Enrico di Brunswick-Lüneburg (1468-1532)

aristocratico tedesco
Enrico “il Medio”
HeinrichBraunschweigLüneburg.JPG
Enrico, Duca di Brunswick-Lüneburg, in un ritratto d’epoca
Duca di Brunswick-Lüneburg
Principe di Lüneburg
Stemma
In carica 1486 - 1520
Predecessore Federico II
Successore Ottone ed Ernesto
Nascita 15 settembre 1468
Morte Wienhausen, 19 febbraio 1532
Casa reale Welfen
Padre Ottone V di Brunswick-Lüneburg
Madre Anna di Nassau
Consorti Margherita di Sassonia
Anna von Campe
Figli Elisabetta
Ottone
Ernesto
Apollonia
Anna
Francesco
Religione Cattolicesimo

Enrico di Brunswick-Lüneburg, conosciuto come Enrico il Medio, in tedesco Heinrich der Mittlere (15 settembre 1468Wienhausen, 19 febbraio 1532), fu duca di Brunswick-Lüneburg. Governò il Principato di Lüneburg dal 1486 fino alla sua morte.

BiografiaModifica

Enrico era figlio del duca Ottone V di Brunswick-Lüneburg e di sua moglie Anna di Nassau. Nel 1486, Enrico prese il potere da sua madre, che governava su Lüneburg come reggente dalla morte di suo suocero Federico II di Brunswick-Lüneburg. Il regno di Enrico fu caratterizzato da alcune dispute riguardanti il Principato vescovile di Hildesheim. Enrico intervenne in favore del vescovo contro la nobiltà che gli si era ribellata. Nel 1519, Enrico fu vittorioso nella Battaglia di Soltau, sebbene l’intervento dell’appena eletto imperatore Carlo V rese vana la vittoria. Enrico aveva infatti appoggiato Francesco I di Francia per le elezioni imperiali, e questo gli aveva procurato l’inimicizia di Carlo. Enrico fu quindi esiliato nel 1520, lasciando alla guida del ducato i due figli maggiori Ottone ed Ernesto.

Trascorsi alcuni anni alla corte francese, Enrico tornò in Germania nel 1527, all’inizio dell’epoca della Riforma, e cercò di riacquisire il possesso dei suoi domíni, con l’aiuto degli avversari della Riforma. Il suo tentativo fallì, ed Enrico tornò in Francia. Solo nel 1530 poté finalmente fare ritorno a Lüneburg, passando i suoi ultimi giorni nel palazzo principesco, ospitato da suo figlio Ottone. Fu sepolto nell’Abbazia di Wienhausen.

Matrimoni e discendenzaModifica

Enrico sposò, il 27 febbraio 1487, Margherita di Sassonia, figlia del principe elettore Ernesto di Sassonia, e di sua moglie, Elisabetta di Baviera. Enrico e Margherita ebbero sette figli:

Dopo la morte di Margherita, Enrico si risposò, morganaticamente, con Anna von Campe.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Bernardo I di Brunswick-Lüneburg Magnus II di Brunswick-Wolfenbüttel  
 
Caterina di Anhalt-Bernburg  
Federico II di Brunswick-Lüneburg  
Margherita di Sassonia Venceslao I di Sassonia-Wittenberg  
 
Cecilia da Carrara  
Ottone V di Brunswick-Lüneburg  
Federico I di Brandeburgo Federico V di Norimberga  
 
Elisabetta di Meißen  
Maddalena di Hohenzollern  
Elisabetta di Baviera-Landshut Federico di Baviera-Landshut  
 
Maddalena Visconti  
Enrico di Brunswick-Lüneburg  
Engelberto I di Nassau-Dillenburg  
 
 
Giovanni IV di Nassau-Dillenburg  
Giovanna di Wassenaer  
 
 
Anna di Nassau-Dillenburg  
Giovanni II di Loen e Heinsberg  
 
 
Maria van Loen-Heinsberg  
Anna di Solms-Braunfels  
 
 
 

BibliografiaModifica

  • Ferdinand Spehr: Heinrich der Mittlere. In: Allgemeine Deutsche Biographie (ADB). Bd. 11, Leipzig 1880, S. 492–495.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN80587181 · CERL cnp01151281 · GND (DE136201504 · WorldCat Identities (ENviaf-80587181
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie