Apri il menu principale
Eparchia di Sohag
Eparchia Sohagensis
Chiesa copta
Suffraganea del patriarcato di Alessandria
Eparca Basilios Fawzy Al-Dabe
Eparchi emeriti Youssef Aboul-Kheir
Sacerdoti 27 di cui 27 secolari
470 battezzati per sacerdote
Religiosi 48 donne
Battezzati 12.705
Parrocchie 24
Erezione 13 settembre 1981
Rito copto
Cattedrale Cristo Re
Indirizzo Evêché Copte Catholique, B.P. 7, Sohag, Égypte
Dati dall'Annuario pontificio 2018 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Egitto

L'eparchia di Sohag (in latino: Eparchia Sohagensis) è una sede della Chiesa cattolica copta suffraganea del patriarcato di Alessandria dei Copti. Nel 2017 contava 12.705 battezzati. È retta dall'eparca Basilios Fawzy Al-Dabe.

TerritorioModifica

L'eparchia comprende la città di Sohag nel governatorato omonimo nell'Egitto centrale.

A Tahta si trova la cattedrale di Cristo Re.

Il territorio è suddiviso in 22 parrocchie.

StoriaModifica

L'eparchia è stata eretta il 13 settembre 1981, ricavandone il territorio dall'eparchia di Luxor.

Cronotassi dei vescoviModifica

  • Morkos Hakim, O.F.M. † (26 maggio 1982 - 9 agosto 2003 dimesso)
  • Youssef Aboul-Kheir (9 agosto 2003 - 14 giugno 2019 ritirato)
  • Basilios Fawzy Al-Dabe, dal 14 giugno 2019

StatisticheModifica

L'eparchia nel 2017 contava 12.705 battezzati.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1990 12.000 ? ? 17 17 705 28 23
1999 12.000 ? ? 24 24 500 23
2000 12.225 ? ? 19 19 643 20
2001 12.000 ? ? 24 24 500 1 24 22
2002 12.260 ? ? 21 21 583 1 28 22
2003 12.283 ? ? 22 22 558 1 28 22
2004 12.560 ? ? 18 18 697 24 20
2009 12.510 ? ? 24 24 521 26 20
2014 13.553 ? ? 23 23 589 32 22
2017 12.705 ? ? 27 27 470 48 24

Collegamenti esterniModifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi