Emma Pomilio

scrittrice italiana

Emma Pomilio (Avezzano, 1º luglio 1955) è una scrittrice italiana.

BiografiaModifica

Laureata in lettere classiche all'università La Sapienza di Roma, si dedica da anni allo studio della famiglia e della società del mondo romano, con particolare interesse per l'istituto della schiavitù. È nipote dello scrittore abruzzese Mario Pomilio[1].

I suoi romanzi sono ambientati nell'antica Roma: ha esordito nella narrativa nel 2005 con il romanzo storico Dominus che racconta la rivolta di Spartaco; con Il ribelle ha aperto la serie Il romanzo di Roma curata da Valerio Massimo Manfredi.

Nel 2015 ha scritto il giallo storico La vespa nell'ambra ambientato a Roma durante la dittatura di Cesare.

Nel 2019 è uscito I Tarquini - La Dinastia segreta.[2]

OpereModifica

  • Dominus, Mondadori (2005)
  • La notte di Roma, Mondadori (2008)[3]
  • Il ribelle - L'avventura della fondazione, Mondadori (2009)
  • Il sangue dei fratelli, Mondadori (2011)[4]
  • La vespa nell'ambra, Mondadori (2015)[1]
  • I Tarquini - La dinastia segreta (2019)

NoteModifica

  1. ^ a b Intervista a Emma Pomilio (autrice di La vespa nell'ambra), su Thriller Cafe, 22 maggio 2015. URL consultato il 16 aprile 2020.
  2. ^ Recensione de “I Tarquini, la dinastia segreta”, l’ultimo romanzo storico della scrittrice avezzanese Emma Pomilio, su AbruzzoLive. URL consultato il 16 aprile 2020.
  3. ^ IMPERO L'ANTICA ROMA È UN BESTSELLER, su ricerca.repubblica.it, 9 dicembre 2009. URL consultato il 16 aprile 2020.
  4. ^ “Il sangue dei fratelli” di Emma Pomilio, su SoloLibri.net. URL consultato il 16 aprile 2020.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN80737456 · WorldCat Identities (ENviaf-80737456