Enrico Magrelli

giornalista e critico cinematografico italiano

Enrico Magrelli (Cascia, 7 gennaio 1953) è un giornalista, critico cinematografico, autore televisivo e radiofonico italiano.

BiografiaModifica

Dopo la laurea in filosofia con una tesi di estetica sul nuovo cinema hollywoodiano degli anni settanta, è autore e curatore di monografie e saggi sul cinema come Roman Polański (Il Formichiere, 1979), Il cinema delle repubbliche asiatiche sovietiche (Marsilio, 1986) e Robert Altman (Il Castoro, 1993). Negli anni ottanta è collaboratore de L'Espresso e Panorama; negli anni novanta è il critico cinematografico dei quotidiani del gruppo editoriale L'Espresso[1]. Collabora inoltre con le riviste specializzate Filmcritica, Bianco e Nero, Cinema & Cinema, Cineforum, la Rivista del cinematografo e FilmTV[2].

Dal 1979 collabora con la Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia nello staff di Carlo Lizzani[3], come direttore della Settimana internazionale della critica, come consulente di Guglielmo Biraghi e come selezionatore[4].

Come autore televisivo ha curato, fra gli altri programmi, Domenica in[5] e il Festival di Sanremo[6]. Come conduttore ha partecipato al varietà di Rai 3 Diritto di replica[7].

Dal 1994 è uno degli autori e conduttori del programma radiofonico Hollywood Party.

Dal 2009 al 2012 è il conservatore della Cineteca Nazionale[8].

OpereModifica

  • Enrico Magrelli, Con Pier Paolo Pasolini, Roma, Bulzoni, 1977.
  • Enrico Magrelli, Roman Polański, Il formichiere, 1979.
  • Enrico Magrelli (a cura di), Hollywood Party, Roma, Bulzoni, 1979.
  • Adriano Aprà, Enrico Magrelli e Patrizia Pistagnesi (a cura di), Gli anni Ottanta del cinema, La Biennale, 1980.
  • Adriano Aprà, Enrico Magrelli e Patrizia Pistagnesi (a cura di), Il cinema di Kenji Mizoguchi, La Biennale, 1980.
  • Enrico Magrelli ed Enrico Ghezzi (a cura di), Vienna-Berlino-Hollywood - Il cinema della grande emigrazione, La Biennale, 1981.
  • Enrico Magrelli ed Emanuela Martini (a cura di), Il rito, la rivolta - Il cinema di Nagisa Ōshima, Di Giacomo, 1984.
  • Enrico Magrelli, Il contrasto, il ritmo, l'armonia - Il cinema di Satyajit Ray, Di Giacomo, 1985.
  • Enrico Magrelli (a cura di), Sull'industria cinematografica italiana, Marsilio, 1986.
  • Memmo Giovannini, Enrico Magrelli e Mario Sesti, Nanni Moretti, Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 1986.
  • Michael Conway, Enrico Magrelli e Mark Ricci, Marilyn Monroe, Marsilio, 1986.
  • Enrico Magrelli, Il cinema delle repubbliche asiatiche sovietiche, Marsilio, 1986.
  • Giovanni Spagnoletti e Enrico Magrelli, Tutti i film di Fassbinder, Ubulibri, 1989.
  • Enrico Magrelli, Robert Altman, Il Castoro, 1993.
  • Enrico Magrelli, Toni Servillo - L'attore in più, Salento Books, 2011.
  • Enrico Magrelli, Sergio Castellitto - Senza arte né parte, Rubettino, 2012.
  • Enrico Magrelli, Carlo Verdone - L'insostenibile leggerezza della malinconia, Controluce (Nardò), 2015.

FilmografiaModifica

AttoreModifica

NoteModifica

  1. ^ III appuntamento per "Aspettando Bif&st": Enrico Magrelli al Kursaal, su Apulia Film Commission. URL consultato il 7 settembre 2020.
  2. ^ Enrico Magrelli, su FilmTv. URL consultato il 7 settembre 2020.
  3. ^ Fare Cinema - Incontro con il critico cinematografico Enrico Magrelli, su iicseoul.esteri.it. URL consultato il 7 settembre 2020.
  4. ^ SNCCI, su www.movieconnection.it. URL consultato il 7 settembre 2020.
  5. ^ Arturo Zampaglione, Una domenica (in) passata a New York, su Archivio - la Repubblica.it, 24 giugno 1995. URL consultato il 7 settembre 2020.
  6. ^ Jacopo Casati, Festival di Sanremo, comunicato stampa, su Music Attitude, 29 gennaio 2007. URL consultato il 7 settembre 2020.
  7. ^ Beniamino Placido, Moschettieri al servizio del 'Diritto di replica', su Archivio - la Repubblica.it, 30 ottobre 1991. URL consultato il 7 settembre 2020.
  8. ^ Il Dott. Enrico Magrelli è il nuovo Conservatore della Cineteca Nazionale, su Centro Sperimentale di Cinematografia, 28 novembre 2019. URL consultato il 7 settembre 2020.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN164510092