Elezione papale del 1144

Elezione papale del 1144
Sede vacante.svg
B Lucius II.jpg
Papa Lucio II
DurataDall'8 al 9 marzo 1144
LuogoRoma
Partecipanti42
ElettoCelestino II (Gerardo Caccianemici dell' Orso)
 

L’elezione papale del 1144 venne convocata a seguito della morte di papa Celestino II e si concluse con l'elevazione alla Cattedra di Pietro di papa Lucio II.

SvolgimentoModifica

L'elezione, iniziata l'8 marzo 1144, subito dopo la morte di Celestino II, si concluse il giorno successivo. Venne eletto Gerardo Caccianemici dell'Orso, dei Canonici Regolari di S. Maria di Reno (monastero di Lucca), cardinale di S. Croce in Gerusalemme. L'eletto prese il nome pontificale di Lucio II.
Quarantadue cardinali presero parte a questa elezione: sei cardinali vescovi, ventuno cardinali preti e quindici cardinali diaconi.

Cardinali presentiModifica

Cardinali vescovi
Cardinali presbiteri
  • Goizzone, di S. Cecilia
  • Pietro, di S. Pudenziana
  • Tommaso, di S. Vitale
  • Ubaldo, dei Ss. Giovanni e Paolo
  • Ubaldo Allucingoli
  • Niccolò, di S. Ciriaco alle Terme
  • Gilberto, di S. Marco
  • Robert Pullen, dei Santi Silvestro e Martino ai Monti
  • Raniero, di S. Stefano al Monte Celio
  • Manfredo, di S. Sabina
  • Ugo Misini
  • Ariberto, di S. Anastasia
  • Giulio, di S. Marcello
Cardinali diaconi

Cardinali assentiModifica

Lista degli assentiModifica

  Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo