Apri il menu principale
Ennio Cardoni
Ennio Cardoni.jpg
Ennio Cardoni con la maglia del Genoa
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1962
Carriera
Giovanili
1946-1947 Livorno
Squadre di club1
1947-1948 Pro Livorno ? (?)
1948-1949 Siena 38 (3)
1949-1950 Anconitana 27 (7)
1950-1953 Livorno 76 (2)
1953-1956 Genoa 92 (1)
1956-1957 Roma 23 (0)
1957-1958 Atalanta 18 (0)
1958-1961 Lecco 84 (1)
1961-1962 Empoli 9 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ennio Cardoni (Livorno, 21 febbraio 192914 luglio 2012) è stato un calciatore italiano, di ruolo difensore.

Indice

CarrieraModifica

Cresciuto nel Livorno, passa poi alla Pro Livorno (nuova denominazione della Stella Rossa) (in prestito)[1] e in serie C a Siena ed Anconitana; nel 1950 torna al Livorno, in Serie B, con cui disputa tre campionati.

Le ottime prestazioni gli valgono la chiamata del Genoa in Serie A, con cui milita per tre stagioni, al termine delle quali approda alla Roma.

Nella capitale non ha troppa fortuna, venendo quindi ceduto dopo una sola stagione prima all'Atalanta (serie A), e poi al Lecco con cui conquista una promozione nel massimo campionato nella stagione Serie B 1959-1960, per poi disputare l'annata seguente gli ultimi suoi 14 incontri in massima serie.

Termina la carriera in serie C con l'Empoli.

In carriera ha totalizzato complessivamente 147 presenze in Serie A, con all'attivo una rete nel successo interno del Genoa sulla Pro Patria del 25 marzo 1956[2], e 115 presenze e 3 reti in Serie B

È morto il 14 luglio 2012 a 83 anni d'età[3].

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Anconitana: 1949-1950

NoteModifica

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Dario Marchetti (a cura di), Ennio Cardoni, su Enciclopediadelcalcio.it, 2011.