Apri il menu principale

Enrico Luzi

attore e doppiatore italiano

BiografiaModifica

Specializzato in ruoli da caratterista, è stato attivo in cinema, particolarmente con parti brillanti in commedie e musicarelli ma anche in ruoli seri in b-movie di genere poliziottesco, e televisione fra gli anni quaranta e gli anni ottanta.

Diviene famoso al pubblico radiofonico, nei primi anni cinquanta, nello spettacolo Rosso e nero.

TelevisioneModifica

In televisione ha fatto parte con il Quartetto Cetra del cast di Biblioteca di Studio Uno nell'episodio La storia di Rossella O'Hara, parodia del romanzo di Margaret Mitchell Via col vento e ha partecipato ad alcune puntate delle serie televisive Le inchieste del commissario Maigret e quelle concernenti il tenente Sheridan e l'investigatore-gastronomo Nero Wolfe. Ha partecipato anche alle riprese de Il giornalino di Gian Burrasca, con Rita Pavone.

DoppiaggioModifica

Come doppiatore, ha dato voce a molti cartoni animati, fra cui Kimba, il leone bianco, L'orsetto Mysha e Napo orso capo. È la voce dello zio Fester (nell'originale interpretato da Jackie Coogan), nella versione italiana del telefilm La famiglia Addams .

Fra le altre cose, Luzi ha inciso nel 1960 una versione sceneggiata discografica del Pinocchio collodiano[1].

FilmografiaModifica

 
Enrco Luzi e Antonella Lualdi in È più facile che un cammello...

Programmi radio RaiModifica

TelevisioneModifica

NoteModifica

  1. ^ , digitalizzata nel 2006.Fonte web

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN90378845 · SBN IT\ICCU\UBOV\034246 · WorldCat Identities (EN90378845