Elemosineria apostolica

Elemosineria apostolica
Eleemosynaria Apostolica
Emblem of the Holy See usual.svg
L'Elemosineria apostolica svolge a nome del Papa il servizio di assistenza verso i poveri e dipende direttamente da lui. (Pastor Bonus)
Apostolic Elemosinary.png
Eretto1906
Elemosinierearcivescovo Konrad Krajewski
Emeritiarcivescovo Oscar Rizzato,
arcivescovo Félix del Blanco Prieto
Sede00120 Città del Vaticano
Sito ufficialewww.vatican.va
dati catholic-hierarchy.org
Santa Sede · Chiesa cattolica
I dicasteri della Curia romana

L'Elemosineria apostolica (in latino: Eleemosynaria Apostolica) è un'istituzione collegata con la Santa Sede.

Indice

Cenni storiciModifica

Fu istituita nel XIII secolo da papa Gregorio X.

CompetenzeModifica

Attuale compito dell'Elemosineria è quello di estendere le benedizioni apostoliche a nome del Papa, in occasione di particolari ricorrenze che possono riguardare giubilei sacerdotali, matrimoni, anniversari di associazioni. Esse solitamente vengono inviate attraverso pergamene o diplomi a seguito di una richiesta scritta. Con il ricavato[ proveniente da ...?], assieme ad altre offerte, si stanziano fondi riservati a elargizioni di modesta entità destinate a singoli casi d'indigenza segnalati dalle varie diocesi.

Cronotassi degli elemosinieriModifica

...

Voci correlateModifica

  Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cattolicesimo