Eleonora d'Este (1643-1722)

principessa e suora mantovana
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri personaggi con questo nome, vedi Eleonora d'Este.
Eleonora d'Este
Principessa di Modena e Reggio
Nascita Mantova, 2 gennaio 1643
Morte Modena, 24 febbraio 1722
Dinastia Este
Padre Francesco I d'Este
Madre Maria Farnese
Religione Cattolica

Eleonora d'Este (Mantova, 2 gennaio 1643Modena, 24 febbraio 1722) fu una principessa e suora mantovana.

BiografiaModifica

Era figlia del duca Francesco I d'Este, duca di Modena e Reggio e della prima moglie Maria Farnese.

La coppia aveva avuto nel 1639 un'altra figlia con questo nome, morta ad un anno d'età.

Crebbe nella corte paterna dove già da giovanissima si distinse per le fervente fede religiosa e le sue opere di carità.

Il 3 maggio 1674 entrò in convento per far parte dell'ordine delle Carmelitane Scalze di Nus; cambiò il suo nome in Maria Francesca dello Spirito Santo.

Più volte venne messa a capo della comunità religiosa e le venne affidato anche il compito di far erigere a Reggio Emilia un monastero. Aperto nel 1689 sarebbe stato chiuso più di un secolo dopo nel 1798[1].

Divenne tale la sua popolarità che divenne presto intima consigliera anche del ceto dirigente[2].

Morì in odore di santità nella sua città natale nel 1722. È stata resa venerabile dalla Chiesa Cattolica[3].

AscendenzaModifica

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica