Enrico Graber

ex slittinista italiano (1948)
Enrico Graber
Nazionalità Bandiera dell'Italia Italia
Altezza 169 cm
Peso 60 kg
Slittino
Specialità Doppio
Squadra Bandiera non conosciuta S.C. Olang
Palmarès
Competizione Ori Argenti Bronzi
Europei juniores 1 0 1

Per maggiori dettagli vedi qui

Statistiche aggiornate al 2 luglio 2020

Enrico Graber (Valdaora, 17 giugno 1948) è un ex slittinista italiano.

Biografia modifica

Nato nel 1948 a Valdaora, in Alto Adige, è fratello di Giovanni Graber[1], anche lui slittinista, suo compagno di doppio durante la carriera, partecipante anche alle Olimpiadi di Innsbruck 1964, oltre a quelle di 4 anni dopo.

Nel 1964 ha conquistato due medaglie agli Europei juniores di Kufstein, vincendo un bronzo nel singolo, chiudendo dietro al connazionale Ernesto Mair e al tedesco occidentale Florian Aschauer e trionfando invece nel doppio con Ernesto Mair.

A 19 anni ha partecipato ai Giochi olimpici di Grenoble 1968, nel doppio insieme al fratello Giovanni, arrivando 8º con il tempo totale di 1'38"15 (49"01 nella 1ª manche, 49"14 nella 2ª).

È arrivato tra i primi dieci ai Mondiali, in quattro partecipazioni, a Hammarstrand 1967, 7º in 1'41"16 con Giovanni Graber, e a Valdaora 1971, 7º con il tempo di 1'23"54 insieme a Karl Brunner. Agli Europei si è piazzato 12º nel doppio e 26º nel singolo a Schönau am Königssee 1967 e 7º nel doppio e 19º nel singolo a Imst 1971.

Dopo la chiusura della carriera su pista artificiale nel 1971, a 23 anni, ha iniziato la carriera su pista naturale, che l'ha portato a vincere due medaglie mondiali (un oro e un bronzo nel singolo) e nove europee (due ori e un argento nel singolo, due ori, tre argenti e un bronzo nel doppio).

Palmarès modifica

Campionati europei juniores modifica

Note modifica

  1. ^ (EN) Giovanni Graber, su olympedia.org. URL consultato il 2 luglio 2020.

Collegamenti esterni modifica