Apri il menu principale

Elezioni parlamentari in Polonia del 1922

Le elezioni parlamentari in Polonia del 1922 si tennero dal 2 al 12 novembre e furono le seconde consultazioni elettorali della Seconda Repubblica di Polonia. Le elezioni furono vinte dal partito della Destra Polacca, l'Associazione Populista Nazionale (Związek Ludowo-Narodowy), anche se questo partito non ottenne in realtà la maggioranza, ma dolo 98 su 444 seggi (il 22% del totale). Una delle forze dominanti negli anni successivi fu la coalizione Chjeno-Piast coalition. Le coalizioni risultanti furono instabili, e la situazione, difficile sin dall'inizio con l'assassinio del Presidente della Polonia Gabriel Narutowicz nel dicembre, culminarono nel 1926 con il colpo di stato di maggio.

Le elezioni si svolsero secondo quanto stabilito dalla Costituzione Polacca di Marzo.

RisultatiModifica

NoteModifica

Ulteriori approfondimentiModifica

  • A. J. Groth, Elezioni polacche, 1919-1928, Slavic Review, Vol. 24, N° 4 (Dic. 1965), pp. 653–665 JSTOR
  Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Polonia