Elezioni parlamentari in Kosovo del 2019

Elezioni parlamentari in Kosovo del 2019
Stato Kosovo Kosovo
Data 6 ottobre
Affluenza 44,59 % (Aumento 3.43 %)
PM Albin Kurti during the first meeting of the Government of the Republic of Kosovo 3 (cropped).jpg Vjosa Osmani-Sadriu.jpg Kadri Veseli 2017.jpg
Leader Albin Kurti Vjosa Osmani Kadri Veseli
Partito Vetëvendosje! Lega Democratica del Kosovo Partito Democratico
del Kosovo
Voti 221.001
26,27 %
206.516
24,55 %
178.637
21,23 %
Seggi
29 / 120
28 / 120
24 / 120
2019 Kosovan parliamentary election Map.png
Primo ministro
Albin Kurti
Left arrow.svg 2017 2021 Right arrow.svg

Le elezioni parlamentari in Kosovo del 2019 si sono tenute il 6 ottobre. I risultati hanno visto i principali partiti di opposizione ricevere il maggior numero di voti, guidati da Vetëvendosje e dalla Lega Democratica del Kosovo (LDK). Il leader di Vetëvendosje Albin Kurti è diventato Primo Ministro, formando una coalizione di governo con la LDK. È il secondo Primo Ministro a non essere stato un combattente dell'Esercito di liberazione del Kosovo negli anni '90.

ContestoModifica

Il 19 luglio 2019 il primo ministro Ramush Haradinaj si dimise dopo essere stato convocato per un interrogatorio dal Tribunale Speciale per il Kosovo a l'Aia.[1] La prassi costituzionale richiedeva che il Presidente designasse un nuovo candidato per formare un nuovo governo o che tenesse nuove elezioni tra 30 e 45 giorni dopo aver consultato i partiti politici o le coalizioni che detenevano la maggioranza nell'Assemblea.

Il 2 agosto 2019, il presidente Hashim Thaçi chiese alla coalizione PANA, di proporre un nuovo candidato per formare un governo di coalizione. Tuttavia, altri partiti politici si sono opposero.[2]

Il 5 agosto 2019, l'Assemblea del Kosovo decise di tenere una sessione straordinaria il 22 agosto, programmando di sciogliersi in modo da poter programmare le elezioni.[3] Successivamente, il 22 agosto 2019, i parlamentari votarono per lo scioglimento anticipato del parlamento, con 89 voti favorevoli su 120, rendendo necessarie elezioni entro 30-45 giorni.[4]

Sistema elettoraleModifica

I 120 membri dell'Assemblea del Kosovo sono eletti con sistema proporzionale a lista aperta, con 20 seggi riservati alle minoranze nazionali.[5] È prevista una soglia elettorale del 5% per i partiti non minoritari. Per formare un governo, un partito o una coalizione deve avere una maggioranza di 61 parlamentari su 120 seggi nell'Assemblea del Kosovo.

RisultatiModifica

Liste Voti % Seggi
Vetëvendosje! 221.001 26,27 29
Lega Democratica del Kosovo 206.516 24,55 28
Partito Democratico del Kosovo 178.637 21,23 24
100% Kosovo (AAK - PSD) 96.872 11,51 13
Lista Serba 53.861 6,40 10
NISMA - AKR - PD 42.083 5,00 6
Coalizione Vakat (DSB - DSV - BSK) 7.075 0,84 2
Partito Democratico Turco del Kosovo 6.788 0,81 2
Partito Liberale Egiziano 4.887 0,58 1
Nuovo Partito Democratico 3.935 0,47 1
Partito Ashkali per l'Integrazione 3.113 0,37 1
Fjala 2.852 0,34 -
Partito Democratico Ashkali del Kosovo 1.963 0,23 -
Partito Liberale Indipendente 1.859 0,22 -
Nuova Iniziativa Democratica del Kosovo 1.755 0,21 1
Altri <0,20% 8.078 0,96 2
Totale 841.275 120

NoteModifica

  1. ^ (SQ) Bekim Shehu, Kosovë: Ramush Haradinaj jep dorëheqje të parevokueshme, in Deutsche Welle, 19 luglio 2019. URL consultato il 22 luglio 2019.
  2. ^ Zyrtare: Thaçi i kërkon koalicionit PAN propozim-mandatarin e ri për kryeministër Bota Sot, 2 August 2019
  3. ^ (EN) Kosovo parliament to disband so early election can be held, in Associated Press, 5 agosto 2019. URL consultato il 7 agosto 2019.
  4. ^ (SQ) Nga seanca plenare e Kuvendit, in Kuvendi i Kosovës, 22 agosto 2019. URL consultato il 22 agosto 2019.
  5. ^ Kosovo IFES/electionguide.org

Collegamenti esterniModifica

  Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica