle forze armate colombiane, in parte nella conseguente apertura dell'Accademia Militare colombiana. L'esercito venne radicalmente modificato dagli sforzi di modernizzazione, tra cui due missioni militari nel 1920 dagli eserciti cileno e svizzero.

Storia recenteModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Conflitto armato colombiano.
 
Bandiera dell'Esercito Nazionale della Colombia.

L'esercito colombiano è presente nella guerra con i ribelli di sinistra delle FARC, dell'ELN e dell'EPL, così come di altri gruppi minori. Durante la guerra, il personale militare ha solitamente mantenuto un livello di professionalità.

I membri delle forze armate sono stati accusati o condannati per la collaborazione con le attività dei paramilitari di destra, come le AUC e altri. La BBC e altre fonti hanno riferito su casi di corruzione nelle forze armate, così come altri scandali.

Il governo degli Stati Uniti ha approvato l'iniziativa del Piano Colombia. Parte delle risorse messe a disposizione da questa iniziativa si dirigerebbero verso il sostegno dell'esercito colombiano, rafforzandone le capacità di combattimento e logistiche.

L'esercito colombiano è guidato dal Presidente della Colombia (un civile), nonché diretto da un generale (quattro stelle).

La formazione di soldati colombiani è riconosciuta dal mondo per le sue caratteristiche esigenti. I corsi promozionali (corsi che il candidato deve adottare al fine di essere promosso ad un rango superiore) sono di solito duri e fisicamente impegnativi.

Il corso d'addestramento di un "Lancero" nella guerra controguerriglia si svolge a Tolemaida, a 150 miglia (240  km) da Bogotà, dove le temperature oscillano tra i 85 e i 100 gradi F. (29,5-38 gradi C°) durante tutto l'anno. Il corso, che è stato definito il più duro del mondo, è gestito dall'esercito colombiano con istruttori militari statunitensi che recitano anche un ruolo. Secondo Paris Match (n. 2964, 09-15 marzo 2006), il corso dura 73 giorni e addestra truppe boliviane, ecuadoregne, e panamensi così come i soldati colombiani; anche alcuni soldati francesi e americani vengono addestrati lì.[3] Il corso, fondato nel 1955, deriva dal programma Ranger dello US Army. Secondo quanto riferito, si utilizzano tecniche severe e munizioni. A causa della sua natura eccezionale, il corso ha acquisito prestigio internazionale.

Operazioni militari oltremareModifica

Guerra di CoreaModifica

Durante la guerra di Corea, 4.314 soldati dell'esercito colombiano (21% della forza totale) servirono con il Battaglione Colombia nel Comando delle Nazioni Unite. Il primo contingente di truppe venne trasportato in Corea a bordo della USNS Aiken Victory. Una volta nel paese, il Battaglione Colombia ricevette un addestramento e poi si unì al 21º reggimento fanteria americano il 1º agosto 1951. Fu impegnato in battaglia durante l'Operazione Nomade, per il quale il battaglione ricevette una Presidential Unit Citation. Nel 1952, quando il 21º Reggimento di Fanteria venne ridistribuito, il Battaglione Colombia venne trasferito al 31º Reggimento di Fanteria. Il battaglione venne molto coinvolto nella Battaglia di Old Baldy. I soldati colombiani uccisi in azione vennero talvolta cremati allo Cimitero delle Nazioni Unite a Tanggok e poi rimpatriati nel 1954.[4] Nel complesso, l'esercito colombiano ha perso 141 soldati morti e sofferto 556 feriti.[5]

SinaiModifica

L'Esercito Nazionale della Colombia schierò soldati nel Sinai nell'ambito della Forza di Emergenza delle Nazioni Unite tra il 1956 e il 1967.[6] Dal 1980 fornisce un battaglione ('COLBATT') per la Multinational Force and Observers lì.

OrganizzazioneModifica

 
Struttura dell'Esercito Nazionale della Colombia

Unità maggioriModifica

DivisioniModifica

Le divisioni dell'esercito colombiano sono Comandi Regionali statici.

  •   1ª Divisione (Santa Marta) – La sua giurisdizione copre la regione settentrionale della Colombia in cui ci sono i dipartimenti di Cesar, La Guajira, Magdalena, Sucre, Bolívar e Atlántico. 2ª Brigata Meccanizzata e 10ª Brigata Corazzata.
  •   2ª Divisione (Bucaramanga) – La sua giurisdizione copre la Colombia nord-est in cui ci sono i dipartimenti di Norte de Santander, Santander e Arauca. 5ª Brigata di Fanteria, 30ª Brigata di Fanteria e 23ª Brigata Mobile.
  •   3ª Divisione (Cali) – La sua giurisdizione copre il sud-ovest della Colombia in cui ci sono i Dipartimenti di Nariño, Valle del Cauca, Cauca, Caldas, Quindio, Risaralda e la parte meridionale del Chocó. 3ª, 8ª, 23ª e 29ª Brigata di Fanteria.
  •   4ª Divisione (Villavicencio) – La sua giurisdizione copre la regione orientale della Colombia in cui ci sono i dipartimenti di Meta, Guaviare, e parte del Vaupés. 7ª Brigata di Fanteria, 22ª Brigata di Fanteria e 31ª Brigata di Fanteria della Giungla.
  • 5ª Divisione (Bogota) – La sua giurisdizione copre la regione centrale della Colombia in cui ci sono i dipartimenti di Cundinamarca, Boyaca, Huila e Tolima. 1ª Brigata di Fanteria, 6ª Brigata di Fanteria, 8ª Brigata Mobile, 9ª e 13ª Brigata di Fanteria.
  •   6ª Divisione (Florencia) – La sua giurisdizione copre la regione meridionale della Colombia in cui ci sono i dipartimenti di Amazonas, Caquetá, Putumayo e il Vaupés meridionale. 12ª Brigata di Fanteria, 13ª Brigata Mobile, 26ª e 27ª Brigata di Fanteria della Giungla.
  • 7ª Divisione (Medellin) – La sua giurisdizione copre la regione occidentale della Colombia in cui ci sono i dipartimenti di Cordoba, Antioquia, e parte del Chocó. 4ª, 11ª, 14ª, 15ª e 17ª Brigata di Fanteria e 11ª Brigata Mobile.
  • 8ª Divisione (Yopal) – La sua giurisdizione copre la regione nord-orientale della Colombia: i Dipartimenti di Casanare, Arauca, Vichada, Guainía, e i Comuni di Boyaca di Cubará, Pisba, Paya, Labranzagrande e Pajarito. 16a, 18a, 28a, e 5ª Brigata Mobile.

Altre unitàModifica

 
Armi combinate dell'esercito colombiano
  • Comando Mobile Medico con 3 battaglioni
  • Brigata Istituti Militari
  • 19ª Brigata Allievi con 3 battaglioni
  • Aviazione dell'Esercito con 135 elicotteri ed aerei.
  • Battaglione Commando dell'esercito

Armi combinateModifica

Unità specialiModifica

L'esercito colombiano ha creato nuovi programmi per combattere i guerriglieri terroristi che nel corso degli ultimi 40 anni hanno combattuto una guerra per rovesciare il governo colombiano. Essi sono altamente qualificati, soldati appositamente selezionati dell'esercito colombiano. Fanno operazioni speciali di ricognizione per trovare ed espellere i nascondigli dei terroristi colombiani.

Forza di Schieramento RapidoModifica

  • La Forza di Schieramento Rapido o Fuerza de Despliegue Rápido abr. FUDRA, venne creata come forza di reazione rapida moderna alla distribuzione su diverse regioni e per tutti i tipi di tempo. Attualmente, la sua funzione è quella di effettuare solo le operazioni offensive contro gli insorti o fuorilegge.

Brigata Anti-NarcoticiModifica

Divisione di Assalto Aereo dell'AviazioneModifica

  • L'Aviazione dell'Esercito Nazionale della Colombia o División de Aviación Asalto Aéreo del Ejército, è un ramo aeronautico che opera in modo autonomo dall'Aeronautica colombiana. Fa parte dell'esercito colombiano e la sua missione principale è quella di supportare le operazioni terrestri dell'esercito. L'unità si è recentemente concentrata nella sicurezza del confine e della sovranità della Colombia.
    Questa unità venne creata il 7 settembre del 1916 ed è gestita dai colombiani.

Unità AFEURModifica

L'Agrupación de Fuerzas Especiales Antiterroristas Urbanas (Gruppo Antiterrorista Urbano delle Forze Speciali, AFEUR) è un'unità d'élite dell'esercito colombiano, la cui missione principale è quella di eseguire operazioni di salvataggio di ostaggi ed antiterrorismo sulla base di furtività, lavoro di squadra e sorpresa.

La protezione dei VIP è un altro compito dell'unità. Ad esempio, proteggono il presidente colombiano quando viaggia, e fornirono la protezione per le visite (gruppo Esercito) del presidente Bill Clinton e del presidente George W. Bush a Cartagena, rispettivamente nel 2000 e nel 2004. Fornirono anche il secondo anello di sicurezza per la visita di Bush a Bogotà nel 2007.

Questa unità risponde direttamente al Commando General de las Fuerzas Armadas (Stato Maggiore Congiunto delle Forze Armate), e sono autorizzati ad utilizzare il trasporto aereo militare per garantire la mobilità, e ad utilizzare qualsiasi arma o dispositivo aggiuntivo, come richiesto per compiere le loro missioni.

L'AFEUR ha vinto il concorso "Comando Fuerzas 2005" (Forze di Commando 2005), che ha avuto luogo in Cile nel giugno 2005 della durata di due settimane.

Questo concorso annuale è promosso dal South Command degli Stati Uniti e dal Comando Operazioni Speciali degli Stati Uniti con squadre simili da Argentina, Bolivia, Cile, Costa Rica, Ecuador, El Salvador, Stati Uniti, Guatemala, Honduras, Giamaica, Nicaragua, Panama, Paraguay, Repubblica Dominicana, Perù e Uruguay.

L'AFEUR ha vinto anche le versioni di questo concorso 2006 e 2007.

Brigata Forze SpecialiModifica

Gruppi GAULAModifica

 
I membri dei GAULA si preparano per una dimostrazione nel corso di una cerimonia a Sibate, Colombia il 6 dicembre, 2007.

GAULA è l'acronimo di Grupos de Acción Unificada por la Libertad Personal , vale a dire Gruppi di Azione Unificata per la Libertà personale, specializzata nella soluzione di presa degli ostaggi. Si tratta di unità di élite stabilite nel 1996, dedicate esclusivamente alla lotta contro il rapimento e l'estorsione. Sono composte da personale altamente qualificato che conduce alla liberazione di ostaggi e allo smantellamento di bande criminali alla radice di reati che mettono a repentaglio la libertà personale dei colombiani. C'è un elemento interistituzionale nei GAULA per garantire procedure di autocontrollo, addestrati da personale del Dipartimento Amministrativo di Sicurezza, il Corpo Tecnico d'Investigazione (CTI) del Criminal Investigation Bureau (Fiscalía) e delle forze militari. Attualmente, il paese ha 16 GAULA dell'Esercito Nazionale della Colombia e 2 della Marina.

Scuole e CorsiModifica

CorsiModifica

Istituzioni educazionali militariModifica

  • Accademia Militare colombiana "General José María Córdova"
  • Scuola Sottufficiali dell'Esercito Nazionale della Colombia "Sergente Inocencio Chinca"
  • Scuola delle Armi e dei Servizi dell'Esercito
  • Scuola di Fanteria
  • Scuola di Cavalleria
  • Scuola d'Artiglieria
  • Scuola d'Ingegneria Militare
  • Scuola delle Comunicazioni
  • Scuola di Logistica
  • Scuola di Polizia Militare dell'Esercito colombiano
  • Scuola delle Relazioni Militari-Civili
  • Scuola di Equitazione
  • Scuola dell'Aviazione dell'Esercito
  • Scuola di Supporto Missioni Internazionali
  • Scuola di Diritto Umano ed Internazionale
  • Scuola di Lingue

EquipaggiamentoModifica

Veicoli TerrestriModifica

Inventario dei veicoli dell'esercito colombiano
Veicolo/Sistema Azienda Unità in servizio Stato Origine Foto
Veicoli corazzati
EE-9 Cascavel 180 In Servizio   Brasile  
Veicolo trasporto truppe
Plasan Sand Cat 14 In servizio[7]   Israele  
Humvee 800 In Servizio   Stati Uniti  
M-1117 67[8] In Servizio   Stati Uniti  
M-113 130 In Servizio   Stati Uniti  
EE-11 Urutu 100 In Servizio   Brasile  
RG-31 Nyala 6 In Servizio   Sudafrica  
ISBI 16 In Servizio   Colombia  
Hunter TR-12 2 In produzione[9]   Colombia
LAV III 56 In Servizio[10]   Canada  
Veicoli di trasporto
M35 2-1/2 ton In Servizio   Stati Uniti  
AIL Abir In Servizio   Israele  
Willys MB In Servizio   Stati Uniti  
Kaiser Jeep M715 In Servizio   Stati Uniti  
M151 In Servizio   Stati Uniti  
Ford Super Duty In Servizio   Stati Uniti  

PistoleModifica

Fucili d'assaltoModifica

Pistole mitragliatriciModifica

MitragliatoriModifica

LanciagranateModifica

ArtiglieriaModifica

AnticarroModifica

Sistemi di difesa aerea e artiglieria antiaereaModifica

Mezzi AereiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Aviazione dell'Esercito Nazionale della Colombia.
Ala Fissa Origine Tipo Versione In servizio
(2018)[14][15]
Note
Aerei per impieghi speciali
Beechcraft Super King Air   Stati Uniti Guerra elettronica B200
B350
3[16][14]
Aerei da trasporto
Gulfstream Turbo Commander   Stati Uniti aereo da trasporto Turbo Commander 4[16][14]
Beechcraft King Air   Stati Uniti aereo da trasporto 90
200
350
4[14]
Cessna 208B Grand Caravan EX   Stati Uniti aereo da trasporto leggero Cessna 208B Grand Caravan EX 8[16][14] 8 in servizio con l'esercito colombiano all'ottobre 2017.[16][14]
CASA C-212 Aviocar   Spagna aereo da trasporto C-212-100 2[16][15][14] 2 C-212-100 in servizio con l'esercito colombiano all'ottobre 2017.[16][15]
Antonov An-32   Ucraina aereo da trasporto An-32 2[16][15][14] 2 in servizio con l'esercito colombiano all'ottobre 2017.[16][15]
Elicotteri
Bell UH-1 Twin Huey   Stati Uniti elicottero utility UH-1H
UH-1N
44[14] Circa 60 in organico tra UH-1H ed UH-1N al novembre 2017, per i quali è in atto un programma di aggiornamento per portarli alla versione Huey-2.[15]
Mil Mi-17 Hip   Russia elicottero da trasporto Mi-17V
Mi-17MD
Mi-17-5V
19[17][14] 10 Mi-17-V acquistati nel 1996, 6 Mi-17-MD e 9 Mi-17-5-V acquistati negli anni 2000.[15] Uno è andato perso il 25 febbraio 2013.[18] Al maggio 2018 ne risultano in servizio 19 esemplari in quanto uno è precipitato a gennaio dello stesso anno.[17][14]
Sikorsky UH-60 Black Hawk   Stati Uniti elicottero
elicottero da combattimento
UH-60L
S-70i
54[19][14][15]
7[15][20]
56 UH-60 ricevuti in più lotti e versioni (per lo più UH-60L) e 7 S-70i provenienti dalla linea produttiva polacca.[15] Compresi i 15 dal Piano Colombia. Un UH-60 perso il 22 febbraio 2013.[21] All'ottobre 2018 risultano in carico 54 UH-60L e 7 S-70i, in quanto un UH-60L è andato perso il giorno 20.[19] Tutti i S-70i helicopters sono usati dal Battaglione Forze Speciali dell'Aviazione.[20]
Aeromobili a pilotaggio remoto
RQ-11 Raven   Stati Uniti UAV RQ-11B[14]

UniformiModifica

Il personale militare colombiano indossava diverse divise per il tempo freddo e caldo. Le uniformi degli ufficiali dell'esercito includevano l'uniforme di gala con giacca blu e pantaloni bianchi per un clima freddo; un'alta uniforme bianca per un clima caldo; diverse uniformi differenti sia per climi caldi che freddi che consistevano di una combinazione di giacca blu e bianca e pantaloni con bordini o frange sui pantaloni per indicare il ramo di servizio; un'uniforme da caserma verde oliva per il clima freddo; un gabardine un'abbronzatura uniforme caserma per un clima caldo; e servizio gabardine e di campo uniformi tan per tutti i climi. Esercito arruolato uniformi consisteva in un abito uniforme grigioverde per un clima freddo, un'uniforme da caserma marrone gabardino per un clima caldo, e uniformi da caserma e da campo marroni per tutti i climi.[22]

Dal 2006 l'Esercito Nazionale della Colombia ha cambiato la sua uniforme tipo foresta (bosco) da un design moderno con un nuovo modello di camuffamento digitale chiamato pixel.

Ci sono 2 tipi di camuffamento: il camuffamento della giungla, che viene utilizzato dalla maggior parte delle forze armate e il camuffamento desertico, che viene utilizzato dalle truppe nel dipartimento di La Guajira e dal Battaglione Colombia nella penisola del Sinai nella Multinational Force and Observers.

Le modifiche forniscono un maggiore comfort alle truppe, mentre il materiale utilizzato consente anche l'applicazione di repellente per zanzare per evitare le punture di zanzara e un'alta percentuale di concentrazione di batteri e odori.

La progettazione di consistenza, colore e design del camuffamento è unica per l'esercito colombiano. È realizzata a livello locale e la sua distribuzione è controllata in modo che solo le forze militari colombiane possano usarlo.

PersonaleModifica

Grado ed insegnaModifica

La struttura di grado è strettamente parallela a quella delle forze armate statunitensi. Ci sono nove gradi ufficiali, che vanno dall'equivalente di sottotenente a generale. L'esercito ha nove gradi di arruolati, che vanno dall'equivalente di privato di base a sergente maggiore di comando.

Le tabelle che seguono mostrano le strutture di grado ed insegna di grado per il personale dell'esercito colombiano.[23][24]

Gradi ed Insegne - Esercito Nazionale della Colombia

UfficialiModifica

NATO code[25] OF-10 OF-9 OF-8 OF-7 OF-6 OF-5 OF-4 OF-3 OF-2 OF-1
  Colombia No equivalente                    
Spagnolo - General de Ejercito Teniente General Mayor General Brigadier General Coronel Teniente Coronel Mayor Capitán Teniente Subteniente
Abbr. - GR TG MG BG CR TC MY CT TE ST
Italiano - Generale dell'Esercito Tenente generale Maggiore generale Generale di brigata Colonnello Tenente Colonnello Maggiore Capitano Tenente Sottotenente

Personale arruolatoModifica

NATO code[25] OR-9 OR-8 OR-7 OR-6 OR-5 OR-4 OR-3 OR-2 OR-1
  Colombia                       Nessun distintivo
Spagnolo Sargento Mayor de Comando Conjunto Sargento Mayor de Comando Sargento Mayor Sargento Primero Sargento Vice Primero Sargento Segundo Cabo Primero Cabo Segundo Cabo Tercero Dragoneante Soldado Profesional recluta
Abbr. SMCC SMC SM SP SV SS CP CS C3 - - -
Italiano Sergente Maggiore di Comando Congiunto Sergente Maggiore di Comando Sergente maggiore First Sergeant Sergeant First Class Second Sergeant Primo caporale Secondo Caporale Terzo Caporale Dragone Soldato (Professionale) Recluta

NoteModifica

  1. ^ LOGROS DE LA POLÍTICA DE CONSOLIDACIÓN DE LA SEGURIDAD DEMOCRÁTICA –PCSD Febrero 2009 Archiviato il 19 marzo 2009 in Internet Archive. page 81.
  2. ^ "COLOMBIA RENUEVA LA CÚPULA DE SUS FUERZAS ARMADAS", su infodefensa.com, 14 dicembre 2018, URL consultato il 15 dicembre 2018.
  3. ^ http://www.ufppc.org/content/view/4421/.
  4. ^ Bradley Lynn Coleman, The Colombian Army in Korea, 1950–1954 (PDF), in The Journal of Military History, vol. 69, nº 4, Project Muse (Society for Military History), ottobre 2005, pp. 1137–1177, DOI:10.1353/jmh.2005.0215, ISSN 0899-3718 (WC · ACNP).
  5. ^ Alberto Ruíz Novoa, El Batallón Colombia en Corea, 1951–1954, Bogotá, Imprenta Nacional, 1956, pp. 149–160, OCLC 1862975.
  6. ^ http://www.un.org/Depts/dpko/dpko/co_mission/unef1facts.html.
  7. ^ Colombia selects the Oshkosh Sandcat – Armyrecognition.com, December 20, 2012.
  8. ^ Colombian Army Acquires 28 Additional ASV Armored Personnel Carriers – Deagel.com, 22 August 2013.
  9. ^ El Ejército de Colombia adquiere un nuevo Hunter TR-12 para el Departamento de Huila – Infodefensa.com, 17 July 2013.
  10. ^ Colombia; Armored vehicles procurement programs summary Archiviato il 9 maggio 2015 in Internet Archive. – Dmilt.com, 3 January 2014.
  11. ^ http://www.militaryphotos.net/forums/showthread.php?t=101686&page=46.
  12. ^ http://www.aerospace-index.com/images/denel/denelnewslettersept06.pdf.
  13. ^ Army of Colombia has take delivery of three new Nexter System LG1 Mk III 105mm light guns, su armyrecognition.com, 5 luglio 2014.
  14. ^ a b c d e f g h i j k l m (EN) World Air Force 2019 (PDF), su Flightglobal.com, p. 14. URL consultato il 16 dicembre 2018.
  15. ^ a b c d e f g h i j "Le Forze Armate Colombiane, maestre del conflitto asimmetrico" - "Rivista italiana difesa" N. 11 - 11/2017 pp. 68-79
  16. ^ a b c d e f g h "COLOMBIAN ARMY AVIATION RECEIVES NEW CESSNA 208" Archiviato il 20 ottobre 2017 in Internet Archive., su janes.com, 20 ottobre 2017, URL consultato il 20 ottobre 2017.
  17. ^ a b "COLOMBIAN HIP HELO CRASH KILLS 10" Archiviato il 12 maggio 2018 in Internet Archive., su janes.com, 17 gennaio 2018, URL consultato il 11 maggio 2018
  18. ^ Air Forces Monthly, Stamford, Lincolnshire, England, Key Publishing Ltd, aprile 2013, pp. 31.
  19. ^ a b "FOUR DEAD IN SIKORSKY UH-60L BLACK HAWK CRASH", su fighterjetsworld.com, 20 ottobre 2018, URL consultato il 23 ottobre 2018.
  20. ^ a b Colombian Army receives two new S-70i helicopters - Janes.com, 4 September 2013.
  21. ^ Air Forces Monthly, Stamford, Lincolnshire, England, Key Publishing Ltd, aprile 2013, pp. 30.
  22. ^ http://lcweb2.loc.gov/cgi-bin/query/r?frd/cstdy:@field%28DOCID+co0153%29.
  23. ^ (ES) Congreso de la República de Colombia, Ley 1405 de 2010 Nuevos Grados Militares, su secretariasenado.gov.co, 28 luglio 2010. URL consultato il 26 aprile 2011 (archiviato dall'url originale il 24 luglio 2011)..
  24. ^ (ES) Ejército de Colombia, Grados y distintivos del Ejército, su ejercito.mil.co, 15 marzo 2011. URL consultato il 26 aprile 2011..
  25. ^ a b La Colombia non è membro della NATO, quindi non c'è una equivalenza ufficiale tra i ranghi militari colombiani e quelli definiti dalla NATO. Il parallelo visualizzato è approssimativo e solo a scopo illustrativo.

Collegamenti esterniModifica