Apri il menu principale

Emmanuel Eboué

allenatore di calcio ed ex calciatore ivoriano
Emmanuel Eboué
Emmanuel Eboue 2012.JPG
Eboué nel 2012
Nazionalità Costa d'Avorio Costa d'Avorio
Altezza 178 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2016 - giocatore
Carriera
Giovanili
-2000JMG Abidjan
2000-2001ASEC Mimosas
Squadre di club1
2001-2002ASEC Mimosas25 (3)
2002-2004Beveren70 (4)
2005-2011Arsenal132 (5)
2011-2015Galatasaray77 (4)
2016Sunderland0 (0)
Nazionale
2004-2013Costa d'Avorio Costa d'Avorio79 (3)
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Argento Egitto 2006
Argento Gabon-Guinea Eq. 2012
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 luglio 2018

Emmanuel Eboué (Abidjan, 4 giugno 1983) è un allenatore di calcio ed ex calciatore ivoriano con cittadinanza belga, di ruolo difensore.

Indice

Caratteristiche tecnicheModifica

È un terzino destro in grado di districarsi anche a centrocampo. Ha giocato anche come ala e centrocampista centrale.

CarrieraModifica

ClubModifica

ASEC MimosasModifica

Dopo aver frequentato la scuola calcistica di Jean-Marc Guillou, ad Abidjan, Eboué ha firmato per l'ASEC Mimosas. Nel 2002, ha lasciato la squadra africana per trasferirsi in Belgio, al Beveren, insieme ad alcuni altri compagni di squadra. Ha collezionato, con la maglia dell'ASEC, 23 presenze e tre reti.

BeverenModifica

Ha giocato per tre stagioni con la maglia del Beveren, A dicembre 2004, Eboué e il suo compagno di squadra Marco Né hanno sostenuto un provino con la squadra londinese e Emmanuel è stato acquistato in cambio di un milione di sterline. Il trasferimento gli ha permesso di giocare insieme al connazionale Kolo Touré.

ArsenalModifica

Il debutto è arrivato pochi giorni dopo la firma del contratto, in FA Cup contro lo Stoke City. In quella stagione ha raccolto soltanto una presenza in campionato perché dal debutto in poi è stato aggregato alla squadra riserve.

 
Eboué con la maglia dei Gunners

Nel campionato 2005-2006 ha fatto parte stabilmente della prima squadra. Ha segnato la sua prima rete ufficiale contro il Sunderland, nella Coppa di Lega. Dopo aver lasciato momentaneamente la squadra per partecipare alla Coppa delle Nazioni Africane 2006, al suo ritorno è stato immediatamente reinserito nel gruppo: è stato impiegato per la prima volta da titolare in Premiership contro il Liverpool, ad Anfield, al posto dell'infortunato Lauren, che ha perso anche il resto della stagione ed Eboué lo ha così sostituito.

È stato quindi impiegato anche in Champions League, nella fase ad eliminazione diretta, dove ha giocato contro squadre come Real Madrid, Juventus e Villarreal. Arsène Wenger lo ha paragonato, per le sue giocate, a Garrincha, dopo una sua prestazione contro l'Aston Villa.[1] Ha giocato da titolare anche la finale di Champions League, persa per 2-1 contro il Barcellona.

Eboué ha iniziato da titolare anche la stagione seguente; si è poi infortunato in una partita internazionale ed è rimasto fuori tutto il mese di ottobre. È tornato in campo in occasione della sconfitta per 1 a 0 contro il West Ham United, il 5 novembre, ed è partito titolare in Coppa di Lega, contro l'Everton. Ha segnato il secondo gol dell'Arsenal nella vittoria per 3 a 1 sull'Amburgo, in Champions League. Persistenti problemi alla caviglia gli hanno creato dei fastidi durati per tutti i mesi di dicembre e gennaio. Ha tentato diversi rientri in campo ma non è mai riuscito a terminare la partita. Wenger ha così deciso di non forzare i tempi ed aspettare un completo recupero, affidandosi nel frattempo ad Armand Traoré. Ha giocato nella partita contro il Blackburn Rovers, dove si è infortunato alla caviglia in uno scontro con Morten Gamst Pedersen.

Nella stagione 2007-2008 è stato avanzato in posizione di esterno di destra, complice dell'arrivo di Bacary Sagna. Il 16 dicembre 2007 ha provocato la rottura del terzo osso metatarsale a John Terry, in uno scontro di gioco.[2] Ha segnato il suo primo gol in Premier League il 20 settembre 2008 in una partita in trasferta contro il Bolton Wanderers, che alla fine è stato sconfitto per 3-1.

GalatasarayModifica

Finito fuori dai progetti tecnici della società[3][4], il 16 agosto 2011 passa al Galatasaray in cambio di 3.5 milioni di euro.[5][3]

Il calciatore firma un contratto valido fino al 2015 da 2.5 milioni di euro a stagione (a cui si aggiungono vari bonus).[5] Il contratto prevede un compenso di 2.5 milioni di euro per le prime due stagioni, calando nelle stagioni successive a 2.2 milioni.[5]

NazionaleModifica

Ebouè ha ottenuto la prima convocazione in Nazionale nel settembre 2004, nella partita contro il Sudan. Ha partecipato alla Coppa d'Africa del 2006 e a quella del 2008, oltre che ai campionato del mondo 2006.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 30 giugno 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2001   ASEC Mimosas A 0 0 - - - - - - - - - 0 0
2002 A 25 3 - - - - - - - - - 25 3
ASEC Mimosas 25 3 25 3
2002-2003   Beveren D1 23 0 - - - - - - - - - 23 0
2003-2004 D1 30 2 - - - - - - - - - 30 2
2004-2005 D1 17 2 - - - CU 5 0 - - - 22 2
Totale Beveren 70 4 5 0 75 4
2004-2005   Arsenal PL 1 0 FACup+CdL 3+0 0+0 UCL 0 0 - - - 4 0
2005-2006 PL 18 0 FACup+CdL 3+0 1+0 UCL 11 0 - - - 32 1
2006-2007 PL 24 0 FACup+CdL 2+3 0+0 UCL 6 1 - - - 35 1
2007-2008 PL 23 0 FACup+CdL 2+1 0+0 UCL 10 0 - - - 36 0
2008-2009 PL 28 3 FACup+CdL 5+0 1+0 UCL 11 0 - - - 44 4
2009-2010 PL 25 1 FACup+CdL 0+1 0+0 UCL 10 2 - - - 36 3
2010-2011 PL 13 1 FACup+CdL 3+5 0+0 UCL 6 0 - - - 27 1
Totale Arsenal 132 5 28 2 54 3 214 10
2011-2012   Galatasaray SL 31 3 TK 1 0 - - - - - - 32 3
2012-2013 SL 28 0 TK 0 0 UCL 10 1 ST 1 0 39 1
2013-2014 SL 18 1 TK 3 0 UCL 8 0 ST 1 0 30 1
2014-2015 SL - - TK - - UCL - - ST - - - -
Totale Galatasaray 77 4 4 0 18 1 2 0 101 5
Totale carriera 304 16 32 2 77 4 2 0 415 22

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Costa d'Avorio
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
30-1-2012 Malabo Costa d'Avorio   2 – 0   Angola Coppa d'Africa 2012 - 1º turno 1   60’
4-2-2012 Malabo Costa d'Avorio   3 – 0   Guinea Equatoriale Coppa d'Africa 2012 - Quarti di finale -   86’
2-6-2012 Abidjan Costa d'Avorio   2 – 0   Tanzania Qual. Mondiali 2014 -
15-8-2012 Mosca Russia   1 – 1   Costa d'Avorio Amichevole -   84’
8-9-2012 Abidjan Costa d'Avorio   4 – 2   Senegal Qual. Coppa d'Africa 2013 -
13-10-2012 Dakar Senegal   0 – 2   Costa d'Avorio Qual. Coppa d'Africa 2013 -   73’
14-1-2013 Abu Dhabi Costa d'Avorio   4 – 2   Egitto Amichevole -   46’
22-1-2013 Rustenburg Costa d'Avorio   2 – 1   Togo Coppa d'Africa 2013 - 1º turno -
26-1-2013 Rustenburg Costa d'Avorio   3 – 0   Tunisia Coppa d'Africa 2013 - 1º turno -
30-1-2013 Rustenburg Algeria   2 – 2   Costa d'Avorio Coppa d'Africa 2013 - 1º turno -   85’
3-2-2013 Rustenburg Costa d'Avorio   1 – 2   Nigeria Coppa d'Africa 2013 - Quarti di finale -
Totale Presenze 11 Reti 1

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Fabregas, Eboue injury worries for Gunners, ESPN.com. URL consultato il 29 agosto 2008.
  2. ^ (EN) Terry hits out at Eboué, The Guardian. URL consultato il 29 agosto 2008.
  3. ^ a b (EN) Arsenal agree terms for Emmanuel Eboué's transfer to Galatasaray, su theguardian.com.
  4. ^ (EN) Eboue laments lack of first-team opportunities after Arsenal exit, su goal.com.
  5. ^ a b c (EN) Official: Galatasaray complete signing of Emmanuel Eboue from Arsenal, su goal.com.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica