Enzo Merolle

produttore cinematografico italiano

Enzo Merolle (Roma, 19 maggio 1912Roma, 23 dicembre 1977) è stato un produttore cinematografico italiano attivo dagli anni cinquanta al 1964 con film di genere vario.

BiografiaModifica

Nato a Santa Croce un quartiere centrale di Roma, appassionato di cavalli da corsa, alla fine della seconda guerra mondiale si trovò a frequentare l'ambiente cinema che in quei tempi richiedeva spesso la presenza di cavalli nelle riprese. Partecipò come organizzatore, agli inizi degli anni '50, alla realizzazione del film Camicie rosse di Goffredo Alessandrini con Anna Magnani. In seguito fondò la casa di produzione cinematografica Glomer che iniziò la sua attività professionale con film di genere sentimentale come Cuore di mamma e Torna piccina mia che riscossero un buon successo. La Glomer film in pochi anni consolidò il proprio patrimonio producendo alcuni titoli importanti, quali "Il segno di Roma"dove fece il suo esordio alla regia Michelangelo Antonioni, interpretato da Anita Ekberg, e "Costa azzurra" con Alberto Sordi e Giovanna Ralli ottenendo importanti successi di pubblico.

FilmografiaModifica

ProduttoreModifica

Direttore di produzioneModifica

Collegamenti esterniModifica