Enrico IV di Meclemburgo-Schwerin

Enrico IV
Heinrich der dicke.jpg
Ritratto del duca Enrico IV di Meclemburgo-Schwerin
Duca di Meclemburgo-Schwerin
Stemma
In carica 16 ottobre 1422 –
9 marzo 1477
Predecessore Giovanni IV e Alberto V
Successore Alberto VI,
Magnus II e
Baldassarre
Nascita 1417
Morte 9 marzo 1477
Casa reale Casato di Meclemburgo
Padre Giovanni IV di Meclemburgo-Schwerin
Madre Caterina di Sassonia-Lauenburg
Consorte Dorotea di Brandeburgo
Figli Alberto
Giovanni
Magnus
Baldassarre
Religione Cattolicesimo

Enrico IV di Meclemburgo-Schwerin (14179 marzo 1477) detto il grasso (in tedesco: Heinrich der Dicke), fu duca di Meclemburgo-Schwerin dal 1422 fino alla morte.

BiografiaModifica

Enrico era figlio di Giovanni IV e della moglie Caterina di Sassonia-Lauenburg.

Alla morte del padre, avvenuta nel 1422, divenne duca di Meclemburgo-Schwerin insieme al fratello Giovanni V. Entrambi furono posti sotto la reggenza della madre.

Alla fine del suo regno, aveva già passato molte delle attività governative ai suoi figli.

Morì nel 1477 e venne sepolto nella cattedrale di Doberan.

Matrimonio ed erediModifica

Enrico sposò nel 1432 Dorotea di Brandeburgo, figlia di Federico I di Brandeburgo. Da questo matrimonio nacquero quattro figli:

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Alberto II di Meclemburgo Enrico II di Meclemburgo  
 
Anna di Sassonia-Wittenberg  
Magnus I di Meclemburgo-Schwerin  
Eufemia di Svezia Erik Magnusson  
 
Ingeborg di Norvegia  
Giovanni IV di Meclemburgo-Schwerin  
Barnim IV di Pomerania  
 
 
Elisabetta di Pomerania-Wolgast  
Sofia di Werle  
 
 
Enrico IV di Meclemburgo-Schwerin  
Eric II di Sassonia-Lauenburg Eric I di Sassonia-Lauenburg  
 
Elisabetta di Pomerania  
Eric IV di Sassonia-Lauenburg  
Agnese di Schauenburg-Holstein-Plön Giovanni III di Holstein-Plön  
 
 
Caterina di Sassonia-Lauenburg  
Magnus II di Brunswick-Wolfenbüttel Magnus I di Brunswick-Wolfenbüttel  
 
Sofia di Brandeburgo  
Sofia di Brunswick-Wolfenbüttel  
Caterina di Anhalt-Bernburg Bernardo III di Anhalt-Bernburg  
 
 
 

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN57797827 · CERL cnp01125561 · GND (DE133272648 · WorldCat Identities (ENviaf-57797827