Episodi di Law & Order - Unità vittime speciali (dodicesima stagione)

lista di episodi della dodicesima stagione

La dodicesima stagione della serie televisiva Law & Order - Unità vittime speciali è stata trasmessa per la prima volta negli Stati Uniti dalla NBC dal 22 settembre 2010 al 18 maggio 2011[1]. L'episodio La prigioniera costituisce un crossover con la serie televisiva Law & Order: LA, debuttata negli Stati Uniti subito dopo la messa in onda di tale episodio, che ne introduce i protagonisti.

In Italia è stata trasmessa in prima visione dal 5 agosto al 21 ottobre 2011 da Premium Crime [1]. In chiaro ha debuttato il 15 settembre 2012 su Rete 4 il quale ne ha interrotto la trasmissione dopo il diciassettesimo episodio a causa degli scarsi ascolti ottenuti il 24 novembre. I restanti 7 episodi vengono trasmessi dal 7 al 26 giugno 2013 in prima serata su TOP Crime.

Il cast principale durante la dodicesima stagione:
Tamara Tunie (Melinda Warner), Richard Belzer (Det. John Munch), Christopher Meloni (Det. Elliot Stabler), Mariska Hargitay (Det. Olivia Benson), Dann Florek (Cap. Donald Cragen), B. D. Wong (Dott. George Huang) e Ice-T (Det. Odafin Tutuola).
Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Locum La copia 22 settembre 2010 5 agosto 2011
2 Bullseye Il bersaglio 22 settembre 2010
3 Behave La prigioniera 29 settembre 2010 12 agosto 2011
4 Merchandise La compravendita 6 ottobre 2010
5 Wet Il valore dell'acqua 13 ottobre 2010 19 agosto 2011
6 Branded Il marchio 20 ottobre 2010
7 Trophy Il trofeo 3 novembre 2010 26 agosto 2011
8 Penetration La vendetta 10 novembre 2010
9 Gray Il tocco magico 17 novembre 2010 2 settembre 2011
10 Rescue Il soccorso 1º dicembre 2010
11 Pop Anime spezzate 5 gennaio 2011 9 settembre 2011
12 Possessed Scommesse familiari 5 gennaio 2011
13 Mask La maschera 12 gennaio 2011 16 settembre 2011
14 Dirty Corruzione 19 gennaio 2011
15 Flight Il miliardario 2 febbraio 2011 23 settembre 2011
16 Spectacle Lo spettacolo 9 febbraio 2011
17 Pursuit Inseguimento 16 febbraio 2011 30 settembre 2011
18 Bully Bullismo 23 febbraio 2011
19 Bombshell La bomba 23 marzo 2011 7 ottobre 2011
20 Totem Totem 30 marzo 2011
21 Reparations Riparazioni 6 aprile 2011 14 ottobre 2011
22 Bang Un padre modello 4 maggio 2011
23 Delinquent Criminale 11 maggio 2011 21 ottobre 2011
24 Smoked L'infiltrato 18 maggio 2011

La copiaModifica

  • Titolo originale: Locum

TramaModifica

Benson e Stabler indagano sulle circostanze dietro la scomparsa di una figlia adottiva scappata di casa, scoprendo che i suoi genitori iperprotettivi stanno ancora lottando per far fronte alla scomparsa di un'altra figlia. Inoltre, l'Unità vittime speciali scopre che la madre della ragazzina ha dei seri problemi psichici.

Il bersaglioModifica

TramaModifica

I detective Olivia Benson ed Elliot Stabler chiedono l'aiuto di un sospetto di un caso precedente per risolverne uno nuovo. Lo stupro di una bambina di dieci anni è così brutale che la lascia incapace di ricordare il proprio nome. Sfortunatamente, Fin scopre che non è l'unica con problemi di memoria e il dottor Huang viene coinvolto per valutare la sua situazione familiare. Le indagini portano a un gruppo di pedofili che "operano" nel quartiere di Manhattan.

La prigionieraModifica

TramaModifica

I detective Olivia Benson ed Elliot Stabler vengono chiamati in ospedale, dove il medico li informa che la sua paziente è stata violentata e picchiata duramente. Attraverso i registri delle tasse, Benson e Stabler scoprono che la vittima è Vicki Sayers, una ragazza di ventidue anni che vive a Washington Heights e non esce quasi mai. Inizialmente Vicky si rifiuta di fornire prove fisiche dei suoi stupri, ma poi Benson la convince a sottoporsi all'esame per lo stupro.

Durante l'esame, Vicki rivela di essere stata perseguitata e violentata quattro volte dallo stesso aggressore da quando aveva 16 anni. Le prove del kit per stupro portano gli investigatori in un hotel dove trovano un uomo che corrisponde alla descrizione di Vicki. Vicki identifica rapidamente l'uomo, William Harris, ma l'uomo fornisce un alibi che spinge gli investigatori a rilasciarlo. Mentre si dirige verso l'ascensore, Vicki gli corre incontro e lo implora di non farle del male. Convinto dalla disperazione di Vicki, Benson passa la notte a lavorare sul caso e trova un buco nell'alibi di Harris.

Esaminando i documenti di viaggio di Harris, Benson e Stabler scoprono che ha commesso dozzine di stupri nel corso di diversi anni. Benson inizia a fare chiamate da uno Stato all'altro alla ricerca dei kit per stupro delle sue vittime, ma scopre che i kit sono irreperibili. Il primo kit per stupro che potrebbe essere in grado di usare si trova a Los Angeles, dove incontra il detective della polizia di Los Angeles Rex Winters. Winters le dice che il medico legale ha trovato abbastanza alleli per testimoniare che il DNA corrisponde a quello di Harris. L'avvocato di Harris, Trevor Langan, sostiene con successo che il DNA nel kit per stupro risale a 10 anni fa e si è ormai degradato, costringendo il giudice Donnelly ad archiviare il caso.

Nonostante non siano in grado di perseguire Harris per stupro, gli investigatori trovano prove evidenti che consentono a Harris di essere perseguito con l'accusa di rapimento. Vicki lo affronta nella sua cella e lo schernisce con le sue stesse parole: "Ora saprò sempre dove sei. Sii un bravo ragazzo. Comportati bene".

  • Nota: questo episodio rappresenta un crossover con la serie televisiva Law & Order: LA

La compravenditaModifica

TramaModifica

Una ragazza di quindici anni viene investita mentre scappava. Dall'autopsia, il medico legale scopre che la ragazza ha subito abusi sessuali; viene immediatamente contattata l'Unità vittime speciali. La squadra scopre che la ragazza si chiamava Carly ed era costretta a lavorare per una misteriosa organizzazione alla quale l'aveva venduta il padre, disperato e a corto di soldi. Il motivo per cui la dottoressa Warner vuole indagare sulla sua morte è che la ragazza non ha mostrato solo segni di denutrizione, ma anche di un parto recente. Fin e il dottor Huang rintracciano il fratello di Carly, Micah, venduto anche lui all'organizzazione. Racconta loro alcuni fatti inquietanti, inclusa un'ulteriore rivelazione scioccante su sua sorella. Quando il procuratore statunitense Christine Danielson viene a conoscenza dei dettagli del caso, giura di aiutare i suoi ex colleghi a smascherare i trafficanti. Usando il suo alto rango e la sua influenza, scopre alcune informazioni vitali da un prigioniero con legami con questo losco mondo sotterraneo. La squadra decide di organizzare una drammatica operazione di salvataggio, che si traduce in un teso confronto con i trafficanti.

Il valore dell'acquaModifica

TramaModifica

I detective Benson e Stabler arrivano sulla scena del crimine dove una donna viene trovata morta in una fontana. Quando si scopre che la sua reputazione di brava ragazza non corrisponde alle sue azioni promiscue la notte del suo omicidio, il nuovo viceprocuratore distrettuale Mikka Von incoraggia i poliziotti a scavare più a fondo nel passato della vittima. Le indagini portano a un professore universitario, accusato di aver ucciso la donna perché questa era un avvocato di una grande azienda di bevande gassate che con le sue politiche minacciava l'approvvigionamento idrico gratuito.

Il marchioModifica

TramaModifica

Una donna aggredisce sessualmente e marchia due uomini con dei ferri roventi. Ma dopo essere stata catturata, afferma che si tratta di vendetta per un'aggressione che aveva subito dagli obiettivi quando era un'adolescente.

Il trofeoModifica

TramaModifica

Dopo che una giovane donna è stata violentata e uccisa, il suo corpo viene ritrovato in una lavanderia industriale. I detective Benson e Stabler scoprono presto che era coinvolta in un gruppo ambientalista chiamato CLEAN, e non passa molto tempo prima che scoprano il principale sospettato. Tuttavia, il caso li mette presto a rischio ed espone un mistero molto più ampio che include ancora più vittime. Con l'avanzare dell'indagine, il detective Benson stabilisce un legame con la figlia di una vittima che evoca il proprio passato in modi che non avrebbe mai previsto.

La vendettaModifica

TramaModifica

L'agente dell'FBI Dana Lewis viene violentata da uno sconosciuto e chiede al detective Benson di far testare il suo kit per stupro. Prima che la polizia possa davvero aiutarla, Lewis torna sotto copertura e si rifiuta di parlare dell'incarico o dello stupro, per paura che venga smascherata e ritirata dal caso. Con riluttanza, permette a Benson e Stabler di essere coinvolti in quella che sembra una protesta contro la costruzione di una moschea a Ground Zero, ma si ritrovano a lottare per mettere insieme i pezzi di un puzzle molto più grande di quanto avessero previsto.

Il tocco magicoModifica

TramaModifica

Il detective Stabler va all'università di sua figlia Kathleen per discutere della prevenzione degli stupri durante una manifestazione. Quando una ragazza della folla accusa un altro studente di stupro, Stabler e il detective Benson vengono assegnati al caso. Ciò che emergono sono resoconti contrastanti e accuse accese senza prove sostanziali a sostegno. A complicare ulteriormente le cose, il viceprocuratore Paxton torna per perseguire il caso e Kathleen oltrepassa i suoi limiti, il che potrebbe far finire lei e suo padre nei guai.

Il soccorsoModifica

TramaModifica

Con il giovane Calvin affidato alle sue cure, la detective Benson continua la ricerca della madre tossicodipendente, Vivian, ma il detective Stabler nota che si sta formando un forte legame tra Benson e il ragazzo. Quando il nome di Vivian viene fuori durante un'indagine per stupro, il capitano Cragen assegna invece i detective Fin e Munch al caso. Tuttavia, ci vorranno più degli ordini di Cragen per tenere lontano Benson.

Anime spezzateModifica

TramaModifica

Un ragazzo viene trovato morto su una giostra del parco dopo essere stato accompagnato da suo zio Joe Gilbert. Quando i detective Benson e Stabler vengono a sapere che il ragazzo è stato picchiato a morte, sospettano che potrebbe essere il risultato di un bullo a scuola. L'indagine porta a un inquietante giro di giochi d'azzardo. Gli investigatori sospettano che il conoscente di Gilbert, Joe Roberts, stia picchiando sua moglie Sandra e il caso prende una piega orribile.

Scommesse familiariModifica

TramaModifica

Un giovane scopre che la sua ragazza Larissa Welsh è stata aggredita nel suo appartamento con prove che indicano il suo passato sepolto. I detective Benson e Stabler vanno alla ricerca del suo aggressore e scoprono che un uomo anziano, Orville Underwood, potrebbe essere stato coinvolto in eventi traumatici del passato di Welsh.

La mascheraModifica

TramaModifica

Debbie Shields torna a casa e trova la sua partner Ann Jackson violentata da un uomo che indossa una maschera inquietante. Shields contatta il padre di Ann per informarlo delle sue condizioni critiche. Mentre i detective Benson e Stabler interrogano il padre di Ann, il capitano Jackson, viene rivelato il suo passato di alcolizzato e sesso dipendente. Il nuovo ruolo di Jackson come terapista sessuale sta ostacolando gli investigatori dall'ottenere le informazioni di cui hanno bisogno per risolvere il caso e se Jackson non si conformerà, gli investigatori dovranno diventare creativi.

CorruzioneModifica

TramaModifica

La detective Saliyah "Sunny" Qadri va alla ricerca del procuratore distrettuale di Brooklyn Page Ferguson, perché teme che possa essere in pericolo. Qadri trova Ferguson giusto in tempo per assistere alla sua caduta dalla cima di un parcheggio. Quando Benson arriva, scopre che la scena del crimine è stata manomessa. Benson chiede aiuto a una vecchia amica, il viceprocuratore degli Stati Uniti Christine Danielson. Con l'avanzare delle indagini, Benson inizia a mettere in discussione il passato sospetto di Ferguson e il coinvolgimento di Qadri nel caso.

Il miliardarioModifica

TramaModifica

Quando si scopre che un'adolescente soffre di Disturbo di Stress Post Traumatico a causa di abusi sessuali, tutti gli indizi puntano al miliardario Jordan Kress. Mentre gli investigatori Benson e Stabler continuano a indagare, Kress coinvolge il suo avvocato, Dwight Stanitch, che manda in tilt l'intero caso.

Lo spettacoloModifica

TramaModifica

Dopo che la violenza sessuale di una giovane donna è stata videoregistrata e mostrata on-line sul sito internet di un'università, i detective Elliot Stabler e Odafin "Fin" Tutuola vanno alla ricerca della vittima e del suo aggressore. Mentre approfondiscono le indagini, diventa chiaro che l'autore ha creato uno spettacolo per attirare l'attenzione sui propri problemi. Quando Stabler si reca all'università, viene ricattato dall'autore, un esperto di computer, che minaccia di uccidere la vittima se l'Unità vittime speciali non indaga sulla scomparsa di suo fratello nel 2003.

InseguimentoModifica

TramaModifica

Alicia Harding è una giornalista che conduce un programma televisivo in cui smaschera i predatori sessuali. Da un giorno all'altro, la giornalista diventa vittima di stalking: viene perseguitata da un uomo che minaccia di ucciderla. Il pacchetto ricevuto dallo stalker potrebbe essere la chiave per trovare il rapitore della sorella di Alicia, rapita 25 anni fa. Avendo contatti con la conduttrice, la viceprocuratrice distrettuale Sonya Paxton decide di assistere gli investigatori nelle loro indagini.

BullismoModifica

TramaModifica

Un mecenate d'arte trova un cadavere in un museo e quando gli investigatori interrogano il buon amico e i collaboratori della donna assassinata e violentata, scoprono un ambiente di lavoro pieno di bulli adulti.

La bombaModifica

TramaModifica

Dopo che l'amministratore delegato di una compagnia di armi è stato pugnalato all'inguine in un parcheggio, Benson e Stabler sono costretti a infiltrarsi in un moderno club di scambisti per ottenere informazioni sui possibili sospetti.

Guest star: Rose McGowan (Cassandra).

TotemModifica

TramaModifica

Quando una giovane ragazza viene trovata morta con una bambola che si ritiene sia stata lasciata come totem, i detective Benson e Stabler si alleano con il capitano Jackson, uno psicologo che li ha assistiti in un caso recente, per indagare sul suo omicidio. Jackson si unisce agli investigatori mentre ripercorrono gli ultimi passi della ragazza e vanno a incontrare la sua insegnante di pianoforte, June Frye. Le abilità di Jackson si dimostrano inestimabili nel decifrare il significato del totem e nel trovare l'assassino.

RiparazioniModifica

TramaModifica

Due potenti avvocati si fronteggiano dall'altra parte del corridoio quando Casey Novak torna nella squadra, e Joe Dekker prende un congedo dai suoi doveri di Los Angeles dopo che suo cugino è stato accusato di stupro. La convinzione incrollabile di Dekker nell'innocenza di suo cugino e un errore del tribunale fanno sì che Novak e Benson diano un'altra occhiata alle prove, il che li porta dal vero colpevole.

Un padre modelloModifica

TramaModifica

Quando un bambino abbandonato viene trovato nel parco giochi, i detective Benson e Stabler vanno alla ricerca della badante del bambino. Dopo aver incontrato la tata e il suo ragazzo, Ken Turner, si rendono presto conto che è anche il fidanzato della madre adottiva del bambino, Dede Aston. Mentre gli investigatori scavano più a fondo nel passato losco di Turner, si rendono conto che la legge potrebbe essere dalla sua parte.

CriminaleModifica

TramaModifica

Quando una giovane donna trova un adolescente addormentato e nudo nella sua camera da letto, sua madre, Bree Walsh (Rita Wilson), si affretta a difenderlo. Mentre il detective Benson e il detective Stabler cercano di capire cosa sia successo veramente, devono anche gestire l'adolescente subdolo e la sua ingenua madre. Mentre gli investigatori scavano più a fondo, scoprono quanto possono essere ingannevoli le apparenze.

L'infiltratoModifica

TramaModifica

Quando una donna viene uccisa durante un giro di shopping pomeridiano con sua figlia, i detective Benson e Stabler vengono chiamati perché doveva testimoniare nel loro caso di stupro. Mentre gli investigatori continuano a indagare sulla correlazione tra l'omicidio e il loro caso, scoprono improbabili amicizie che li porteranno alla verità.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione
  1. ^ La pagina scambia l'episodio 11 con l'episodio 12, ma a parte questo risulta affidabile