Ella Eyre

cantante britannica
Ella Eyre
Ella Eyre.png
Ella Eyre nel 2016
NazionalitàRegno Unito Regno Unito
GenerePop
Rhythm and blues
Periodo di attività musicale2012 – in attività
EtichettaVirgin EMI Records
Album pubblicati1
Studio1
Logo ufficiale
Sito ufficiale

Ella Eyre, pseudonimo di Ella McMahon (Londra, 1º aprile 1994), è una cantante britannica.Diventata famosa principalmente grazie alle collaborazioni con Rudimental, Sigala ed altri produttori, la cantante ha pubblicato il suo album di debutto "Feline" nel 2015.

BiografiaModifica

Infanzia, inizio carriera, Feline (2012-2016)Modifica

Nata da padre giamaicano e madre maltese, Ella Eyre ha iniziato a farsi notare come nuotatrice professionista prima di darsi alla musica.[1] Mentre frequentava una "normale" scuola superiore, Ella prendeva lezioni anche presso la BRIT School for Performing Arts and Tecnology:[2] in quest'ambiente ha i primi contatti col mondo della discografia, firmando un contratto prima con la Warner e infine con la Universal.[3]

Nel 2012 collabora con i Bastille per due canzoni inserite nel mixtape Other People's Heartache, Pt. 2.

Nel 2013 avviene la prima vera svolta nella carriera di Ella: l'artista collabora nel singolo dei Rudimental Waiting All Night, che raggiunge il primo posto della classifica Official Singles Chart. [4] Ella collabora anche con Wiz Khalifa e Naughty Boy per la traccia Think About It inserita nell'album Hotel Cabana di Naughty Boy, e con Tinie Tempah per Someday (Place in the Sun) (album Demonstration).[4]

Nel dicembre 2013 pubblica un EP intitolato "Deeper".[5] Nel 2014 viene selezionata tra i finalisti del sondaggio Sound of 2014 redatto dalla BBC e riceve anche la nomination ai BRIT Awards 2014 nella categoria Critics' Choice (vinta da Sam Smith). Sempre nell'ambito dei BRIT Awards 2014, il singolo Waiting All Night vince nella categoria British Single. [6] Tra 2014 e 2015, Ella pubblica tre singoli da solista che riescono tutti ad entrare nella top 20 britannica: "If I Go", Comeback" e "Together". [4] Ancora migliore è il destino della successiva collaborazione con DJ Fresh: il brano "Gravity" raggiunge la numero 4 nella medesima classifica.[4] Nel corso del 2015, Ella apre i concerti della popstar britannica Olly Murs.[7]

Il suo album di debutto Feline esce nell'agosto 2015, preceduto dal singolo "Good Times".[8] Il progetto sarà certificato oro in UK e darà modo ad Ella di portare avanti il suo primo tour da healiner. [9]Nei mesi successivi, Ella pubblica il singolo "Swing Love, Sweet Chariot" [10]e vince ai MOBO Awards come artista femminile dell'anno.[11]

Nuovo progetto in arrivo, altre collaborazioni (2017-presente)Modifica

Dopo un anno di pausa, Ella Eyre ritorna con un concerto tenutosi al KOKO di Londra, in cui presenta anche delle canzoni al tempo inedite.[12] Nei mesi successivi, Ella pubblica delle nuove collaborazioni di successo: "Came Here For Love" con Sigala e "EGO" con il rapper Ty Dolla Sign.[4] Nei mesi successivi, Ella ha aperto concerti per le Little Mix[13] e i The Script[14] e pubblicato altri due singoli di successo: "Answerphone" con Banx & Ranx e "Just Got Paid" con Sigala, Meghan Trainor e French Montana.[15] A partire dal 2019, Ella Eyre entra a far parte della Island Records,[16] rimanendo quindi nella Universal, e pubblica il singolo "Mama" con Banx & Ranx e Kiana Ledé.[17]

Nel 2020, Ella Eyre ha pubblicato svariati nuovi singoli: "New Me", "LOV(E)", "Dreams" e "Careless". Le modalità di pubblicazione lasciano pensare che questi ultimi brani siano stati editi con lo scopo di promuovere un nuovo progetto in uscita.[18]

DiscografiaModifica

AlbumModifica

EPModifica

SingoliModifica

AltriModifica

  • 2015We Don't Have to Take Our Clothes Off

NoteModifica

  1. ^ (EN) Hattie Collins, heir to the pop throne, Ella Eyre, su i-D, 18 marzo 2014. URL consultato il 1º agosto 2020.
  2. ^ (EN) Another Ella to remember: Ella Eyre interview, su Evening Standard, 4 luglio 2014. URL consultato il 1º agosto 2020.
  3. ^ (EN) Another Ella to remember: Ella Eyre interview, su Evening Standard, 4 luglio 2014. URL consultato il 1º agosto 2020.
  4. ^ a b c d e Ella Eyre | full Official Chart History | Official Charts Company, su www.officialcharts.com. URL consultato il 1º agosto 2020.
  5. ^ EP
  6. ^ Brit Awards 2014, tutti i vincitori: doppietta per Arctic Monkeys e One Direction, premiati David Bowie, Bruno Mars e Lorde, su Soundsblog.it, 19 febbraio 2014. URL consultato il 1º agosto 2020.
  7. ^ Ella Eyre intervista per NottinghamPost, su nottinghampost.com. URL consultato il 1º agosto 2020 (archiviato dall'url originale l'8 ottobre 2015).
  8. ^ (EN) Feline by Ella Eyre, su Genius. URL consultato il 1º agosto 2020.
  9. ^ ella eyre annuncio primo tour, su nme.com.
  10. ^ RFU, su www.englandrugby.com. URL consultato il 1º agosto 2020.
  11. ^ (EN) UK artists triumph at the MOBO Awards, as Lenny Henry admits he wrote his speech just a few hours before the ceremony, su The Telegraph. URL consultato il 1º agosto 2020.
  12. ^ Jonathan Yates, Ella Eyre announces live return KOKO London show, su MyLondon, 20 febbraio 2017. URL consultato il 1º agosto 2020.
  13. ^ (EN) Ella Eyre and Sheppard to support Little Mix on their Summer Shout Out tour!, su Music Plus Sport, 12 aprile 2017. URL consultato il 1º agosto 2020.
  14. ^ The Script in Italia nel 2018 con Ella Eyre special guest – LUmagazine, su lumagazine.it. URL consultato il 1º agosto 2020.
  15. ^ The Script in Italia nel 2018 con Ella Eyre special guest – LUmagazine, su lumagazine.it. URL consultato il 1º agosto 2020.
  16. ^ (EN) Mark Savage, How Ella Eyre fought her way out of the pop wilderness, in BBC News, 29 gennaio 2020. URL consultato il 1º agosto 2020.
  17. ^ (EN) Ella Eyre Returns With New Single & Video For 'Mama' Ft. Kiana Ledé, su Singersroom.com, 14 agosto 2019. URL consultato il 1º agosto 2020.
  18. ^ Careless. URL consultato il 1º agosto 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN308181217 · Europeana agent/base/139170 · LCCN (ENno2014036434 · WorldCat Identities (ENlccn-no2014036434