Apri il menu principale
Elezioni regionali italiane del 2018
Stato Italia Italia
Regione Molise Molise
Data 22 aprile 2018
Affluenza 52,17 % (Red Arrow Down.svg 9,46 %)
Candidati Donato Toma Andrea Greco Carlo Veneziale
Partito Forza Italia Movimento 5 Stelle Partito Democratico
Coalizione Centro-destra Nessuna Centro-sinistra
Voti 73 229
43,46 %
64 875
38,50 %
28 818
17,10 %
Seggi
13 / 21
6 / 21
2 / 21
Differenza % Green Arrow Up.svg 18,46 Green Arrow Up.svg 21,74 Red Arrow Down.svg 27,60
Differenza seggi Green Arrow Up.svg 8 Green Arrow Up.svg 4 Red Arrow Down.svg 11
Molise 2018 Candidati.svg
Molise 2018 Partiti.svg
Presidente uscente
Paolo Di Laura Frattura (PD)
Left arrow.svg 2013

Le elezioni regionali in Molise del 2018 si sono svolte il 22 aprile 2018[1][2] ed hanno visto la vittoria del candidato della coalizione di centro-destra Donato Toma con circa il 43,5% dei voti che ha battuto il candidato del Movimento 5 Stelle Andrea Greco, secondo con il 38,5% dei suffragi, in terza posizione il candidato del centro-sinistra Carlo Veneziale con il 17,1%. Donato Toma potrà contare sulla maggioranza dei seggi in consiglio regionale (13/21), garantita alla sua coalizione dalla legge elettorale; consiglio regionale completato da 6 eletti nelle liste del Movimento 5 Stelle e 2 nelle liste della coalizione di centro-sinistra

Inizialmente previste in concomitanza con le elezioni politiche del 4 marzo, sono state rinviate per problematiche connesse alla nuova legge elettorale approvata dal consiglio regionale il 20 dicembre 2017[3] e modificata in alcuni punti anche nel mese di gennaio[4] che necessitava il visto da parte del Governo.[5]

Indice

StoriaModifica

Il centrosinistra, dopo la rinuncia del presidente uscente, il PD Paolo di Laura Frattura, a correre per un secondo mandato, aveva indicato come proprio candidato l'ex ministro e magistrato Antonio Di Pietro, sul quale era converso l'appoggio anche di Liberi e Uguali, Italia dei Valori e formazioni civiche; tuttavia lo stesso Di Pietro ha rifiutato la candidatura.[6]. La scelta è quindi ricaduta sull'assessore allo sviluppo economico uscente Carlo Veneziale.

Andrea Greco è il candidato sostenuto dal Movimento 5 Stelle[7].

Il 15 marzo Donato Toma viene indicato candidato della coalizione di centrodestra[8][9].

Sistema elettoraleModifica

Il Consiglio regionale del Molise è composto da venti consiglieri più il presidente della Giunta Regionale, per un totale di 21 membri.

Queste sono le prime elezioni che si terranno con la nuova normativa approvata il 5 dicembre 2017[10] e parzialmente modificata il 24 gennaio 2018[11].

La nuova normativa prevede che il territorio del Molise sia costituito in un'unica circoscrizione, superando le due precedenti circoscrizioni provinciali.

Non è consentito il voto disgiunto. Per ogni coalizione o lista singola, l'attribuzione dei seggi si effettua tenendo conto sia dei voti alle liste che dei voti al solo candidato presidente.

La coalizione collegata al presidente eletto ha diritto ad almeno 12 seggi (e in ogni caso non più di 14), oltre a quello del Presidente. Viene superato il listino regionale bloccato: tutti i seggi saranno attribuiti alle liste. Il candidato presidente arrivato secondo viene eletto consigliere regionale, ottenendo uno dei seggi attribuiti alla propria lista o coalizione.

Per quanto riguarda le soglie di sbarramento, sono escluse dalla ripartizione dei seggi:

  • la lista o le liste collegate a un candidato presidente che abbia ottenuto meno dell'8% dei voti[12]
  • le liste che abbiano ottenuto meno del 3% dei voti[13]

CandidatiModifica

Risultati elettoraliModifica

Candidati Voti % Seggi Liste Voti % Seggi
Donato Toma
(Toma Presidente)
73 229 43,46 1 Forza Italia 13 627 9,38 3
Orgoglio Molise 12 122 8,34 2
Lega 11 956 8,23 2
Popolari per l'Italia 10 351 7,12 2
Unione di Centro 7 429 5,11 1
Fratelli d'Italia 6 461 4,45 1
Iorio per il Molise-Noi con l'Italia 5 204 3,58 1
Movimento Nazionale per la Sovranità 3 924 2,70 0
Il Popolo della Famiglia 603 0,41 0
Totale 71 677 49,32 12
Andrea Greco
(Movimento 5 Stelle)
64 875 38,50 1 Movimento 5 Stelle 45 886 31,57 5
Carlo Veneziale
(Veneziale Presidente)
28 818 17,10 0 Partito Democratico 13 122 9,03 2
Liberi e Uguali in Molise 4 784 3,29 0
Molise 2.0-Centro Democratico 3 459 2,38 0
Unione per il Molise 3 233 2,22 0
Il Molise di Tutti 2 716 1,87 0
Totale 27 314 18,79 2
Agostino Di Giacomo
(Casapound Italia)
707 0,42 0 Casapound Italia 477 0,33 0
Totale ai candidati 167 629 100 2 Totale alle liste 145 334 100 19

Consiglieri elettiModifica

Consigliere[14] Lista Preferenze
Nicola Cavaliere Forza Italia 1931
Armandino D'Egidio Forza Italia 1535
Roberto Di Baggio Forza Italia 1319
Vincenzo Cotugno Orgoglio Molise 3308
Gianluca Cefaratti Orgoglio Molise 1783
Aida Romagnuolo Lega 1682
Filomena Calenda Lega 1217
Vincenzo Niro Popolari per l'Italia 2236
Andrea Di Lucente Popolari per l'Italia 1686
Salvatore Micone Unione di Centro 1738
Angelo Michele Iorio Iorio per il Molise-Noi con l'Italia 2106
Quintino Pallante Fratelli d'Italia 1844
Andrea Greco Movimento 5 Stelle 3495
Patrizia Manzo Movimento 5 Stelle 6968
Angelo Primiani Movimento 5 Stelle 3895
Vittorio Nola Movimento 5 Stelle 2284
Valerio Fontana Movimento 5 Stelle 2246
Fabio De Chirico Movimento 5 Stelle 2132
Vittorino Facciolla Partito Democratico 4078
Micaela Fanelli Partito Democratico 2259

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ Money, su money.it.
  2. ^ Today News, su today.it.
  3. ^ Quotidiano Molise, su quotidianomolise.com.
  4. ^ Le elezioni regionali in Molise - Servizio studi Senato (PDF), su senato.it.
  5. ^ Gazzetta Molisana, su gazzettamolisana.com.
  6. ^ Corriere della Sera - Politica
  7. ^ TermoMetroPolitico, su termometropolitico.it.
  8. ^ Molise Network, su molisenetwork.net.
  9. ^ ANSA.it - Regione Molise
  10. ^ regione.molise.it, http://www.regione.molise.it/web/crm/lr.nsf/0/63A7461A94EE190DC125820B003033D4?OpenDocument.
  11. ^ regione.molise.it, http://www.regione.molise.it/web/crm/lr.nsf/0/8874B95C76540C19C1258232004FEC00?OpenDocument.
  12. ^ Nel caso in cui nessun altro candidato alla carica di Presidente della Giunta regionale, oltre a quello proclamato eletto, abbia ottenuto l'otto per cento dei voti validi, alla ripartizione dei seggi partecipa la coalizione di liste o la lista singola collegate al candidato alla Presidenza della Giunta regionale che ha ottenuto la maggiore percentuale di voti validi.
  13. ^ La legge chiarisce che il totale dei seggi attribuiti ad una coalizione si calcola tenendo conto dei voti di tutte le liste, incluse quelle sotto al 3%. Queste ultime non parteciperanno però alla ripartizione dei seggi attribuiti alla coalizione. Qualora in una coalizione non vi sia alcuna lista sopra il 3%, tale coalizione non ottiene seggi.
  14. ^ termolionline.it, http://www.termolionline.it/news/politica/714334/la-nuova-composizione-del-consiglio-regionale-ecco-i-21-eletti-in-molise.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica