Apri il menu principale
Logo di electroneum

Electroneum è una criptovaluta basata sull'algoritmo di hash CryptoNote, fondata da Richard Ells nel novembre 2017. Electroneum è nata principalmente per la diffusione nel mercato mobile.[1] È stata rilasciata un app per il mining simulato di Electroneum da smartphone per Android il 5 Marzo 2018.[2]

La capitalizzazione di mercato di Electroneum ha superato il miliardo di dollari a inizio 2018,[3] facendola entrare fra le prime 40 criptovalute per capitalizzazione.

StoriaModifica

La ICO di electroneum ha raccolto in meno di due mesi 40 milioni di dollari[4], raggiungendo l'obiettivo del finanziamento con 2 settimane di anticipo. Per la precisione la somma raccolta nel crowdfunding iniziale è stata di 42058.31 Ether e 4872.16 Bitcoin, somma che con l'aumento del prezzo di queste due ultime valute ha raggiunto in appena due mesi un valore vicino ai 100 milioni di dollari.[5] Successivamente alla ICO, la piattaforma ha subito un attacco hacker che ne ha rallentato di circa un mese la tabella di marcia.[6] In questo periodo sono state fatte revisioni al codice sorgente della criptovaluta rendendola di fatto un fork di Monero grazie alla collaborazione con un anonimo sviluppatore di quest'ultima.[7] Attualmente è scambiata in sette siti di Exchange per criptovalute, e sta per stringere accordi per lo scambio in exchange più famosi[8] In appena due mesi Electroneum ha raggiunto un valore più di 20 volte superiore al prezzo di partenza in ICO, fermandosi poi a un prezzo di circa 10 centesimi di dollaro a moneta, ovvero al 1000% superiore del prezzo iniziale.[9][10]

Caratteristiche tecnicheModifica

La disponibilità finale di monete Electroneum è di 21 miliardi. La produzione di nuova moneta circolante avverrà in due modi: il mining vero e proprio, eseguibile attraverso GPU, poi c'è stato un ritorno agli ASIC per avere disponibilità essendo questa moneta basata sull'algoritmo di Monero.[11] E quello che nel White paper viene definito Mining da smartphone, in realtà questa opzione non consisterà nello sfruttare la potenza di calcolo di uno smartphone, che sarebbe controproducente, ma nell'assegnare una piccola quantità di monete agli utenti che useranno l'applicazione.[12]

NoteModifica

  1. ^ Electroneum rallies on XIUS partnership, in Capital, 8 gennaio 2018.
  2. ^ PR: Electroneum Launches Groundbreaking Mobile Miner, in Bitcoin.com, 5 Marzo 2018.
  3. ^ ETN officially over 1 billion market cap! • r/Electroneum, su reddit. URL consultato il 28 gennaio 2018.
  4. ^ (EN) Electroneum (ETN) - ICO rating and details, su ICObench. URL consultato il 28 gennaio 2018.
  5. ^ Sito di electroneum con informazioni sulla ICO, su electroneum.com.
  6. ^ Telegraph, cyber attack, su telegraph.co.uk.
  7. ^ (EN) 5 Things You Should Know About Electroneum, in Wallet Weekly, 13 novembre 2017. URL consultato il 28 gennaio 2018.
  8. ^ HitBTC announces electroneum listing, su bitcoinist.com.
  9. ^ Quotazione di Electroneum nel sito coinmarketcap.com, su coinmarketcap.com.
  10. ^ Mcafee tweet (PNG), su cryptovest.com.
  11. ^ WhatToMine - ETN Electroneum mining profit calculator, su whattomine.com. URL consultato il 28 gennaio 2018.
  12. ^ White Paper di Electroneum (PDF), su electroneum.com. URL consultato il 1º maggio 2019 (archiviato dall'url originale il 25 gennaio 2019).

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica