Elezioni parlamentari in India del 2019

Elezioni parlamentari in India del 2019
Stato India India
Data
11 aprile - 19 maggio
Assemblea Lok Sabha
Affluenza 67,40%
Modi November 2019.jpg
Rahul Gandhi (cropped).jpg
Leader
Liste
Voti
229.076.879
37,36%
119.495.214
19,49%
Seggi
303 / 545
52 / 545
Distribuzione del voto per collegio
Indian General Election 2019.svg
Primo ministro
Narendra Modi
Left arrow.svg 2014 2024 Right arrow.svg

Le elezioni parlamentari in India del 2019 si sono tenute dal 11 aprile al 19 maggio per il rinnovo della Lok Sabha. In seguito all'esito elettorale, Narendra Modi, espressione del Bharatiya Janata Party, è stato confermato Primo ministro.

Il conteggio dei voti è stato condotto il 23 maggio e nello stesso giorno sono stati dichiarati i risultati.[1][2][3][4] Circa 900 milioni di cittadini indiani sono chiamati alle urne in una delle sette fasi di voto a seconda della regione. Le elezioni hanno visto la riconferma del Primo ministro Narendra Modi e del suo partito, il BJP, che ha aumentato i seggi in parlamento[5][6]

Contemporaneamente alle elezioni parlamentari, si sono tenute le elezioni dell'Assemblea legislativa negli stati di Andhra Pradesh, Arunachal Pradesh, Odisha e Sikkim.[7][8]

RisultatiModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica