Apri il menu principale

Enrico I della Marca Orientale

Conte di Eilenburg
Enrico I il Vecchio
HeinrichIvEilenburg.jpg
Margravio della marca sassone orientale
In carica 1075 –
1103
Predecessore Dedi I
Successore Enrico II
Margravio di Meissen
In carica 1089 –
1103
Predecessore Egberto II
Successore Enrico II
Margravio di Lusazia
In carica 1081 –
1103
Predecessore Vratislao II di Boemia
Successore Enrico II
Nascita Grimma, 1070
Morte Emden, 1103
Dinastia Wettin
Padre Dedi I
Madre Adela di Brabante
Coniuge Gertrude di Brunswick
Figli Enrico II

Enrico I di Wettin detto il Vecchio (Grimma, 1070Emden, 1103) fu margravio dell'Ostmark sassone dal 1075 alla morte, margravio della marca di Lusazia dal 1081 alla morte e margravio della Margravio di Meissen dal 1089 alla morte.

BiografiaModifica

Fu conte di Eilenburg e figlio del conte Dedo I di Wettin e della sua seconda moglie, Adela di Brabante, figlia del conte Lamberto II di Lovanio e vedova del margravio Ottone I di Meissen. Suo padre governava la marca di Lusazia dal 1046; era uno dei nobili che si unì alla ribellione sassone nel 1073-75, ma si avvicinò rapidamente al re salico Enrico IV e grazie a ciò poté mantenere il suo margraviato fino alla sua morte nel 1075. Tuttavia, dovette dare come ostaggio suo figlio minore ed erede Enrico al re.

Enrico rimase in cattività fino a quando nel 1081 il re gli conferì la marca di Lusazia per limitare l'influenza della Boemia nella regione.[1] In precedenza era infeudato della marca il re Vratislao II di Boemia per il suo supporto contro gli insorti sassoni, ma non venne mai stato confermato del suo possesso.[2]

Successivamente, nel 1089, Enrico IV conferì il margraviato di Meissen a Enrico, il primo della casa di Wettin a governare la marca, in seguito alla deposizione del margravio brunonide Egberto II, che si era schierato dalla parte dell'anti-re Ermanno di Salm.

Enrico fu ucciso combattendo contro gli slavi polabiani vicino al fiume Neisse.

Matrimonio ed erediModifica

Egli sposò intorno al 1002 Gertrude di Brunswick († 1117), figlia del margravio Egberto I di Meissen allo scopo di legittimare ulteriormente la sua posizione. Essi ebbero:

NoteModifica

  1. ^ Berend, Nora; Urbanczyk, Przemyslaw; Wiszewski, Przemyslaw (2013). Central Europe in the High Middle Ages:Bohemia, Hungary and Poland, c.900-c.1300. Cambridge University Press, p. 239.
  2. ^ a b Heinrich Theodor Flathe: Heinrich I. (Markgraf von Meißen und der Lausitz). In: Allgemeine Deutsche Biographie (ADB). Band 11, Duncker & Humblot, Leipzig, 1875, pp. 543-544 (in tedesco).
Controllo di autoritàVIAF (EN81522741 · GND (DE137315244 · CERL cnp01165718 · WorldCat Identities (EN81522741
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie