Elisa Triani

conduttrice televisiva, ballerina e giornalista italiana

Elisa Triani (Pesaro, 18 marzo 1976) è una giornalista, conduttrice televisiva ed ex showgirl italiana.

BiografiaModifica

Subito dopo la nascita si trasferisce con la famiglia a Novafeltria, una cittadina allora in provincia di Pesaro (dal 16 agosto 2009 si trova in provincia di Rimini). Ha conseguito la maturità scientifica e ha ottenuto il diploma di danza classica con metodo Royal Academy of Dancing; a vent'anni ha iniziato a insegnare danza in due scuole, a Novafeltria e a Rimini.[1] Ma nello stesso anno, il 1996, esordisce in televisione, venendo eletta "Miss Canale 5", e prosegue sulla stessa rete con il programma Passaparola, del quale è una letterina delle prime due edizioni.[2] Esordisce anche al cinema nel 1999, recitando nel film E allora mambo!, e in televisione prende parte al programma Il grande bluff. Nell'estate del 2000 conduce insieme a Gerry Scotti Bellissima d'Italia, su Canale 5, e nella stagione successiva partecipa alla conduzione di Pressing Champions League, su Italia 1.[2] Nel 2001 posa per il calendario sexy di Max.

Nel 2004 è nel cast di La Corrida, su Canale 5. Nella stagione 2005-2006 affianca Mino Taveri nella conduzione del programma sportivo della domenica pomeriggio in onda su Italia 1, Domenica Stadio. Nel 2007 partecipa come attrice alla sit-com Il mammo. Nell'ottobre 2008 inizia il praticantato giornalistico a Mediaset, presso la testata Videonews, lavorando alla trasmissione Mattino Cinque. Nel 2009 diviene inviata, all'interno di Pomeriggio Cinque, dello spazio dedicato alla quarta edizione del reality La fattoria. Dal 2011 è iscritta all'albo dei giornalisti professionisti dell'Ordine dei Giornalisti della Lombardia. Lavora poi come giornalista nella redazione di Studio Aperto, testata giornalistica di Italia 1, conducendo a turno con altre colleghe l'edizione delle 12.30 e delle 18.30, o come inviata dalla redazione di Milano.

Vita privataModifica

È mamma di due figli avuti da Gabriele Cima, originario del suo paese e ritrovato nel 2009 grazie a Facebook. Si sono sposati nel settembre 2013.[1]

TelevisioneModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Chi è Elisa Triani, su Chi è...?, 21 marzo 2018. URL consultato l'11 aprile 2021.
  2. ^ a b Da "Corriere della Sera" del 2 giugno 2001

Collegamenti esterniModifica