Emilio Ferrero

politico italiano
Emilio Ferrero
Emilio Ferrero.gif

Ministro della guerra del Regno d'Italia
Durata mandato 25 marzo 1881 –
24 maggio 1884
Monarca Umberto I di Savoia
Capo del governo Benedetto Cairoli, Agostino Depretis
Predecessore Bernardino Milon
Successore Cesare Francesco Ricotti-Magnani
Legislature XIII, XIV, XV

Senatore del Regno d'Italia
Legislature XIV
Sito istituzionale
Emilio Ferrero
NascitaCuneo, 13 gennaio 1819
MorteFirenze, 1º dicembre 1887
Dati militari
Paese servitoFlag of the Kingdom of Sardinia (1848-1851).svg Regno di Sardegna
Italia Regno d'Italia
Forza armataFlag of the Kingdom of Sardinia (1848-1851).svg Esercito piemontese
Italia Regio esercito
ArmaEsercito
CorpoGenio
SpecialitàGranatieri
Anni di servizio1837 - 1887
GradoTenente generale
GuerrePrima guerra d'indipendenza italiana
Guerra di Crimea
Seconda guerra d'indipendenza italiana
Terza guerra d'indipendenza italiana
Studi militariAccademia militare di Torino
voci di militari presenti su Wikipedia

Emilio Maurizio[1] Ferrero (Cuneo, 13 gennaio 1819Firenze, 1º dicembre 1887) è stato un politico e generale italiano. Fu senatore del Regno d'Italia nella XIV legislatura.

Fu Ministro della Guerra del Regno d'Italia nei Governi Cairoli III, Depretis IV, Depretis V e Depretis VI.

OnorificenzeModifica

  Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro
  Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine della Corona d'Italia
  Commendatore dell'Ordine Militare di Savoia
  Medaglia d'argento al valor militare (2 volte)
  Medaglia commemorativa delle campagne delle Guerre d'Indipendenza (6 barrette)
  Medaglia commemorativa dell'Unità d'Italia

NoteModifica

  1. ^ scheda Senato, su notes9.senato.it. URL consultato il 27 gennaio 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica