Apri il menu principale
Elezioni generali nel Regno Unito del 1918
Stato Regno Unito Regno Unito
Data 14 dicembre 1918
Andrew Bonar Law 02.jpg The Right Hon. David Lloyd George.jpg Éamon de Valera.jpg
Candidati Andrew Bonar Law David Lloyd George Éamon de Valera
Partito Conservatore Coalizione Coupon Sinn Féin
Voti 4.003.848
38,4 %
1.396.590
13,4 %
497.107
4,6 %
UK General Election, 1918.png
Primo ministro uscente
David Lloyd George
Left arrow.svg Dicembre 1910 1922 Right arrow.svg

Le elezioni presidenziali in Regno Unito del 1918 si svolsero il 14 dicembre e furono convocate subito dopo l'armistizio con la Germania che pose fine alla prima guerra mondiale; fu la prima elezione generale a tenersi in un unico giorno, anche se il conteggio dei voti non ebbe luogo fino al 28 dicembre per via del tempo necessario per trasportare i voti dei soldati che prestavano servizio all'estero.

Le elezioni risultarono in una vittoria travolgente per il governo di coalizione di David Lloyd George, che aveva sostituito Herbert Henry Asquith come Primo Ministro nel dicembre 1916 durante la guerra.

Fu la prima elezione che si tenne dopo il Representation of the People Act 1918 e pertanto furono le prime elezioni in cui le donne di almeno 30 anni e tutti gli uomini sopra i 21 anni poterono votare. In precedenza, tutte le donne e gli uomini meno abbienti erano esclusi dal voto.

Le elezioni furono notevoli per i risultati drammatici del voto in Irlanda, che mostrò chiara disapprovazione per le politiche del governo; il Partito Parlamentare Irlandese fu quasi completamente spazzato via dall'intransigente e repubblicano Sinn Féin, che rifiutò di occupare i propri seggi a Westminster, prendendo posto invece nel First Dáil. La guerra d'indipendenza irlandese ebbe inizio poco dopo le elezioni del 1918.

RisultatiModifica

 
Risultati in Irlanda; i deputati di Sinn Féin non occuparono i loro seggi alla Camera dei Comuni, ma costituirono invece il Dáil Éireann.
 
Risultati a Londra
 
Risultati in Scozia
Liste Voti % Seggi Variazione seggi
Governo di Coalizione
Coalizione Conservatrice 3.393.167 32,5% 332   332
Coalizione Liberale 1.318.844 12,6% 127   127
Coalizione Nazionale Democratica 156.834 1,5% 9   9
Coalizione Laburista 40.641 0,4% 4   4
Coalizione Indipendente 9.724 0,1% 1   1
Governo di coalizione (totale) 4.918.750 47,1% 473
Opposizione
Partito Laburista 2.717.230 13,0% 36   235
Partito Liberale 1.355.398 1,2% 3   6
Partito Conservatore 610.681 5,9% 47   224
Sinn Féin 476.458 4,6% 73   73
Partito Parlamentare Irlandese 226.498 2,2% 6   67
Indipendenti laburisti 116.322 1,1% 2   2
Indipendente 105.261 1,0% 2   2
Partito Nazionale 94.389 0,9% 2   2
NFDDSS 67.548 0,6% 0   0
Partito Co-operativo 57.785 0,6% 1   1
Indipendenti conservatori 44.637 0,4% 1   1
Unionisti Laburisti 30.304 0,3% 3   3
Indipendenti liberali 24.985 0,2% 0   0
Agricoltori 19.412 0,2% 0   0
Nazionali Democratici 17.991 0,2% 0   0
Laburisti di Belfast 12.164 0,1% 0   0
Socialisti Nazionali 11.013 0,1% 1   1
Highland Land League 8.710 0,1% 0   0
Partito delle Donne 8.614 0,1% 0   0
Partito Socialista Britannico 8.394 0,1% 0   0
Indipendenti Democratici 8.351 0,1% 0   0
NADSS 8.287 0,1% 1   1
Nazionalisti Indipendenti 8.351 0,1% 0   0
Partito Laburista Socialista 8.287 0,1% 0   0
Proibizionisti Scozzesi 5.212 0,0% 0   0
Progressisti Indipendenti 5.077 0,0% 0   0
Indipendenti Laburisti e Agricoltori 1.927 0,0% 0   0
Cristiani Socialisti 597 0,0% 0   0