Entropia standard di formazione

In chimica e termodinamica con il termine entropia standard di formazione di una determinata specie chimica si indica la variazione di entropia che si manifesta durante lo svolgersi di una reazione di formazione di una mole della specie in questione a partire dalle specie elementari che la compongono, in condizioni standard.

Viene in genere indicata con ΔS0f e corrisponde alla differenza di contenuto entropico dei prodotti e dei reagenti in condizioni standard della reazione di formazione della specie chimica in questione (moltiplicando per i relativi coefficienti stechiometrici νi):

ΔS0f = Σii·ΔS0prodotti) - Σνjj·ΔS0reagenti)

Nel caso in cui i prodotti e i reagenti abbiano un differente stato di aggregazione nel calcolo dell'entropia standard di formazione bisogna includere altri termini relativi ai cambiamenti di stato.

Si può ricavare anche come differenza tra l'energia libera di Gibbs standard di formazione ΔG0f e l'entalpia standard di formazione ΔH0f:

ΔS0f = ΔG0f - ΔH0f

EsempioModifica

Si consideri la seguente reazione:

H2 + Cl2 → 2HCl

L'entropia standard di formazione dell'acido cloridrico può essere ricavata come:

ΔS0f = Σ(ΔS0prodotti) - Σ(ΔS0reagenti) = 2(S0HCl) - S0H2 - S0Cl2

Voci correlateModifica