Episodi di Batman (serie animata) (prima stagione)

lista di episodi della prima stagione, serie animata

1leftarrow blue.svgVoce principale: Batman (serie animata).

n. Titolo italiano Titolo originale Prima TV USA Prima TV Italia
1 L'uomo pipistrello On Leather Wings 6 settembre 1992 30 agosto 1993
2 Buon Natale Christmas With the Joker 13 novembre 1992 12 ottobre 1993
3 Niente da temere Nothing to Fear 15 settembre 1992 9 settembre 1993
4 Pesce d'aprile The Last Laugh 22 settembre 1992 15 settembre 1993
5 Amore venefico Pretty Poison 14 settembre 1992 8 settembre 1993
6 Gli abitanti sotterranei The Underdwellers 21 ottobre 1992 29 settembre 1993
7 La retata P.O.V. 18 settembre 1992 13 settembre 1993
8 I dimenticati The Forgotten 8 ottobre 1992 24 settembre 1993
9 Il mago Be a Clown 16 settembre 1992 10 settembre 1993
10 Doppia personalità (prima parte) Two-Face, Part 1 25 settembre 1992 17 settembre 1993
11 Doppia personalità (seconda parte) Two-Face, Part 2 28 settembre 1992 18 settembre 1993
12 Non è mai troppo tardi It's Never Too Late 10 settembre 1992 3 settembre 1993
13 C'è Batman giù in cantina I've Got Batman in My Basement 30 settembre 1992 21 settembre 1993
14 Cuore di ghiaccio Heart of Ice 7 settembre 1992 31 agosto 1993
15 Gli artigli di Catwoman (prima parte) The Cat and the Claw, Part 1 5 settembre 1992 6 settembre 1993
16 Gli artigli di Catwoman (seconda parte) The Cat and the Claw, Part 2 12 settembre 1992 7 settembre 1993
17 Un padre invisibile See No Evil 24 febbraio 1993 2 novembre 1993
18 Attenti al Fantasma Grigio Beware the Gray Ghost 4 novembre 1992 5 ottobre 1993
19 Previsioni profetiche Prophecy of Doom 6 ottobre 1992 23 settembre 1993
20 L'uomo d'argilla (prima parte) Feat of Clay, Part 1 8 settembre 1992 1 settembre 1993
21 L'uomo d'argilla (seconda parte) Feat of Clay, Part 2 9 settembre 1992 2 settembre 1993
22 Un piccolo favore Joker's Favor 11 settembre 1992 4 settembre 1993
23 Vendetta Vendetta 5 ottobre 1992 22 settembre 1993
24 Paura di vincere Fear of Victory 29 settembre 1992 20 settembre 1993
25 Il maniaco degli orari The Clock King 21 settembre 1992 14 settembre 1993
26 Appuntamento con il crimine Appointment in Crime Alley 17 settembre 1992 11 settembre 1993
27 Matto come un cappellaio Mad as a Hatter 12 ottobre 1992 25 settembre 1993
28 Sogni nel buio Dreams in Darkness 3 novembre 1992 4 ottobre 1993
29 Eterna giovinezza Eternal Youth 23 settembre 1992 16 settembre 1993
30 Il sogno Perchance to Dream 19 ottobre 1992 28 settembre 1993
31 Maschera e mantello The Cape and Cowl Conspiracy 14 ottobre 1992 27 settembre 1993
32 La resa dei conti (prima parte) Robin's Reckoning, Part 1 7 febbraio 1993 27 ottobre 1993
33 La resa dei conti (seconda parte) Robin's Reckoning, Part 2 14 febbraio 1993 28 ottobre 1993
34 I pesci che ridono The Laughing Fish 10 gennaio 1993 21 ottobre 1993
35 La notte del ninja Night of the Ninja 26 ottobre 1992 30 settembre 1993
36 Il ritorno di Catwoman Cat Scratch Fever 5 novembre 1992 6 ottobre 1993
37 Lo strano segreto di Bruce Wayne The Strange Secret of Bruce Wayne 29 ottobre 1992 1 ottobre 1993
38 Cuore d'acciaio (prima parte) Heart of Steel, Part 1 16 novembre 1992 13 ottobre 1993
39 Cuore d'acciaio (seconda parte) Heart of Steel, Part 2 17 novembre 1992 14 ottobre 1993
40 L'Enigmista If You're So Smart, Why Aren't You Rich? 18 novembre 1992 15 ottobre 1993
41 La vendetta del Joker Joker's Wild 19 novembre 1992 16 ottobre 1993
42 Tigre, tigre Tyger, Tyger 30 ottobre 1992 2 ottobre 1993
43 Notte di luna piena Moon of the Wolf 11 novembre 1992 9 ottobre 1993
44 Il giorno del samurai Day of the Samurai 23 febbraio 1993 1 novembre 1993
45 Terrore nei cieli Terror in the Sky 12 novembre 1992 11 ottobre 1993
46 L'ho quasi ucciso Almost Got 'Im 10 novembre 1992 8 ottobre 1993
47 Illusione d'amore Birds of a Feather 8 febbraio 1993 29 ottobre 1993
48 Quale realtà? What is Reality? 24 novembre 1992 20 ottobre 1993
49 Io sono la notte I Am the Night 9 novembre 1992 7 ottobre 1993
50 Vertigine Off Balance 23 novembre 1992 19 ottobre 1993
51 L'uomo che uccise Batman The Man Who Killed Batman 1 febbraio 1993 25 ottobre 1993
52 Il ritorno dell'uomo d'argilla Mudslide 15 settembre 1993 8 novembre 1993
53 Il medico della mala Paging the Crime Doctor 17 settembre 1993 9 novembre 1993
54 Zatanna Zatanna 2 febbraio 1993 26 ottobre 1993
55 Il meccanico The Mechanic 24 gennaio 1993 23 ottobre 1993
56 Harley e Pam Harley and Ivy 18 gennaio 1993 22 ottobre 1993
57 L'ombra del pipistrello (prima parte) Shadow of the Bat, Part 1 13 settembre 1993 10 novembre 1993
58 L'ombra del pipistrello (seconda parte) Shadow of the Bat, Part 2 14 settembre 1993 10 novembre 1993
59 Cieco come un pipistrello Blind as a Bat 22 febbraio 1993 30 ottobre 1993
60 La ricerca del demone (prima parte) The Demon's Quest, Part 1 3 maggio 1993 3 novembre 1993
61 La ricerca del demone (seconda parte) The Demon's Quest, Part 2 4 maggio 1993 4 novembre 1993
62 Anima ai siliconi His Silicon Soul 20 novembre 1992 18 ottobre 1993
63 Fuoco dall'Olimpo Fire From Olympus 24 maggio 1993 6 novembre 1993
64 Il ventriloquo Read My Lips 10 maggio 1993 5 novembre 1993
65 Le bambole scacciapensieri The Worry Men 16 settembre 1993 12 novembre 1993

L'uomo pipistrelloModifica

  • Titolo originale: On Leather Wings
  • Regia: Kevin Altieri
  • Sceneggiatura: Mitch Brian
  • Trama: Un enorme pipistrello deruba alcune aziende farmaceutiche: il sindaco Hill accetta la proposta di Bullock, cioè di rintracciare e catturare il responsabile, da molti ritenuto Batman. Il vero uomo pipistrello però indaga su alcuni peli, appartenenti probabilmente ad un pipistrello, e scopre come lo zoologo del Gotham City Zoo, Kirk Langstrom abbia sperimentato su di sé un siero per migliorare le capacità dell'uomo con quelle dei chirotteri. Batman lo ferma, e gli inietta un antidoto.

Buon NataleModifica

  • Titolo originale: Christmas with the Joker
  • Regia: Kent Butterworth
  • Sceneggiatura: Eddie Gorodetsky
  • Trama: La vigilia di Natale Joker scappa da Arkham, e trasmette uno speciale televisivo nel quale tiene in ostaggio Gordon, Summer Gleeson e Bullock: tocca quindi a Batman e Robin salvarli prima della mezzanotte.

Niente da temereModifica

  • Titolo originale: Nothing to Fear
  • Regia: Boyd Kirkland
  • Sceneggiatura: Henry T. Gilroy, Sean Catherine Derek
  • Trama: Un misterioso e folle criminale che si fa chiamare Spauracchio sta prendendo di mira l'Università di Gotham. Indagando, Batman scopre che l'ex professore Jonathan Crane, cacciato dall'ateneo, sta cercando di vendicarsi.

Pesce d'aprileModifica

  • Titolo originale: The Last Laugh
  • Regia: Kevin Altieri
  • Sceneggiatura: Carl Swenson
  • Trama: Joker diffonde per le strade gas esilarante e con i suoi uomini inizia a svaligiare la città. Quando anche Alfred viene contagiato, Batman rintraccia il criminale e sventa il suo piano.

Amore veneficoModifica

  • Titolo originale: Pretty Poison
  • Regia: Boyd Kirkland
  • Sceneggiatura: Paul Dini, Michael Reaves, Tom Ruegger
  • Trama: Il procuratore distrettuale Harvey Dent collassa per avvelenamento e Batman sospetta dalla fidanzata, Pamela Isley. Scopre allora che dietro tutto vi è la donna, e cerca un antidoto per Harvey.

Gli abitanti sotterraneiModifica

  • Titolo originale: The Underdwellers
  • Regia: Frank Paur
  • Sceneggiatura: Tom Ruegger, Jules Dennis, Richard Mueller
  • Trama: Batman nota una serie di furti compiuti da ragazzini. Seguendoli, scopre che sono tenuti in una sorta di prigionia nel sottosuolo della città, ingannati e diretti da un pazzo che si fa chiamare "Re delle Fogne", che Batman si appresta a neutralizzare per ridare ai bambini la libertà.

La retataModifica

  • Titolo originale: P.O.V.
  • Regia: Kevin Altieri
  • Sceneggiatura: Mitch Brian, Sean Catherine Derek, Laren Bright
  • Trama: Un'azione di polizia coinvolge gli agenti Wilkes, Montoya e il detective Bullock. Ognuno di loro fornisce però una differente ricostruzione dei fatti.

I dimenticatiModifica

  • Titolo originale: The Forgotten
  • Regia: Boyd Kirkland
  • Sceneggiatura: Jules Dennis, Richard Mueller, Sean Catherine Derek
  • Trama: Per indagare sulla scomparsa di alcuni uomini, Batman si traveste da senzatetto, ma viene rapito e perde la memoria. Si risveglia in un campo di prigionia, dove sono sequestrati gli uomini scomparsi, ora trattati come schiavi in una miniera d'oro illegale. Quando riacquista la memoria e viene raggiunto da Alfred, l'eroe salva la situazione.

Il magoModifica

  • Titolo originale: Be a Clown
  • Regia: Frank Paur
  • Sceneggiatura: Ted Pedersen, Steve Hayes
  • Trama: Durante un comizio, il sindaco Hill paragona Batman al Joker: quest'ultimo, offeso, decide di vendicarsi, recandosi alla festa di compleanno di Jordan, figlio del politico. Travestito dall'animatore "Gecko il Clown", il criminale tenta di eliminare gli invitati, ma l'attentato è sventato grazie a Bruce Wayne. Dopo aver litigato con il padre però Jordan scappa di casa, chiedendo a Gecko di diventarne apprendista. Batman li segue, e quando cade in trappola, il piccolo comprende le intenzioni del Joker e lo libera. Batman neutralizza poi Joker, e Jordan fa ritorno da Hill.

Doppia personalitàModifica

  • Titolo originale: Two Face (1 & 2)
  • Regia: Kevin Altieri
  • Sceneggiatura: Alan Burnett, Randy Rogel
  • Trama: In piena campagna per la rielezione, il procuratore distrettuale Harvey Dent inizia a manifestare una feroce rabbia repressa, quasi nascondesse una seconda personalità. Il boss criminale Rupert Thorne, le cui attività illegali sono nel mirino della giustizia, viene a conoscenza di questa situazione, e decide di ricattarlo. Un'esplosione in una raffineria devasta però il volto del procuratore, che si trasforma in criminale, colpendo duramente gli affari di Thorne. La fidanzata Grace viene usata per arrivare a lui, e quando Thorne ha in pugno Dent, l'intervento di Batman ribalta la situazione, e l'Uomo Pipstrello riesce ad impedire che Dent uccida il boss.

Non è mai troppo tardiModifica

  • Titolo originale: It's Never Too Late
  • Regia: Boyd Kirkland
  • Sceneggiatura: Tom Ruegger, Garin Wolf
  • Trama: Per il controllo del crimine in città, Rupert Thorne fa saltare in aria il rivale Arnold Stromwell, ma Batman lo salva e gli chiede di cambiare vita, mostrandogli anche il figlio, ricoverato in una clinica per tossicomani. Braccati da Thorne, Stromwell si ravvede veramente solo quando parla con il fratello, un prete che da piccolo gli salvò la vita.

C'è Batman giù in cantinaModifica

  • Titolo originale: I've Got Batman in My Basement
  • Regia: Frank Paur
  • Sceneggiatura: Sam Graham, Chris Hubbell
  • Trama: Batman sventa una rapina del Pinguino, intenzionato ad impossessarsi di un Uovo di Fabergé; sfortunatamente l'eroe rimane vittima di un gas, e resta fuori combattimento. Viene così soccorso da Sherman, giovane che vorrebbe diventare detective. Il ragazzino nasconde batman nel seminterrato di casa sua e lo difende dal criminale ed i suoi uomini.

Cuore di ghiaccioModifica

  • Titolo originale: Heart of Ice
  • Regia: Bruce Timm
  • Sceneggiatura: Paul Dini
  • Trama: La GothCorp continua a subire furti: il responsabile è l'ex scienziato Victor Fries, che desidera vendicarsi di Ferris Boyle, che anni prima aveva interrotto un esperimento di criogenia con il quale avrebbe potuto salvare la moglie Nora. Quando il criminale irrompe in una festa di beneficenza per eliminare Boyle, Batman interviene.

Gli artigli di CatwomanModifica

  • Titolo originale: The Cat and the Claw (1 & 2)
  • Regia: Kevin Altieri, Dick Sebast
  • Sceneggiatura: Sean Catherine Derek, Laren Bright, Jules Dennis, Richard Mueller
  • Trama: Batman è sulle tracce di una misteriosa svaligiatrice vestita da gatto e contemporaneamente Bruce Wayne conosce l'animalista Selina Kyle; la donna è interessata a trasformare un terreno desertico in una riserva protetta, mentre una multinazionale vuole costruirci un centro turistico; in realtà è solo una copertura per utilizzare l'area per dare dimostrazione della potenza di virus rubato all'esercito dall'organizzazione terroristica Red Claw. Batman e Catwoman uniscono le loro forze per cercare di fermarla.

Un padre invisibileModifica

  • Titolo originale: See No Evil
  • Regia: Dan Riba
  • Sceneggiatura: Martin Pasko
  • Trama: Il divorziato Lloyd "Eddie" Ventrix, ad un passo dal perdere la figlia Kimberly, ruba una tuta speciale che gli consenta l'invisibilità e ruba gioielli che poi regala a Kimberly, la quale crede ad un "amico immaginario", Mojo. A Batman il duro compito di rintracciare l'inafferabile criminale.

Attenti al Fantasma GrigioModifica

  • Titolo originale: Beware the Gray Ghost
  • Regia: Boyd Kirkland
  • Sceneggiatura: D. O'Flaherty, Tom Ruegger, Garin Wolf, Tom Ruegge
  • Trama: Un criminale che si firma "il Folle Dinamitardo" ricatta la città provocando esplosioni; il suo modus operandi ricorda lo stesso di un antagonista di un episodio della vecchia serie televisiva Il Fantasma Grigio, di cui Bruce Wayne era appassionato da piccolo. Batman rintraccia il vecchio interprete, Simon Trent, ora attore ridotto così male che vende spesso al robivecchi i suoi ricordi, e gli chiede di aiutarlo. Dietro a tutto questo infatti vi è quel robivecchi, e la sua cattura regala nuova e meritata fama a Trent.

Previsioni profeticheModifica

  • Titolo originale: Prophecy of Doom
  • Regia: Frank Paur
  • Sceneggiatura: Dennis Marks, Sean Catherine Derek
  • Trama: Molti facoltosi cittadini sono ormai succubi di Nostromos, veggente che in realtà vuole truffarli. Bruce Wayne finge di unirsi alla sua "fratellanza" solo per smascherarlo e fermarlo.

L'uomo d'argillaModifica

  • Titolo originale: Feat of Clay (1 & 2)
  • Regia: Dick Sebast, Frank Paur
  • Sceneggiatura: Marv Wolfman, Michael Reaves
  • Trama: Bruce Wayne viene incastrato per il tentato omicidio di Lucius Fox; in realtà il colpevole è Matt Hagen, attore con il volto devastato ma tornato alla ribalta grazie alla crema "Rinnovarsi", in grado di regalargli nuove sembianze. Hagen è però ormai dipendente da quella crema, prodotta delle industrie del criminale Roland Daggett, che lo ricatta per i suoi loschi traffici, costringendolo ad assumere le fattezze di altre persone, come appunto Wayne. Ormai ritenuto inutile, gli sgherri di Daggett cercano di eliminarlo facendogli ingerire una grande quantità di quella crema, ma inaspettatamente Hagen si trasforma in un essere d'argilla in grado di mutare forma. Assetato di vendetta, Hagen si fa chiamare con il nome di "Uomo d'argilla" e cerca di assassinare Daggett a uno show televisivo di cui è ospite. Batman interviene, e fra i due si scatena un combattimento che termina con l'apparente morte di Hagen, a causa di una scarica elettrica, prima rivelando ai poliziotti il suo potere di cambiare forma e quindi mostrandi che Bruce era innocente. Tuttavia, in seguito, Batman scopre che l'argilla di cui l'ex attore era composta è immune all'elettricità, difatti Hagen è ancora vivo e ha solo inscenato la sua morte..

Un piccolo favoreModifica

  • Titolo originale: Joker's Favor
  • Regia: Boyd Kirkland
  • Sceneggiatura: Paul Dini
  • Trama: Dopo una brutta giornata, Charlie Collins insulta un automobilista sconosciuto: in realtà quello è Joker, che lo lascia stare in cambio di un favore. Due anni dopo infatti Joker chiama Collins per fargli mantenere la promessa: dovrà aiutarlo per far saltare in aria Gordon, in una serata in suo onore.

Nota: questo episodio segna la prima apparizione ufficiale della diabolica Harley Quinn.

VendettaModifica

  • Titolo originale: Vendetta
  • Regia: Frank Paur
  • Sceneggiatura: Michael Reaves
  • Trama: Bullock viene incastrato per rapimento ed omicidio. Indagando, Batman scopre come l'ex-wrestler Killer Croc fosse stato arrestato dal detective, e ora intende vendicarsi. Sebbene tra l'eroe e Bullock non corra buon sangue, Batman è deciso a scagionarlo.

Paura di vincereModifica

  • Titolo originale: Fear of Victory
  • Regia: Dick Sebast
  • Sceneggiatura: Samuel Warren Joseph
  • Trama: Alcuni atleti di Gotham offrono pessime prestazioni, compreso il compagno di stanza di Robin, astro nascente del football. Quando lo stesso Robin resta vittima di fobie, Batman rintraccia un telegramma che accomuna i due giovani: entrambi lo hanno toccato con le mani, ed entrambi hanno subito gli effetti di una polvere che induce paura: Batman si mette così sulle tracce dello Spauracchio.

Il maniaco degli orariModifica

  • Titolo originale: The Clock King
  • Regia: Kevin Altieri
  • Sceneggiatura: David Wise
  • Trama:

L'avvocato Hamylton Hill consiglia al nevrotico Temple Fugate di rilassarsi, ma ascoltandolo, il secondo perde una grossa causa. Sette anni dopo, l'oggi Sindaco Hill viene perseguitato dal Re degli Orologi. Tocca quindi a Batman salvare il primo cittadino.

Appuntamento con il crimineModifica

  • Titolo originale: Appointment in Crime Alley
  • Regia: Boyd Kirkland
  • Sceneggiatura: Gerry Conway (sul fumetto di Dennis O'Neil)
  • Trama: L'affarista Roland Daggett progetta di creare una nuova area edificabile in Park Row, zona così malfamata da meritare l'appellativo di "vicolo del crimine". Batman cerca di eliminare le bombe che l'uomo ha fatto piazzare, e tra l'altro il luogo gli è caro: è dove i suoi genitori furono uccisi.

Matto come un cappellaioModifica

  • Titolo originale: Mad as a Hatter
  • Regia: Frank Paur
  • Sceneggiatura: Paul Dini
  • Trama: Il progettista della WayneTech Jervis Tetch è innamorato della segretaria Alice, e quando il ragazzo la lascia, lui si fa avanti. I giovani però fanno pace, al che impazzisce: travestito dal Cappellaio Matto della sua favola preferita, usa la sua invenzione, un congegno che permette di controllare le menti degli altri, per costringere Alice ad amarlo. Bruce Wayne però scopre i piani del suo dipendente, e con i panni di Batman, interviene.

Sogni nel buioModifica

  • Titolo originale: Dreams in Darkness
  • Regia: Dick Sebast
  • Sceneggiatura: Judith e Garfield Reeves-Stevens
  • Trama: Batman viene ricoverato ad Arkham, delirante. È stato infatti sottoposto ad un particolare gas dello Spauracchio, evaso per l'ennesima volta e oltre a liberarsi, l'eroe deve impedire che il criminale avveleni le terme della città.

Eterna giovinezzaModifica

  • Titolo originale: Eternal Youth
  • Regia: Kevin Altieri
  • Sceneggiatura: Beth Bornstein
  • Trama: Alcuni industriali spariscono dalla circolazione, e Batman scopre come siano stati tutti invitati alle "Terme dell'eterna giovinezza", centro benessere dove peraltro era stato invitato anche Bruce Wayne, che aveva girato l'invito ad Alfred. Dietro alle terme però vi è Edera Velenosa, tesa a trasformare in piante quegli stessi affaristi che avevano distrutto alcune foreste.

Il sognoModifica

  • Titolo originale: Perchance to Dream
  • Regia: Boyd Kirkland
  • Sceneggiatura: Laren Bright e Michael Reaves
  • Trama:
Inseguendo alcuni criminali, Batman viene travolto da un misterioso apparecchio e perde conoscenza. La mattina seguente, al suo risveglio, cerca di capire da Alfred come abbia fatto a tornare nella sua villa. Il maggiordomo, però, gli spiega che probabilmente ha fatto solo un brutto sogno. Ma il sogno, secondo Alfred, dura da moltissimo tempo: infatti nella realtà i genitori di Bruce non sono mai stati assassinati, e di conseguenza lui non è mai diventato Batman. Allora Bruce, in preda a una forte crisi d'identità, chiede consiglio alla sua vecchia amica, Leslie Tompkins. Lei gli spiega che, probabilmente, avendo ereditato tutto ciò che ha dal padre e non essendosi mai conquistato niente, il suo inconscio ha creato per lui una vita più soddisfacente, sdoppiando la sua personalità e facendogli credere di essere Batman. Infatti l'Uomo Pipistrello esiste anche in questa realtà ma semplicemente non è Bruce Wayne. Quest'ultimo, però, capisce che qualcosa non va quando, cercando di leggere il giornale, vede solo lettere confuse, senza senso. Allora decide di incontrare Batman e, sfilandogli la maschera, scopre un'inquietante verità: è Jervis Tetch, il Cappellaio Matto! Improvvisamente tutto si spiega: i criminali che stava inseguendo erano la banda del criminale mentre l'apparecchio che gli aveva fatto perdere i sensi non era altro che una delle macchine per il controllo mentale di Tetch che l'aveva intrappolato in questa nuova realtà per tenere impegnato il nostro eroe per sempre affinché lui potesse condurre i suoi crimini indisturbato. Bruce, però, capisce che per tornare alla realtà avrebbe fatto una cosa che non avrebbe mai fatto, ovvero uccidersi. Così si getta dal campanile della chiesa dove aveva seguito "Batmat" e finalmente si risveglia, atterrando poi il Cappellaio e i suoi scagnozzi.

L'EnigmistaModifica

  • Titolo originale: If You're So Smart, Why Aren't You Rich?
  • Trama:
Edward Nygma crea il gioco "Il Labirinto del Minotauro", facendo guadagnare milioni all'azienda Competitron. Quando viene ingiustamente licenziato dal suo superiore, Daniel Mockridge, Nyingma giura vendetta e due anni più tardi, diventa l'Enigmista, rapendo ed imprigionando Mockridge all'interno di una versione a grandezza naturale del suo labirinto del Minotauro. Batman e Robin devono fermare l'Enigmista prima che uccida Mockridge con le sue trappole omicide.
  Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics