Elizabeth Holmes

Elizabeth Holmes (Washington, 3 febbraio 1984) è un'imprenditrice statunitense.

Elizabeth Holmes nel backstage di TechCrunch Disrupt San Francisco 2014

Holmes è la fondatrice ed ex Amministratrice delegata di Theranos, una società ormai scomparsa nota per le sue improbabili affermazioni di aver rivoluzionato gli esami del sangue usando volumi sorprendentemente piccoli di sangue, ad esempio da una puntura sul dito.[1][2] Nel 2015, Forbes ha definito Holmes la più giovane e ricca miliardaria fatta da sé in America sulla base della valutazione da 9 miliardi di dollari di Theranos.[3] Ma al termine dell'anno successivo, in seguito a rivelazioni di potenziali frodi, Forbes rivide il suo patrimonio netto a zero dollari,[4] e Fortune dichiarò Holmes uno dei "Leader più deludenti del mondo".[5]

Il declino di Theranos iniziò nel 2015, quando una serie di indagini giornalistiche e ispettive avevano sollevato dubbi sulle affermazioni tecnologiche dell'azienda e la possibilità che Holmes avesse ingannato gli investitori e il governo. Nel 2018, la US Securities and Exchange Commission accusò Theranos e Holmes di ingannare gli investitori con "ingenti frodi" attraverso affermazioni false o esagerate sull'accuratezza della sua tecnologia di analisi del sangue; Holmes aveva liquidato le accuse pagando una multa di $ 500.000, restituendo le azioni alla società, rinunciando al controllo di Theranos, e vietando di assumere ruoli di controllo in società per azioni per dieci anni. Nel giugno 2018, un gran giurì federale incriminò Holmes e l'ex Chief Operating Officer di Theranos, Ramesh Balwani, su nove capi di frode e due capi di associazione a delinquere finalizzata alla truffa a seguito della distribuzione ai consumatori di falsi risultati di esami del sangue.[6][7]

L'iniziale credibilità di Theranos è stata in parte interpretata come un effetto dei legami personali di Holmes e della capacità di reclutare il sostegno di persone influenti tra cui Henry Kissinger, Bill Clinton, George Shultz, James Mattis e Betsy DeVos. Holmes aveva avuto una relazione con il suo direttore operativo Ramesh "Sunny" Balwani.

La carriera di Holmes, l'ascesa, lo scioglimento dell'azienda e le successive ricadute sono l'argomento di un libro, Bad Blood: Secrets and Lies in a Silicon Valley Startup del reporter del Wall Street Journal, John Carreyrou.

I primi anniModifica

Holmes è nata a Washington, D.C.[8] Il padre, Christian Rasmus Holmes IV, è stato vicepresidente di Enron, ed in seguito aveva ricoperto posizioni dirigenziali in agenzie governative come USAID, EPA e USTDA.[9][10][11] La madre, Noel Anne (Daoust), lavorava come membro dello staff dei comitati del Congresso.[12] Il bisnonno di Holmes, Christian Rasmus Holmes, era un medico danese che sposò Bettie Fleischmann, la ricca figlia di Charles Louis Fleischmann, fondatore di Fleischmann's Yeast;[13] Il dottor Holmes aveva fondato il Cincinnati General Hospital e la facoltà di medicina dell'Università di Cincinnati.

Holmes frequentò la St. John's School di Houston.[8] Durante il liceo, era interessata alla programmazione di computer e affermò di aver iniziato la sua prima attività vendendo compilatori C++ ad università cinesi.[14] I genitori le avevano organizzato insegnamento privato di cinese mandarino e, a metà del liceo, Holmes aveva iniziato a frequentare il programma estivo di cinese mandarino della Stanford University. Nel 2001, Holmes ha frequentato Stanford, dove ha studiato ingegneria chimica, e ha lavorato come ricercatrice e assistente di laboratorio nella School of Engineering.[12]

Alla fine del primo anno, Holmes aveva lavorato in un laboratorio presso il Genome Institute di Singapore per testare la sindrome respiratoria acuta grave attraverso la raccolta di campioni di sangue con siringhe.[14] Aveva depositato la prima domanda di brevetto su un cerotto indossabile per il rilascio di farmaci nel 2003.[15][16] Nel marzo 2004, lasciò la Stanford's School of Engineering e utilizzò i fondi per le tasse scolastiche come capitale iniziale per un'azienda di tecnologia sanitaria di consumo.[12][17]

TheranosModifica

FondazioneModifica

Holmes fondò la società Real-Time Cures a Palo Alto, in California, per "democratizzare l'assistenza sanitaria".[14][18][19][20] Stava cercando un modo per effettuare esami del sangue usando limitate quantità di sangue.[11][19] Quando Holmes inizialmente presentò l'idea di raccogliere "grandi quantità di dati da poche gocce di sangue dalla puntura di un dito" a Phyllis Gardner, il suo professore di medicina a Stanford. Gardner rispose: "Non penso che la tua idea funzionerà", aggiungendo che era impossibile fare ciò che Holmes si era proposta di fare. Diversi altri professori di medicina esperti avevano detto a Holmes la stessa cosa. Tuttavia, Holmes non rinunciò e riuscì a ottenere il sostegno del suo consigliere e rettore della School of Engineering, Channing Robertson.

Nell'aprile del 2004, Holmes registrò la società col nome di Theranos (una crasi di "therapy" e "diagnosis", ovvero "terapia" e "diagnosi")[21] e affittò il seminterrato di una casa universitaria.[12] A quel tempo, Holmes assunse il suo primo dipendente e affittò lo spazio del laboratorio.[22] Robertson divenne il primo membro del consiglio di amministrazione e presentò Holmes ai venture capitalist.

Holmes era una ammiratrice di Steve Jobs, fondatore di Apple, e ne ha deliberatamente copiato lo stile, spesso indossando un maglione nero a collo alto.[23] Durante la maggior parte delle sue apparizioni pubbliche, parla con voce baritonale insolitamente profonda, anche se un ex collega di Theranos affermò in seguito che la sua voce naturale era di alcune ottave più alte. La famiglia ha sempre negato questa affermazione.[24]

Capitalizzazione ed espansioneModifica

Theranos vide una spettacolare ascesa prima della caduta finale. Nel dicembre 2004, Holmes aveva raccolto $ 6 milioni per finanziare l'azienda.[12][22] Alla fine del 2010, Theranos aveva più di $ 92 milioni in capitale di rischio.[15] Nel luglio 2011, Holmes fu presentata all'ex Segretario di Stato George Shultz che, dopo una riunione di due ore, entrò nel consiglio di amministrazione di Theranos.[25] È stato riconosciuto ad Holmes di aver formato "il consiglio di amministrazione più illustre nella storia aziendale degli Stati Uniti" per tre anni di seguito.[26]

Holmes stava mantenendo Theranos lontano dall'attenzione pubblica, senza comunicati stampa o un sito Web aziendale fino a settembre 2013, quando la società annunciò la partnership con Walgreens per lanciare centri di raccolta dei campioni di sangue presso i negozi.[27][28] L'attenzione dei media crebbe nel 2014, quando Holmes apparve sulle copertine di Fortune, Forbes, T: The New York Times Style Magazine e Inc.[29] Forbes aveva nominato Holmes come la più giovane miliardaria fatta da sé del mondo e la piazzò nel 2014 alla posizione 110 dei Forbes 400. Theranos aveva un valore di $ 9 miliardi con oltre $ 400 milioni in capitale di rischio.[12][30] Alla la fine del 2014, il nome appariva in 18 brevetti degli Stati Uniti e 66 brevetti internazionali.[16] Nel corso del 2015, Holmes aveva stretto accordi con Cleveland Clinic, Capital BlueCross e AmeriHealth Caritas per utilizzare la tecnologia Theranos.[15]

La cadutaModifica

John Carreyrou del Wall Street Journal avviò un'indagine segreta su Theranos, durata un mese, dopo aver ricevuto una soffiata da un esperto in medicina che riteneva che il dispositivo per il test del sangue appariva sospetto. Carreyrou intervistò ex dipendenti e si procurò documenti aziendali. Venuta a conoscenza dell'inchiesta, Holmes incaricò l'avvocato David Boies di avviare un'azione per impedire a Carreyrou di pubblicare, per mezzo di minacce legali e finanziarie contro il Journal e gli informatori.

Nell'ottobre 2015, nonostante le minacce legali e le violente tattiche di Boies, Carreyrou pubblicò lo scoop[31] in cui rivelava che il dispositivo di analisi del sangue Edison di Theranos forniva risultati inaccurati, che la società utilizzava macchine disponibili in commercio per la maggior parte dei test, così come altri dettagli incriminanti.[32] Questa fu la prima seria critica a Theranos sulla stampa, a cui seguì una serie di articoli di Carreyrou con altri dettagli schiaccianti.

Holmes negò tutte le accuse, definendo il giornale un "tabloid" e promettendo che la società avrebbe pubblicato i dati sulla precisione dei test.[33][34] Fu ospite al Mad Money di Jim Cramer la sera stessa della pubblicazione dell'articolo. Cramer disse che "L'articolo è stato piuttosto brutale", a cui Holmes rispose, "Questo è quello che succede quando lavori per cambiare le cose, prima pensano che tu sia pazzo, poi ti combattono, e poi all'improvviso cambi il mondo."

Nel gennaio 2016, i Centers for Medicare and Medicaid Services (CMS) inviarono una lettera di ammonimento a Theranos dopo che un'ispezione del laboratorio di Newark, in California, aveva rilevato irregolarità sulla competenza, procedure e attrezzature dello staff.[35] Gli auditor del CMS avevano proposto un divieto biennale a Holmes di possedere o gestire un laboratorio in seguito alla mancata risoluzione dei problemi segnalati nel laboratorio in California nel marzo 2016.[36] Al Today Show, Holmes disse che era "devastata di non aver individuato e risolto questi problemi velocemente" e il laboratorio sarebbe stato ricostruito con l'aiuto di un nuovo comitato consultivo scientifico e medico.[37]

A luglio 2016, il CMS vietò ad Holmes di possedere, gestire o dirigere servizi di analisi del sangue per un periodo di due anni. La società presentò ricorso contro tale decisione presso il Department of Health and Human Services.[11] Poco dopo, Walgreens recise i rapporti con Theranos e chiuse i centri di raccolta del sangue presso i propri negozi. FDA ordinò inoltre alla società di cessare l'uso del dispositivo Nanotainer a tubo capillare, una delle sue principali invenzioni.[38]

Nel 2017, lo Stato dell'Arizona intentò causa contro Theranos, sostenendo che la compagnia aveva venduto 1,5 milioni di esami del sangue a propri cittadini mentre nascondeva o travisava fatti importanti su quei test. La società risolse la causa nell'aprile di quell'anno accettando di rimborsare il costo dei test ai consumatori dell'Arizona e di pagare $ 225.000 in multe civili e spese legali, per un totale di $ 4,65 milioni.[39] Altre azioni in corso includevano indagini civili e penali da parte della Securities and Exchange Commission e dell'Ufficio del Procuratore per il distretto settentrionale della California, un'indagine dell'FBI non specificata e due cause legali per azioni collettive. Holmes continua a negare qualsiasi illecito.[11]

Il 16 maggio 2017, circa il 99 percento degli azionisti di Theranos avevano raggiunto un accordo con la società per liquidare tutte le controversie in corso e potenziali in cambio di azioni privilegiate. Holmes liberò una parte del proprio patrimonio netto per compensare qualsiasi diluizione del valore delle azioni agli azionisti non partecipanti.[40]

Il 14 marzo 2018, Holmes risolse una causa con la SEC.[41] Le accuse di frode includevano la falsa affermazione della società secondo cui la sua tecnologia veniva utilizzata dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti sui campi di battaglia.[42] La società aveva anche mentito nell'affermare di avere un flusso di cassa di $ 100 milioni nel 2014. Quell'anno, la società aveva guadagnato solo $ 100.000.[43] I termini dell'accordo per Holmes includevano la rinuncia al controllo di Theranos, il divieto di assumere ruoli di controllo in società per azioni per 10 anni e una multa di $ 500.000.[44][45]

Al suo culmine, Theranos aveva più di 800 dipendenti.[46] Licenziò 340 membri dello staff nell'ottobre 2016 e altri 155 dipendenti nel gennaio 2017.[47] Nell'aprile 2018, Theranos presentò al pratica di WARN Act allo Stato della California annunciando i suoi piani per licenziare in modo permanente 105 dipendenti, rimanendo con meno di due dozzine di dipendenti.[48] La maggior parte dei restanti dipendenti fu licenziata nell'agosto 2018. Il 5 settembre, la società annunciò di aver avviato il processo di scioglimento formale, con il patrimonio rimanenti da distribuire ai creditori.[49]

ImputazioniModifica

Il 15 giugno 2018, a seguito di un'indagine dell'Ufficio del Procuratore degli Stati Uniti a San Francisco durato più di due anni, un gran giurì federale incriminò Holmes e l'ex dirigente operativo Theranos e presidente Ramesh "Sunny" Balwani per nove capi di frode e due accuse di cospirazione per commettere frodi. I pubblici ministeri affermarono che Holmes e Balwani erano coinvolti in due schemi criminali, uno per frodare gli investitori, l'altro per frodare medici e pazienti.[6][50] Dopo l'incriminazione, Holmes si dimise da amministratore delegato di Theranos, ma rimase presidente del consiglio.[7]

Il caso prosegue presso il tribunale distrettuale degli Stati Uniti a San Jose. Holmes e Balwani si sono dichiarati non colpevoli.[51] Rischiano fino a 20 anni di carcere.[52]

Attività promozionaliModifica

Holmes ha collaborato con Carlos Slim Helú nel giugno 2015 per migliorare i test del sangue in Messico.[53] Nell'ottobre 2015, presentò #IronSisters che aveva lo scopo di aiutare le donne nella carriera scientifica, tecnologica, ingegneristica e matematica.[54] Aiutò a redigere e approvare una legge in Arizona per consentire ai cittadini di ottenere e pagare i test di laboratorio senza richiedere l'approvazione dell'assicurazione o del fornitore di assistenza sanitaria, ma contemporaneamente falsando la precisione e l'efficacia del dispositivo di Theranos.[55]

Potenti connessioniModifica

Il consiglio di amministrazione e gli investitori di Theranos includevano molte figure influenti.[56] Il primo grande investitore di Holmes fu Tim Draper - padre dell'amico d'infanzia di Holmes, Jesse Draper, e venture capitalist della Silicon Valley - che "staccò ad Holmes un assegno" per $ 1 milione dopo aver ascoltato la presentazione iniziale del progetto che sarebbe diventato Theranos.[56][57] Il pool di grandi investitori di Theranos si espanse per includere[56]: Rupert Murdoch, magnate dei media conservatore; la famiglia Walton, fondatrice delle catene commerciali Walmart e Sam's Club; la famiglia DeVos (fondatori della multinazionale statunitense Amway), tra cui Betsy DeVos, che sarebbe diventata Segretario dell'Istruzione sotto il presidente degli Stati Uniti Donald Trump; la famiglia Cox di Cox Enterprises; e Carlos Slim Helú, miliardario messicano. Tutti questi investitori persero da decine a centinaia di milioni di dollari ciascuno al fallimento di Theranos.[56]

Uno dei primi membri del consiglio di amministrazione di Holmes fu George Shultz, ex vicepresidente della Bechtel, meglio conosciuto per aver prestato servizio in varie posizioni di Gabinetto - tra cui Segretario di Stato - sotto quattro Presidenti repubblicani degli Stati Uniti (cioè Dwight D. Eisenhower, Richard Nixon, Ronald Reagan, e George HW Bush), e per aver servito come consigliere informale per un quinto (cioè George W. Bush). [57] Con il coinvolgimento iniziale di Shultz nell'aiutare gli sforzi di reclutamento di Holmes, il consiglio di Theranos era composto da 12 membri tra cui[58]: Henry Kissinger, Segretario di Stato e Consigliere per la sicurezza nazionale sotto i presidenti degli Stati Uniti Richard Nixon e Gerald Ford; William Perry, Segretario alla Difesa sotto il presidente degli Stati Uniti Bill Clinton; James Mattis, US Marine Corps General in pensione e poi segretario alla Difesa sotto il presidente degli Stati Uniti Donald Trump; Gary Roughead, ammiraglio della Marina degli Stati Uniti in pensione, ex capo delle operazioni navali degli Stati Uniti e ex comandante del comando delle forze di flotta degli Stati Uniti; Bill Frist, medico ed ex senatore degli Stati Uniti (R-TN); Sam Nunn, avvocato non profit ed ex senatore degli Stati Uniti (D-GA); e gli ex amministratori delegati Dick Kovacevich di Wells Fargo e Riley Bechtel di Bechtel.

Premi e riconoscimentiModifica

Prima dello scandalo e il successivo crollo di Theranos, Holmes ricevette ampi consensi. Nel 2015, fu nominata membro del consiglio di amministrazione della Harvard Medical School[59] e nel 2015 fu nominata una delle persone più influenti della rivista TIME nel mondo.[60] Holmes ricevette l'Under 30 Doers Award da Forbes e si classificò nella lista 2015 delle Most Powerful Women.[61][62] Fu anche nominata "Donna dell'anno" da Glamour e ricevette un dottorato onorario di "Humane Letters" dalla Pepperdine University dopo aver pronunciato il discorso ai diplomanti del 2015.[63][64] Holmes ricevette il Horatio Alger 2015, rendendola la più giovane premiata nella storia del premio.[65][66] Precedentemente era stata nominata Imprenditrice dell'anno di Fortune e elencata tra i 40 Under 40.[67][68]

Vita privataModifica

 
Elizabeth Holmes alla Stanford University, 17 aprile 2013

Prima degli accordi del marzo 2018, Holmes deteneva una partecipazione azionaria del 50% in Theranos.[14]

Holmes ebbe una relazione con Ramesh "Sunny" Balwani, un imprenditore tecnologico della Silicon Valley nato in Pakistan.[69] Lo incontrò nel 2002 all'età di 18 anni, mentre era ancora studente; lui aveva 19 anni più di lei ed era sposato.[70] Sunny divorziò nel 2002,[71] e iniziò la relazione sentimentalmente con Holmes nel 2003, all'incirca nello stesso periodo in cui Holmes aveva abbandonato il college,[70] la coppia si trasferì in un appartamento intorno al 2005. Anche se Balwani assunse ufficialmente la sua prima carica ufficiale nell'azienda nel 2009, come Chief Operating Officer, agiva già da consigliere di Holmes dietro le quinte.[70] Holmes e Balwani gestivano la compagnia insieme coltivando una cultura aziendale di "segretezza e paura".[70] Lasciò Theranos nel 2016 a causa delle indagini. Le circostanze della sua partenza non sono chiare; Holmes afferma di averlo licenziato, ma Balwani afferma di essersene andato di propria iniziativa.[70]

All'inizio del 2019 Holmes si è fidanzata con William "Billy" Evans, 27 anni, erede del gruppo Evans Hotel.[72] A metà dell'anno i due si sono sposati con una cerimonia privata.[73] La coppia vive in un appartamento di lusso a San Francisco.[72]

Sui mediaModifica

Holmes è la protagonista di numerose opere multimediali.[74]

Nel maggio 2018, l'autore John Carreyrou pubblicò il libro Bad Blood: Secrets and Lies in a Silicon Valley Startup con notevole successo. Un film basato sul libro è in fase di sviluppo, con Jennifer Lawrence nel ruolo di Holmes e Adam McKay come sceneggiatore e regista.[75][76]

Nel gennaio 2019, ABC News, Nightline e Rebecca Jarvis pubblicarono un podcast e un documentario sulla storia di Holmes intitolata The Dropout. Include interviste e deposizioni registrate di figure chiave tra cui Elizabeth Holmes; Ramesh "Sunny" Balwani; Christian Holmes (fratello di Elizabeth); Tyler Shultz (Theranos whistleblower); I membri del consiglio di amministrazione di Theranos, Bill Frist, Gary Roughead, Robert Kovacevich; e altri. C'è anche un'intervista con Jeff Coopersmith, l'avvocato che rappresenta Balwani.[77][57]

Il 18 marzo 2019, HBO ha presentato in anteprima il documentario The Inventor: Out for Blood in Silicon Valley, un documentario di due ore proiettato per la prima volta al Sundance Film Festival il 24 gennaio 2019. Descrive le affermazioni e le promesse fatte da Holmes negli ultimi anni di Theranos, e come alla fine l'azienda fu abbattuta dal peso delle bugie. Il documentario termina con Holmes e Balwani accusati di molteplici presunti crimini nel 2018.[78]

NoteModifica

  1. ^ Matt Levine, The Blood Unicorn Theranos Was Just a Fairy Tale, in Bloomberg View, 14 marzo 2018. URL consultato il 14 marzo 2018.
  2. ^ Abelson, Reed, Theranos’s Fate Rests With a Founder Who Answers Only to Herself, in The New York Times, 24 aprile 2016. URL consultato il 30 aprile 2016.
  3. ^ Forbes Announces Inaugural List Of America's 50 Richest Self-Made Women, in Forbes, 27 maggio 2015. URL consultato l'8 settembre 2018.
  4. ^ Matthew Herper, From $4.5 Billion To Nothing: Forbes Revises Estimated Net Worth Of Theranos Founder Elizabeth Holmes, in Forbes, 1º giugno 2016. URL consultato il 6 gennaio 2017.
  5. ^ The World's 19 Most Disappointing Leaders, in Fortune, 30 marzo 2016. URL consultato il 2 dicembre 2016.
  6. ^ a b (EN) Johnson, Carolyn Y., Elizabeth Holmes, founder of blood-testing company Theranos, indicted on wire fraud charges, in Washington Post, 15 giugno 2018.
  7. ^ a b Theranos founder Elizabeth Holmes steps down as CEO, in Reuters, 15 giugno 2018.
  8. ^ a b Abelson, Reed e Creswe, Julie, Theranos Founder Faces a Test of Technology, and Reputation, in The New York Times, 19 dicembre 2015. URL consultato il 1º novembre 2016.
  9. ^ Company Overview of Ze-gen Inc: Executive Profile: Christian Holmes, in Bloomberg. URL consultato il 4 settembre 2018.
  10. ^ Christian Holmes, su The Boston Consulting Group. URL consultato il 4 settembre 2018.
  11. ^ a b c d Nick Bilton, Exclusive: How Elizabeth Holmes's House of Cards Came Tumbling Down, su Vanity Fair, October 2016. URL consultato il 20 gennaio 2019.
  12. ^ a b c d e f Auletta, Ken, One Woman’s Drive to Revolutionize Medical Testing, in The New Yorker, 15 dicembre 2014. URL consultato il 19 ottobre 2015.
  13. ^ Abelson, Reed and Julie Creswell, Theranos Founder Faces a Test of Technology, and Reputation, in The New York Times, 19 dicembre 2015. URL consultato il 10 luglio 2018.
  14. ^ a b c d Roger Parloff, This CEO is out for blood, in Fortune, 12 giugno 2014.
  15. ^ a b c Weisul, Kimberly, How Playing the Long Game Made Elizabeth Holmes a Billionaire, in Inc.. URL consultato l'8 aprile 2016.
  16. ^ a b Kim, Larry, 21 Surprising Facts About Billionaire Entrepreneur Elizabeth Holmes, in Inc., 1º luglio 2015. URL consultato il 17 ottobre 2016.
  17. ^ Rachel Crane, She's America's youngest female billionaire – and a dropout, in CNNMoney, 16 ottobre 2014. URL consultato il 22 marzo 2015.
  18. ^ Arrillaga-Andreessen, Laura, Five Visionary Tech Entrepreneurs Who Are Changing the World: Elizabeth Holmes, in The New York Times, 12 ottobre 2015. URL consultato l'11 agosto 2016.
  19. ^ a b Caitlin Roper, This Woman Invented a Way to Run 30 Lab Tests on Only One Drop of Blood, in Wired, 18 febbraio 2014.
  20. ^ Kolhatkar, Sheelah e Chen, Caroline, Can Elizabeth Holmes Save Her Unicorn?, in Bloomberg Businessweek, 10 dicembre 2015. URL consultato il 20 ottobre 2016.
  21. ^ Theranos’ Elizabeth Holmes: Young entrepreneurs need "a mission", in MSN. URL consultato il 15 giugno 2015 (archiviato dall'url originale il 28 aprile 2016).
  22. ^ a b Joseph Rago, Elizabeth Holmes: The Breakthrough of Instant Diagnosis, in The Wall Street Journal, 8 settembre 2013. URL consultato il 16 settembre 2013.
  23. ^ Sara Ashley O'Brien, 'Bad Blood' explores the culture inside disgraced startup Theranos, in CNN, 21 maggio 2018.
  24. ^ Yohana Desta, Theranos Founder Elizabeth Holmes's Family Swears Her Deep Voice Is Real, su Vanity Fair.
  25. ^ Parloff, Roger, A singular board at Theranos, su Fortune, 12 giugno 2014. URL consultato il 18 ottobre 2016.
  26. ^ Leuty, Ron, Theranos adds Kovacevich to all-star board, in San Francisco Business Times, 2 agosto 2013. URL consultato il 18 ottobre 2016.
  27. ^ Holmes is where the heart is, in The Economist, 27 giugno 2015. URL consultato il 17 ottobre 2016.
  28. ^ Leuty, Ron, Secretive Theranos emerging (partly) from shadows, in San Francisco Business Times, 9 settembre 2013. URL consultato il 17 ottobre 2016.
  29. ^ Kulwin, Noah, Theranos CEO Elizabeth Holmes's Five Best Cover Story Appearances, Ranked, su Re/code, 26 ottobre 2015. URL consultato il 17 ottobre 2016.
  30. ^ Elizabeth Holmes, in Forbes. URL consultato il 9 dicembre 2015.
  31. ^ Fox, Justin, Theranos Could Have Used a Few Short Sellers, in Bloomberg News, 19 maggio 2016. URL consultato il 15 agosto 2018.
    «John Carreyrou’s first bombshell article in the Wall Street Journal about problems at the blood-testing startup Theranos».
  32. ^ John Carreyrou, Hot Startup Theranos Has Struggled With Its Blood-Test Technology, in Wall Street Journal, 16 ottobre 2015. URL consultato il 4 maggio 2016 (archiviato dall'url originale il 15 ottobre 2015).
  33. ^ Stewart, James B., The Narrative Frays for Theranos and Elizabeth Holmes, in The New York Times, 30 ottobre 2015.
  34. ^ Pollack, Andrew, Theranos Chief Yields to Calls for Proof of Blood Test’s Reliability, in The New York Times, 27 ottobre 2015.
  35. ^ Duhaime-Ross, Arielle, Here’s what Theranos customers need to know, in Verge, 2 febbraio 2016.
  36. ^ Reed Abelson, Theranos Under Fire as U.S. Threatens Crippling Sanctions, in The New York Times, 13 aprile 2016. URL consultato il 14 aprile 2016.
  37. ^ Theranos CEO Elizabeth Holmes: I’m ‘devastated’ about blood test issues, in The Today Show, 18 aprile 2016. URL consultato il 18 ottobre 2016.
  38. ^ Ramesh Balwani, Pharmacy Inspection, Theranos, Inc., Newark, CA 483 (PDF), su FDA, 16 settembre 2015. URL consultato il 18 maggio 2018.
  39. ^ Lydia Ramsey, Theranos just agreed to refund 175,000 people in Arizona who took its tests, in Business Insider, 18 aprile 2017. URL consultato l'8 settembre 2018.
  40. ^ Anita Balakrishnan, Theranos' Elizabeth Holmes is giving away her shares to dodge lawsuits, report says, in CNBC, 23 marzo 2017. URL consultato il 10 aprile 2017.
  41. ^ Ho, Catherine, Theranos founder to pay $500,000 to settle 'massive fraud' charges, in San Francisco Chronicle, 14 marzo 2018.
  42. ^ (EN) della Cava, Marco, She was 'the next Steve Jobs.' Now, Theranos founder Elizabeth Holmes is charged with fraud, in USA Today. URL consultato il 16 marzo 2018.
  43. ^ (EN) Cooper, Daniel, SEC charges Theranos and CEO Elizabeth Holmes with ‘massive fraud’, in Engadget. URL consultato il 16 marzo 2018.
  44. ^ Matt Robinson e Rebecca Spalding, Blood, Fraud and Money Led to Theranos CEO's Fall From Grace, in Bloomberg, 14 marzo 2018. URL consultato il 15 marzo 2018.
  45. ^ Lydia Ramsey, SEC Charges Theranos Founder Elizabeth Holmes With 'Massive Fraud', Inc., 15 giugno 2018.
  46. ^ John Carreyrou, Theranos Lays Off Most of Its Remaining Workforce, in Wall Street Journal, 10 aprile 2018.
  47. ^ Vincent, James, Theranos starts 2017 by firing 40 percent of its staff, su The Verge, 9 gennaio 2017.
  48. ^ Worker Adjustment and Retraining Notification (WARN) Report (PDF), su Employment Development Department, 10 maggio 2018. URL consultato il 18 maggio 2018.
  49. ^ John Carreyrou, Blood-Testing Firm Theranos to Dissolve, in Wall Street Journal.
  50. ^ Carreyrou, John, U.S. Files Criminal Charges Against Theranos's Elizabeth Holmes, Ramesh Balwani, in Wall Street Journal, 15 giugno 2018.
  51. ^ Mole, Beth, Disgraced Theranos founder Elizabeth Holmes indicted on criminal charges, su Ars Technica, 15 giugno 2018.
  52. ^ Ex-Theranos CEO Elizabeth Holmes says 'I don't know' 600+ times in depo tapes: Nightline Part 2/2, in ABC News, YouTube.com. URL consultato il 4 febbraio 2019.
  53. ^ Estevez, Dolia, With Carlos Slim, Billionaire Elizabeth Holmes Brings Innovative Blood Testing Method To Mexico, in Forbes, 22 giugno 2015. URL consultato il 24 ottobre 2016.
  54. ^ Lev-Ram, Michal, Theranos' Elizabeth Holmes calls on women to help each other, in Fortune, 12 ottobre 2015. URL consultato il 24 ottobre 2016.
  55. ^ della Cava, Marco, Now no doctor’s note needed for blood test in Arizona, in USA Today, 2 luglio 2015. URL consultato il 24 ottobre 2016.
  56. ^ a b c d Abelson, Reed, Caught in the Theranos Wreckage: Betsy DeVos, Rupert Murdoch and Walmart’s Waltons, in The New York Times, 4 maggio 2018. URL consultato il 6 settembre 2018.
  57. ^ a b c The Dropout by ABC News on Apple Podcasts, in Apple Podcasts.
  58. ^ Reingold, Jennifer, Theranos' board: Plenty of political connections, little relevant expertise, in Fortune, 15 ottobre 2015. URL consultato il 6 settembre 2018.
  59. ^ Three Health Care Leaders Join HMS Board of Fellows (PDF), in The Benefactor, Harvard University, Fall 2015.
  60. ^ Kissinger, Henry A., The 100 Most Influential People: Elizabeth Holmes, in TIME, 16 aprile 2015. URL consultato l'11 giugno 2016.
  61. ^ Sarah Hedgecock, Elizabeth Holmes On Using Business To Change The World, in Forbes.
  62. ^ The World's Most Powerful Women 2015: 19 Newcomers, in Forbes, 2015. URL consultato l'11 giugno 2016.
  63. ^ Fenn, Donna, Elizabeth Holmes Wants You to Have Control of Your Health Info, in Glamour Magazine, 29 ottobre 2015. URL consultato il 31 maggio 2016.
  64. ^ Theranos CEO Elizabeth Holmes Will Get to Keep Her Honorary Doctorate from Pepperdine University, su BioSpace. URL consultato il 20 marzo 2019.
  65. ^ Roger Parloff, Theranos' Elizabeth Holmes: Young entrepreneurs need "a mission", in Fortune. URL consultato il 31 maggio 2016.
  66. ^ 2015 Horatio Alger Award Winner Elizabeth Holmes, su Horatio Alger Association of Distinguished Americans. URL consultato il 31 maggio 2016.
  67. ^ 14. Elizabeth Holmes, Fortune, 2014. URL consultato l'11 giugno 2016.
  68. ^ 9. Elizabeth Holmes, Fortune, 2014.
  69. ^ Carreyrou, John, Bad Blood: Secrets and Lies in a Silicon Valley Startup, Knopf, 2018, ISBN 978-1-5247-3165-6.
  70. ^ a b c d e John Carreyrou, Theranos Inc.’s Partners in Blood, in Wall Street Journal, 19 maggio 2018. URL consultato il 19 maggio 2018 (archiviato il 18 maggio 2018).
  71. ^ Keiko Fujimoto Vs. Ramesh Balwani, su UniCourt, San Francisco County Superior Courts, 14 febbraio 2002. URL consultato l'11 gennaio 2019.
  72. ^ a b (EN) Katie Warren, Theranos founder Elizabeth Holmes is reportedly engaged to a 27-year-old hotel heir. Here's what we know about their relationship., in Business Insider, 29 marzo 2019. URL consultato l'8 aprile 2019 (archiviato dall'url originale il 1º aprile 2019).
  73. ^ (EN) Paige Leskin, Theranos founder Elizabeth Holmes reportedly got married in secret to hotel heir Billy Evans, in Business Insider. URL consultato il 24 settembre 2019 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2019).
  74. ^ Margaret Lyons, Theranos and Elizabeth Holmes: What to Read, Watch and Listen To, su The New York Times, 18 marzo 2019. URL consultato il 20 marzo 2019.
  75. ^ Daniel Cooper, SEC charges Theranos and CEO Elizabeth Holmes with ‘massive fraud, in Engadget, 14 marzo 2018. URL consultato il 15 marzo 2018.
  76. ^ Jamie Robertson, Bad blood: the rise and fall of Theranos and Elizabeth Holmes, in BBC News, 15 marzo 2018. URL consultato il 15 marzo 2018.
  77. ^ Ex-Theranos CEO says 'I don't know' 600+ times in deposition tapes, in ABC News, 24 gennaio 2019. URL consultato il 30 gennaio 2019.
  78. ^ 'The Inventor' charts rise and epic fall of Theranos, su CNN, 18 marzo 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN8936153289898932770003 · LCCN (ENno2018096428 · WorldCat Identities (ENlccn-no2018096428