Elezioni regionali in Calabria del 2020

11ª elezione del Consiglio e del Presidente della Regione Calabria
Elezioni regionali in Calabria del 2020
Stato Italia Italia
Regione Calabria Calabria
Data 26 gennaio 2020
Affluenza 44,33 % (Aumento 0,16 %)
Jole Santelli daticamera 2018.jpg
Candidati Jole Santelli Filippo Callipo
Partito Forza Italia Io resto in Calabria
Coalizione Centro-destra Centro-sinistra
Voti 449.705
55,29 %
245.154
30,14 %
Seggi
20 / 31
11 / 31
Regionali Calabria 2020 Coalizioni per comune.svg
Presidente uscente
Mario Oliverio (Partito Democratico)
Left arrow.svg 2014

Le elezioni regionali in Calabria del 2020 si sono svolte il 26 gennaio e hanno determinato la vittoria di Jole Santelli, candidata del centro-destra, con il 55,29% dei voti.

ContestoModifica

Quadro politicoModifica

Le elezioni regionali calabresi nel 2014 si sono tenute in data 23 novembre. Il lasso di tempo entro cui fissare la data della consultazione andava dal 24 novembre 2019 al 26 gennaio 2020.[1] Il 25 novembre è stato pubblicato il decreto d'indizione delle elezioni, fissate per il 26 gennaio 2020, ultimo giorno possibile.[2]

Il centro-sinistra ha deciso di non ricandidare il governatore uscente Mario Oliverio, eletto nel 2014 con il 61,4% delle preferenze, ma destinatario di tre rinvii a giudizio in procedimenti penali.[3] Alla luce anche di sondaggi che hanno relegato Oliverio all'ultimo posto fra i presidenti di regione più apprezzati,[4], il presidente nazionale del PD lanciò un appello per ricostruire un ampio schieramento unitario, viene ufficializzata la candidatura dell'imprenditore Pippo Callipo.[5]

La sfida interna per la scelta del candidato del centro-destra ha riguardato Mario Occhiuto e Jole Santelli, rispettivamente sindaco e vice-sindaco di Cosenza, entrambi esponenti di Forza Italia. A seguito del veto posto dalla Lega sul primo,[6] viene scelta la seconda. Il giorno seguente Occhiuto annuncia di volersi candidare ugualmente, sostenuto da tre liste civiche e accusando Santelli di averlo tradito,[7] salvo poi ritirarsi il 27 dicembre su sollecitazione di Silvio Berlusconi per non ostacolare la campagna elettorale del centro-destra.[8]

Sistema elettoraleModifica

Il 26 gennaio 2020 è stata utilizzata, per la seconda volta, la legge elettorale approvata dal consiglio regionale calabrese dell’11 settembre 2014. La suddetta legge regionale prevede che non sono ammesse al riparto dei seggi le liste circoscrizionali il cui gruppo, anche se collegato a una lista regionale che ha superato la percentuale dell'8 per cento, non abbia ottenuto, nell'intero territorio regionale, almeno il 4 per cento dei voti validi, inoltre il premio di maggioranza è del 55%. Le circoscrizioni elettorali sono tre: Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia, Cosenza, Reggio Calabria. I consiglieri da eleggere in totale sono 30.[9] A differenza delle altre regioni non è ammesso il voto disgiunto.

Candidati alla presidenzaModifica

Programmi elettoraliModifica

Jole Santelli, avvocato, sostenuta dal centro-destra, puntava sulla deburocratizzazione, economicità e digitalizzazione dell’apparato amministrativo. Il suo programma prevedeva poi politiche volte ad innalzare il livello occupazionale della Calabria nonché ad uno sviluppo sostenibile-ambientale e a incrementare il turismo. Altri punti: valorizzazione dei beni culturali, attenzione al mondo universitario e scolastico, politiche sanitarie dirette ad incrementare la ricerca e la qualità sanità della regione che porti anche ad una riduzione della migrazione sanitaria.

Filippo Callipo, imprenditore, sostenuto dal centro-sinistra, puntava sul tema della trasparenza e dell’ascolto volto al rinnovamento della classe dirigente e al riordino della macchina burocratica. Il miglioramento della qualità della spesa dei fondi europei e la trasparenza nelle modalità di pubblicazione dei bandi. Il lavoro, attraverso il miglioramento delle infrastrutture volte all'attrazione delle imprese. Il 19 gennaio 2020 ha pubblicato sul suo canale YouTube un video in cui il professor Roberto Crea illustra l’idea di una Silicon Valley in Calabria ispirata a quella in cui lavora in California. Tra le altre priorità la sanità.

Francesco Aiello, docente universitario dell’UNICAL, candidato del Movimento 5 stelle, oltre al grande tema del rinnovamento della classe politica, ha impostato la sua campagna elettorale sui temi dei diritti fondamentali di cittadinanza (sanità e servizi) e dell’economia, in particolarità su nuovi criteri di spesa dei fondi di sviluppo e coesione, volti alla crescita delle imprese. Tra le priorità: agricoltura sostenibile ed organizzata, rifiuti zero e infrastrutture in particolare il potenziamento del porto di Gioia Tauro e l'ammodernamento dei trasporti su rotaie.

Carlo Tansi, ricercatore del CNR, ha impostato la sua campagna elettorale civica sulla trasparenza e sul rinnovamento radicale della burocrazia regionale, in virtù di quanto fatto nella sua esperienza da presidente nella protezione civile calabrese. Ha puntato alla riduzione dei dipartimenti regionali, a suo avviso troppi rispetto a quelli delle altre regioni e allo sblocco dei fondi sul dissesto idrogeologico. Bonifiche ambientali, riciclo dei rifiuti e rilancio del turismo erano i punti più citati. Inoltre ha proposto un rinnovamento nelle ASP e nella sanità in genere attraverso nuovi concorsi e criteri di meritocrazia.

Campagna elettoraleModifica

La campagna elettorale ha visto come protagonisti oltre ai vari candidati presidenti anche i leader nazionali dei vari partiti. Infatti, tutti i più importanti capi di partito si sono recati in Calabria per sostenere i candidati della propria coalizione o partito, tra questi: Matteo Salvini (Lega), Nicola Zingaretti (PD), Luigi Di Maio e Vito Crimi (Movimento 5 Stelle), Silvio Berlusconi (FI) e Giorgia Meloni (FdI).

SondaggiModifica

Candidati presidentiModifica

Data Fonte Campione Callipo (CSX) Santelli (CDX) Tansi (Civico) Aiello (M5S) Distacco
11 dic 2019 Noto sondaggi[13] N.D. 26-30% 43-47% 13-17% 10-14% 17%
8 gen 2020 N.D. 32-36% 50-54% 3-5% 8-12% 18%
9-10 gen 2020 System Data e TI&SI[14] 1158 33-37% 35-39% 15-19% 8-12% 2%

Risultati elettoraliModifica

Candidati Voti % Seggi Liste Voti % Seggi
Jole Santelli 449.705 55,29 1 Forza Italia 96.067 12,34 5
Lega 95.400 12,25 4
Fratelli d'Italia 84.507 10,85 4
Santelli Presidente 65.816 8,45 2
Unione di Centro 53.250 6,84 2
Casa delle Libertà 49.778 6,39 2
Totale coalizione 448.818 57,13 19
Filippo Callipo 245.154 30,14 1 Partito Democratico 118.249 15,19 5
Io Resto in Calabria 61.699 7,92 3
Democratici Progressisti 47.650 6,12 2
Totale coalizione 227.598 29,23 10
Francesco Aiello 59.796 7,35 - Movimento 5 Stelle 48.784 6,27 -
Calabria Civica 8.544 1,10 -
Totale coalizione 57.328 7,36 -
Carlo Tansi 58.700 7,22 - Tesoro Calabria 40.299 5,18 -
Calabria Libera [15] 5.329 0,68 -
Calabria Pulita [15] 3.230 0,41 -
Totale coalizione 48.858 6,28 -
Totale voti validi 813.355 100 2 778.602 100 29
Schede bianche 6.536
Schede nulle 20.565
Schede contestate 107
Votanti 840.563 44,33
Elettori 1.895.990 100

Consiglieri elettiModifica

Di seguito sono riportati i 30 consiglieri eletti divisi per lista e circoscrizione. A questi si aggiunge Filippo Callipo che, in quanto primo dei candidati presidente non eletti, ottiene un seggio da consigliere.

Collegio Lista Eletto Preferenze
Circoscrizione centro (Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia) Forza Italia Domenico Tallini 8.009
Lega Filippo Mancuso 6.456
Pietro Raso 4.708
Fratelli d'Italia Filippo Maria Pietropaolo 4.160
Jole Santelli Presidente Vito Pitaro 5.024
Casa delle Libertà Sinibaldo Esposito 10.281
Partito Democratico Libero Notarangelo 6.045
Luigi Tassone 5.351
Io Resto in Calabria Francesco Pitaro 3.717
Democratici Progressisti Flora Sculco 6.043
Circoscrizione nord (Cosenza) Forza Italia Gianluca Gallo 12.053
Antonio De Caprio 3.782
Lega Pietro Santo Molinaro 5.613
Fratelli d'Italia Luca Morrone 8.110
Jole Santelli Presidente Pierluigi Caputo 5.775
Unione di Centro Giuseppe Graziano 4.877
Partito Democratico Domenico Bevacqua 7.521
Carlo Guccione 6.263
Io Resto in Calabria Graziano di Natale 4.725
Democratici Progressisti Giuseppe Aieta 7.454
Circoscrizione sud (Reggio Calabria) Forza Italia Giovanni Arruzzolo 8.649
Domenico Giannetta 6.483
Lega Clotilde Minasi 2.288
Fratelli d'Italia Domenico Creazzo 8.033
Giuseppe Neri 7.378
Unione di Centro Nicola Paris 6.058
Casa delle Libertà Giacomo Crinò 4.222
Partito Democratico Nicola Irto 12.568
Io Resto in Calabria Marcello Anastasi 1.072

ControversieModifica

Il 24 gennaio la commissione antimafia ha individuato secondo procedura standard i candidati “impresentabili” si tratta di: Giuseppe Raffa (Forza Italia), lista Berlusconi per Santelli, rinviato a giudizio per corruzione in concorso e sotto il vincolo della continuazione e Domenico Tallini, della stessa lista, rinviato a giudizio per induzione indebita a dare o promettere utilità. Domenico Tallini risulterà comunque eletto con 8009 preferenze.

NoteModifica

  1. ^ [1]
  2. ^ DPGR 322 DEL 25 NOVEMBRE 2019 "DECRETO DI INDIZIONE DELLE ELEZIONI DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE E DEL CONSIGLIO REGIONALE, AI SENSI DELL'ART. 1 BIS DELLA L.R. 7 FEBBRAIO 2005, N. 1 E S.M.I.", su https://www.regione.calabria.it, 25 novembre 2019.
  3. ^ Alice Forlin e Alessio Vernetti, Elezioni regionali in Calabria: chi succederà a Mario Oliverio?, su Youtrend, 22 gennaio 2020.
  4. ^ Zaia e Bonaccini i governatori più apprezzati, sondaggio, su ANSA, 30 novembre 2019.
  5. ^ Regionali, Oliverio annuncia il sostegno a Callipo: «Coalizione ampia contro il centrodestra a trazione leghista», su Il Quotidiano del Sud. URL consultato il 23 dicembre 2019.
  6. ^ La lettera di Occhiuto “le battaglie si vincono o si perdono, e io la mia l’ho perduta”
  7. ^ Regionali Calabria, Mario Occhiuto si candida contro Jole Santelli, scelta da Forza Italia: “Non mi ha avvertito, non c’è limite al tradimento”
  8. ^ Elezioni in Calabria: Mario Occhiuto si ritira, via libera a Jole Santelli, in La Stampa, 27 dicembre 2019. URL consultato il 27 dicembre 2019.
  9. ^ Corriere della Calabria
  10. ^ Regionali Calabria, Jole Santelli ricompatta il Centro/Destra: “sono pronta a diventare presidente della Regione”. Sarà supportata da 6 liste [FOTO], su Stretto Web, 23 dicembre 2019. URL consultato il 24 dicembre 2019.
  11. ^ Corriere della Sera
  12. ^ Home Page, su Carlo Tansi Presidente. URL consultato il 12 novembre 2019.
  13. ^ Sondaggio regionali Calabria, per Noto Santelli in largo vantaggio su Callipo, su Il Riformista, 14 gennaio 2020. URL consultato il 15 gennaio 2020.
  14. ^ Massimo Clausi, Regionali, IL SONDAGGIO DEL QUOTIDIANO La Santelli sopra per un soffio ma restano le incognite legate all’effetto trascinamento delle liste e agli indecisi, su Il Quotidiano del Sud. URL consultato il 15 gennaio 2020.
  15. ^ a b lista non presente nelle circoscrizioni Centro e Sud

Voci correlateModifica