Apri il menu principale

Elaine Cassidy (Kilcoole, 31 dicembre 1979) è un'attrice irlandese.

Indice

BiografiaModifica

Elaine Cassidy è nata a Kilcoole (nella contea di Wicklow, Irlanda).[1] Ha iniziato a recitare all'età di cinque anni nella parte di Pinocchio in una recita scolastica.[2] Nel 1996 è stata nominata come miglior attrice promettente al Geneva Film Festival per la parte interpretata nel film Il marchio della strega (The Sun, the Moon and the Stars).[2] Ha raggiunto il successo nel film Il viaggio di Felicia con Bob Hoskins. Per il ruolo interpretato è stata nominata come miglior attrice al 20° Genie Awards.[3] Per la parte interpretata in Disco Pigs ha vinto, nel 2003, l'IFTA Award come miglior attrice.[3] È stata nominata fra le migliori attrici televisive nell'IFTA del 2005 per la parte interpretata nella miniserie inglese Fingersmith.[3]

Elaine è anche un'attrice teatrale: nel 2006 ha recitato nel dramma teatrale The Crucible con la Royal Shakespeare Company e nel here Came A Gypsy Riding al Teatro Almeida nel 2007.[4] È inoltre apparsa nel video musicale della canzone The Scientist dei Coldplay.[5]

Nel 2007 gira a Firenze la fiction per ITV "A room with a view'", remake del film "Camera con vista" di James Ivory, sotto la direzione di Nicholas Renton.

È sposata con l'attore Stephen Lord che ha incontrato sul set del film The Truth. Hanno avuto due figli: Kila (2009) e Lynott (2013). Vivono a Greenwich, vicino Londra.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

CortometraggiModifica

Doppiatrici italianeModifica

TeatroModifica

PremiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) My Secret Life: Elaine Cassidy, su news.independent.co.uk, 11-08-2007. URL consultato il 18-04-2009 (archiviato dall'url originale il 17 gennaio 2008).
  2. ^ a b (EN) Biografia sul sito ufficiale di Elaine Cassidy, su elainecassidy.com. URL consultato il 18-04-2009 (archiviato dall'url originale il 27 febbraio 2009).
  3. ^ a b c (EN) Lista di premi su un sito non ufficiale, su elainecassidy.net. URL consultato il 18-04-2009 (archiviato dall'url originale il 18 maggio 2009).
  4. ^ There Came A Gypsy Riding, su almeida.co.uk. URL consultato il 18-04-2009 (archiviato dall'url originale il 16 gennaio 2008).
  5. ^ (EN) Coldplay web-site (PDF), su coldplay.com. URL consultato il 18-04-2009 (archiviato dall'url originale il 29 maggio 2008).

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN10057922 · ISNI (EN0000 0000 7840 062X · LCCN (ENno2003031779 · GND (DE140795979 · BNF (FRcb14162442n (data)