Apri il menu principale
Eparchia di Cluj-Gherla
Eparchia Claudiopolitana-Armenopolitana Romenorum
Chiesa rumena
Schimbarea la Fata (Transfiguration) Cathedral, Cluj-Napoca.jpg
Suffraganea dell' arcieparchia di Făgăraș e Alba Iulia
Eparca Florentin Crihalmeanu
Sacerdoti 170 di cui 157 secolari e 13 regolari
282 battezzati per sacerdote
Religiosi 20 uomini, 71 donne
Battezzati 47.956
Parrocchie 163
Erezione 26 novembre 1853
Rito bizantino
Cattedrale Trasfigurazione del Signore
Concattedrali Vergine Maria
Indirizzo Calea Moţilor 26, RO-400001 Cluj-Napoca, Romania
Sito web www.bru.ro
Dati dall'Annuario pontificio 2017 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Romania

L'eparchia di Cluj-Gherla (in latino: Eparchia Claudiopolitana-Armenopolitana Romenorum) è una sede della Chiesa cattolica in Romania suffraganea dell'arcieparchia di Făgăraș e Alba Iulia. Nel 2016 contava 47.956 battezzati. È retta dall'eparca Florentin Crihălmeanu.

Indice

TerritorioModifica

L'eparchia estende la sua giurisdizione sui fedeli cattolici di rito bizantino residenti nella Transilvania nord-occidentale.

Sede eparchiale è la città di Cluj-Napoca, dove si trova la cattedrale della Trasfigurazione del Signore. A Gherla sorge la concattedrale della Vergine Maria.

Il territorio è suddiviso in 163 parrocchie.

 
Il palazzo eparchiale a Cluj-Napoca, attualmente in uso
 
Lo storico palazzo eparchiale di Gherla

StoriaModifica

L'eparchia di Gherla fu eretta il 26 novembre 1853 con la bolla Ad apostolicam sedem di papa Pio IX, ricavandone il territorio dall'arcieparchia di Făgăraș e Alba Iulia.

L'8 giugno 1912 cedette le parrocchie di lingua ungherese a vantaggio dell'erezione dell'eparchia di Hajdúdorog.

Nel 1924 la cattedrale fu trasferita a Cluj da Gherla, che divenne chiesa concattedrale.

Il 5 giugno 1930 con la bolla Solemni conventione di papa Pio XI l'eparchia ha ceduto una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione dell'eparchia di Maramureș e ha assunto il nome attuale. Con la stessa bolla veniva nominato un Amministratore apostolico per gli Armeni di Romania con sede nella città di Gherla.

Cronotassi dei vescoviModifica

  • Ioan Alexi † (16 novembre 1854 - 29 giugno 1863 deceduto)
  • Ioan Vancea † (25 settembre 1865 - 21 dicembre 1868 nominato arcieparca di Făgăraș e Alba Iulia)
  • Mihail Pavel † (23 dicembre 1872 - 15 maggio 1879 nominato eparca di Gran Varadino)
  • Ioan Szabó † (15 maggio 1879 - maggio 1911 deceduto)
  • Vasile Hossu † (16 dicembre 1911 - 13 gennaio 1916 deceduto)
  • Beato Iuliu Hossu † (21 aprile 1917 - 28 maggio 1970 deceduto)
    • Sede vacante (1970-1990)
  • George Guţiu † (14 marzo 1990 - 18 luglio 2002 ritirato)
  • Florentin Crihălmeanu, dal 18 luglio 2002

StatisticheModifica

L'eparchia al termine dell'anno 2016 contava 47.956 battezzati.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1948 421.652 600.000 70,3 419 417 2 1.006 6 39 463
1999 750.000 ? ? 162 147 15 4.629 16 97 125
2000 60.000 ? ? 157 139 18 382 2 25 3 139
2001 100.000 ? ? 143 124 19 699 25 100 158
2002 68.000 ? ? 157 137 20 433 1 27 102 162
2003 60.000 ? ? 154 133 21 389 1 30 107 158
2004 60.000 ? ? 155 134 21 387 1 28 105 168
2006 60.000 ? ? 160 144 16 375 1 25 110 179
2009 60.000 ? ? 169 158 11 355 21 83 158
2013 49.500 ? ? 171 159 12 289 21 73 159
2016 47.956 ? ? 170 157 13 282 20 71 163

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN309725013 · GND (DE1055974970
  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi