Episodi di Riverdale (quarta stagione)

lista di episodi della quarta stagione

1leftarrow blue.svgVoce principale: Riverdale (serie televisiva).

La quarta stagione della serie televisiva Riverdale, composta da 19 episodi, è stata trasmessa in prima visione assoluta dalla rete televisiva The CW dal 9 ottobre 2019 al 6 maggio 2020.[1]

In Italia la stagione viene trasmessa a partire dall'11 marzo 2020 sul canale televisivo Premium Stories. La serie viene sospesa fermandosi all'undicesimo episodio.

Gli antagonisti principali della stagione sono Bret Weston Wallis, Dodger, Charles, Donna Sweett, Il "Guardone".

Titolo originale Titolo italiano Prima TV originale[2] Prima TV in italiano[3]
1 Chapter Fifty-Eight: In Memoriam Capitolo cinquantotto: "In memoria" 9 ottobre 2019 11 marzo 2020
2 Chapter Fifty-Nine: Fast Times at Riverdale High Capitolo cinquantanove: "Alta tensione alla Riverdale High" 16 ottobre 2019 18 marzo 2020
3 Chapter Sixty: Dog Day Afternoon Capitolo sessanta: "La fine di un incubo" 23 ottobre 2019 25 marzo 2020
4 Chapter Sixty-One: Halloween Capitolo sessantuno: "Halloween" 30 ottobre 2019 1º aprile 2020
5 Chapter Sixty-Two: Witness for the Prosecution Capitolo sessantadue: "Testimone d'accusa" 6 novembre 2019 8 aprile 2020
6 Chapter Sixty-Three: Hereditary Capitolo sessantatré: "Eredità" 13 novembre 2019 15 aprile 2020
7 Chapter Sixty-Four: The Ice Storm Capitolo sessantaquattro: "La tempesta di neve" 20 novembre 2019 22 aprile 2020
8 Chapter Sixty-Five: In Treatment Capitolo sessantacinque: "La terapia" 4 dicembre 2019 29 aprile 2020
9 Chapter Sixty-Six: Tangerine Capitolo sessantasei: "Suggestione ipnotica" 11 dicembre 2019 6 maggio 2020
10 Chapter Sixty-Seven: Varsity Blues Capitolo sessantasette: "Blues universitari" 22 gennaio 2020 13 maggio 2020
11 Chapter Sixty-Eight: Quiz Show Capitolo sessantotto: "Quiz Show" 29 gennaio 2020 20 maggio 2020
12 Chapter Sixty-Nine: Men of Honor 5 febbraio 2020 9 settembre 2020
13 Chapter Seventy: The Ides of March 12 febbraio 2020
14 Chapter Seventy-One: How to Get Away With Murder 26 febbraio 2020
15 Chapter Seventy-Two: To Die For 4 marzo 2020
16 Chapter Seventy-Three: The Locked Room 11 marzo 2020
17 Chapter Seventy-Four: Wicked Little Town 15 aprile 2020
18 Chapter Seventy-Five: Lynchian 29 aprile 2020
19 Chapter Seventy-Six: Killing Mr. Honey 6 maggio 2020

Capitolo cinquantotto: "In memoria"Modifica

TramaModifica

Si avvicina il 4 Luglio, e dopo 3 anni senza aver festeggiato la ricorrenza per via di ciò che è capitato a Jason Blossom, Riverdale si accinge a preparare la parata. L'unica ad essere contro questa decisione è Cheryl, che pensa sia un oltraggio alla memoria dell'adorato fratello, il cui cadavere è ancora nascosto dalla ragazza nel seminterrato di Thistlehouse. Archie, Betty, Veronica e Jughead sono riuniti da Pop per discutere su come trascorrere il week-end prima che inizi l'ultimo anno di scuola, quando Archie riceve una telefonata dal padre Fred: quella che sarebbe dovuta essere una chiacchierata padre-figlio, è in realtà una rivelazione devastante. Fred è deceduto. A casa, tra lacrime amare, Archie e sua mamma Mary apprendono da FP che Fred è morto investito da un pirata della strada mentre prestava soccorso ad una persona con l'auto in panne, a Cherry Creek. Archie, Veronica e Mary si accordano per il funerale di Fred il giorno 6 Luglio, dato che l'autista che si occupa dei trasporti dei corpi è in ferie fino al 5. Più tardi, Archie viene consolato per la sua perdita da Betty, Ronnie, Jug, Kevin e Reggie, ed insieme ricordano del grande cuore e della bontà di Fred. In nottata, Archie incontra in sogno suo nonno Artie, che lo convince ad andare a prelevare il padre da Cherry Creek per riportarlo a casa. Archie si fa accompagnare da Betty, Ronnie e Jug e prendono in prestito il carro funebre di Reggie. Giunti a destinazione, i 4 amici si recano dapprima alla centrale di polizia per sapere dove si trovi il furgoncino di Fred, per poi dirigersi presso le pompe funebri. Qui, Archie non ha il coraggio di salutare un’ultima volta il papà, per cui manda Betty e Veronica a constatare che si tratti davvero di Fred e non di uno scambio di identità. Le ragazze affermano con dolore che il cadavere appartiene al povero Fred, dopodiché, i 4 recuperano il camioncino di Fred, ma si imbattono in una donna (Shannen Doherty) venuta a rendere omaggio all’uomo, perché è proprio la persona che Fred stava aiutando la sera della sua morte. La donna spiega che Fred è stato il solo a fermarsi per darle una mano con la macchina, e che per tutto il tempo, non ha fatto altro che parlare di Archie e dire di quanto fosse orgoglioso di esserne il padre. Inoltre, se Fred non avesse spinto via la donna per salvarla, adesso sarebbe ancora vivo, e questo sta a dimostrare la sua enorme umanità. I 5 condividono una preghiera e lasciano dei fiori ai margini della strada per Fred. Mentre i ragazzi si siedono in un locale per pranzare, Archie viene chiamato da FP, che gli comunica di aver rintracciato l’uomo al volante dell’auto che ha travolto Fred, ma uscito su cauzione. Avendo a disposizione tutti i suoi dati, Archie abbandona gli amici per correre dall’assassino del padre, e, faccia a faccia con lui, scopre che è il figlio adolescente dell’uomo ad essere il responsabile della morte di Fred, in quanto ha preso l’auto senza permesso, né patente. Il papà lo proteggeva soltanto, così come avrebbe fatto qualunque genitore, perciò Archie lascia perdere, e sopraggiunti Betty, Veronica e Jughead, ritorna a Riverdale. Al confine della città, FP fornisce ad Archie la scorta della polizia, e arrivati nel cuore di Riverdale, i protagonisti si ritrovano nel bel mezzo di una manifestazione dedicata a Fred, con tanto di striscioni e cartelloni. Il tutto è stato possibile grazie a Cheryl, che sente nella sofferenza di Archie per Fred, la stessa che ha subito lei per Jason. Durante il funerale di Fred, al quale ha preso parte anche Josie, che ha interrotto momentaneamente il suo tour, Archie espone un toccante discorso sull’amato padre. Al termine della funzione, Veronica scopre che Hiram ha coperto le spese per il funerale di Fred, mentre Betty fa visita alla tomba colma di insulti di Hal. Il necrologio scritto da Jughead per il Register di Riverdale viene letto persino da Alice, introvabile assieme alla Fattoria, e da Hermione, incarcerata per il tentato omicidio di Hiram. La sera, nel giardino di casa Andrews, Mary, Archie, Veronica, e gli amici si ritrovano per uno spettacolo di fuochi d’artificio per Fred. Il finale di questo commovente episodio vede Archie appartarsi nel garage, dove viene sommerso da strazianti memorie che gli ricordano il caro papà Fred.

  • Ascolti USA: telespettatori 1.14 milioni - rating 18-49 anni 0.4%[4]

Capitolo cinquantanove: "Alta tensione alla Riverdale High"Modifica

TramaModifica

Il primo giorno dell'ultimo anno del liceo, scombussola molto i liceali. Veronica lotta contro i paparazzi che vogliono scattarle foto per via dei processi dei suoi genitori, Betty affronta la fiducia di Kevin dopo la sua affiliazione con la Fattoria, e a Jughead viene offerto un posto al prestigioso Stonewall Prep, che rifiuta. Nel frattempo, il nuovo preside della scuola, Mr. Honey, annulla il ballo d'inizio anno a causa degli omicidi avvenuti ai balli di fine anno precedenti. Sconvolta, Cheryl organizza una festa a Thistlehouse. Betty scopre che Kevin ha ancora contatti con Fangs e che gli sta fornendo informazioni sulla Fattoria e su come Kevin può dimostrare la sua lealtà. Apprendendo che Kevin ha ancora il lavaggio del cervello, Betty e Charles lo aiutano a riprendersi, il che in realtà consente a Kevin di indurre Fangs a dirgli dove è stata trasferita la Fattoria. Archie è testimone dell'abuso del padre di Reggie nei confronti del figlio, che lo induce a parlare col signor Mantle. Reggie e Archie decidono quindi di rompere l'auto del padre per ottenere un riscatto per tutti gli abusi che ha subito Reggie. Betty incoraggia Jughead ad andare alla Stonewall Prep; e quando lo obbliga, F.P. parla del suo orgoglio per l'accettazione di Jughead della scuola. Un inquietante prolessi di chiusura mostra un gruppo alla ricerca disperatamente di Jughead durante le vacanze di primavera.

  • Ascolti USA: telespettatori 0.80 milioni - rating 18-49 anni 0.2%[5]

Capitolo sessanta: "La fine di un incubo"Modifica

TramaModifica

Mentre Jughead si stabilisce alla Stonewall Prep, sviluppa una relazione ostile con il suo compagno di stanza, Bret. Jughead si riconcilia anche con Moose, che è un altro suo compagno di stanza, che si fa chiamare "Marmaduke". Cheryl si occupa di nascondere il corpo di Jason quando Toni assume una assistente per aiutare Nana Rose. Quando Cheryl sta parlando con il cadavere di Jason nella cappella dei Blossom, Toni si imbatte in loro. Archie ha bisogno di decine di migliaia di dollari per rinnovare la palestra in modo che possa essere trasformata in un centro comunitario. Veronica raccoglie alcuni soldi per aiutarlo, mentre cambia il suo cognome per abbandonare l'etichetta da imbrogliona Lodge, assumendo il cognome del nonno, Luna. Betty e Charles lavorano per recuperare in sicurezza i membri della Fattoria. Edgar chiede soldi, cibo, passaporti e un autobus che Betty può ricevere per infiltrarsi nel motel dove si è trasferita la setta. Mentre è lì, Evelyn bussa all'inconscio di Betty. Betty in seguito si sveglia legata ad una sedia accanto ad Alice nella stanza di un motel, e scappano, facendo cadere Evelyn incosciente. Alice segue Edgar sul tetto del motel, dove "sale" dopo che Alice gli ha sparato a morte. A casa, Betty e Jughead, sentono suonare il campanello e aprendo la porta trovano soltanto una videocassetta

Capitolo sessantuno: "Halloween"Modifica

TramaModifica

Alla vigilia di Halloween, le famiglie di Riverdale ricevono videocassette delle loro case che vengono registrate e guardate per ore e ore. Mentre Halloween si avvicina, Cheryl e Toni lasciano andare il corpo di Jason, ma Cheryl è preoccupata che il fantasma di Jason ora perseguiterà Thistlehouse. Dopo una seduta nella cappella Blossom, Nana Rose rivela che Cheryl avrebbe dovuto avere un secondo fratello di nome Julian, ma lo assorbì prima della nascita. Nel frattempo, alla Stonewall Prep, i compagni di classe di Jughead lo annebbiano e lo chiudono in una bara nell'ufficio del signor Chipping per la notte di Halloween. Altrove, Archie e Munroe organizzano una festa di Halloween per i bambini della comunità al fine di tenere lontano Dodger, ma la festa termina con Dodger che spara a uno dei bambini che hanno partecipato alla festa. Veronica allontana un paziente fuggito da Shady Grove. Betty e Jellybean, mentre sono a casa da sole, ricevono telefonate da qualcuno che afferma di essere Black Hood. Quando Charles tiene traccia delle telefonate, Betty viene a sapere che provengono da Polly. Una minacciosa prolessi di chiusura mostra F.P. e Betty nell'ufficio dello sceriffo identificando quello che sembra essere il cadavere di Jughead.

Capitolo sessantadue: "Testimone d'accusa"Modifica

  • Titolo originale: Chapter Sixty-Two: Witness for the Prosecution
  • Diretto da: Harry Jierjian
  • Scritto da: Devon Turner
  • Codice di produzione: T13.21855

TramaModifica

Iniziano i processi di Hermione e Hiram e Veronica sta lavorando duramente per dimostrare l'innocenza di sua madre. Quando alcune rivelazioni vengono a galla, Veronica è costretta a far dichiarare sua madre colpevole dei suoi crimini e a corrompere il governatore per ottenere un indulto. Veronica incontra sua sorella, Hermosa, che ha aiutato Hiram a liberarsi, con suo grande sgomento. All'uscita di Hiram, dice che sarà candidato sindaco. Nel frattempo, Archie e Munroe continuano a scacciare Dodger dal centro della comunità. Altrove, Betty e Kevin si uniscono al programma di addestramento dell'FBI Junior dove Betty ha un incredibile successo. Betty è anche perseguitata dal suo passato quando si conferma che ha i "geni del serial killer". Jughead, mentre è alla Stonewall Prep, apprende di più sui romanzi dei Baxter Brothers che amava da bambino e partecipa a un concorso per diventare il prossimo scrittore fantasma della serie. Una prolessi mostra Archie, Veronica e Betty arrestati durante la lezione di biologia per l'omicidio di Jughead.

Capitolo sessantatré: "Eredità"Modifica

TramaModifica

Archie continua a portare i bambini fuori dalle strade, nonostante le minacce di Dodger. Con i genitori di Veronica fuori di prigione, non vuole avere niente a che fare con Hermosa e Hiram. Hiram ed Hermione dormono insieme, portandoli a tornare insieme, fatto che Veronica fatica ad accettare. Jughead trova la prova che suo nonno ha scritto il primo libro dei Baxter Brothers, che lo scrittore originale nega. Dopo aver chiesto l'aiuto del signor Chipping per l'inchiesta, il signor Chipping si scusa con Jughead e si lancia da una finestra del suo ufficio. Cheryl e Toni cercano di espellere lo spirito di Julian da Thistlehouse con un'interruzione da parte degli zii di Cheryl, Cricket e Bedford che vogliono che lei firmi gli affari di famiglia. Più tardi, lo zio Bedford ottiene l'accesso alla cappella per trovare il corpo di Jason, e dichiara Cheryl malata e la blocca contro il muro. Toni quindi lo uccide con un candeliere. Betty si occupa di dimostrare la fiducia di Charles nei confronti della sua famiglia. Visita Chic che le mente dicendole che Charles avesse ucciso qualcuno. Chic dice alle autorità che Alice ha ucciso un uomo, guidando F.P. e Charles a rimuovere qualsiasi prova, dimostrando la sua fiducia a Betty. Charles visita Chic, e diventa chiaro che sono amanti e stanno lavorando per la fine della famiglia Cooper.

Capitolo sessantaquattro: "La tempesta di ghiaccio"Modifica

TramaModifica

Betty e Jughead esaminano la morte del signor Chipping mentre soggiornano nel campus della Stonewall Prep durante una tempesta di ghiaccio. Con il Ringraziamento in arrivo, Archie e Veronica pianificano di organizzare una cena di ringraziamento presso il centro della comunità, che Hiram deraglia come il nuovo sindaco di Riverdale. Mentre si prepara per la cena del Ringraziamento, la famiglia di Dodger si imbatte nel centro della comunità per uccidere Archie per vendetta, credendo che abbia ferito Dodger. Le cose si intensificano rapidamente, ma proprio mentre Archie sta per essere ucciso, si verifica un'esplosione con uno dei piatti, spingendo Mary a ordinare loro di andarsene. Alice e F.P. decidono di voler cenare al Pop's per il giorno del Ringraziamento e si uniscono a Hiram ed Hermione, che si conclude con un alterco tra Hiram e F.P. a Le Bonne Nuit. Mentre Cheryl e Toni stanno cercando di nascondere l'omicidio di Bedford, la Zia Cricket di Cheryl non smetterà di perseguitarli. La invitano a cena e la portano a credere che la carne che sta mangiando sia il corpo di Bedford, quando in realtà era solo una distrazione in modo da poter scaricare il corpo di Bedford nel fiume Sweetwater prima che si congelasse. Archie dedica il centro della comunità all'eredità di Fred mentre la città veglia.

Capitolo sessantacinque: "La terapia"Modifica

TramaModifica

Due mesi dopo, altre videocassette appaiono alle porte di Riverdale. Betty scopre di non essere stata accettata a Yale e Alice afferma che è a causa della sua attività sessuale. Dopo una sessione con la signora Burble, la consulente di orientamento, Betty e sua madre discutono e Alice rivela che Betty è la sua figlia preferita. Quando tornerà a casa, Betty, troverà sul tavolo un assegno intestato a lei con i suoi soldi per il college che sua madre aveva dato alla Fattoria e dirà ad Alice: "Anch'io voglio più bene a te mamma". Archie e la signora Burble discutono della sua attività come vigilante e lei lo esorta ad aiutare Riverdale in un altro modo. Archie decide quindi di andarsene di casa e trasferirsi alla El Royal per non mettere sua madre in pericolo (a causa dei parenti di Dodger ancora a piede libero) e di aprire una linea telefonica in cui le persone che hanno paura della polizia potranno fare segnalazioni anonime. Cheryl perde la leadership delle Vixen a causa del suo delicato stato mentale. Durante l'incontro con la signora Burble, che si scopre essere anche una psicologa, le due discutono di come Cheryl possa trovare sbocchi migliori per affrontare il suo trauma e che il fantasma di Julian non stia davvero perseguitando Thistlehouse. Infatti la Burble afferma che lei non ha assorbito il suo gemello nell'utero, ma che qualcuno stia cercando di farle credere di essere pazza spostando la bambola di Julian. Le consiglia anche di fare un test per verificarlo, alla fine della puntata si scoprirà che lei non ha assorbito Julian. Veronica viene ammessa ad Harvard ma scopre che Hiram ha influenzato la sua ammissione. La signora Burble le consiglia di non associarsi più a Hiram e di prendere le distanze da lui. Quindi Veronica sceglie di non andare ad Harvard (anche se la signora Burble gliel'aveva sconsigliato) e quindi di frequentare Yale; affronta anche suo padre dicendogli che lo "ucciderà" negli affari. Il signor DuPont consiglia a Jughead di ricevere raccomandazioni dagli insegnanti della Riverdale High poiché i docenti della Stonewall non avrebbero raccomandato uno "studente poco diligente". La Burble consiglia a Jughead di smettere di cercare di dimostrare che il primo libro dei Baxter Brothers fosse stato scritto da suo nonno e di immedesimarsi in suo padre, dato che Forsythe I lo picchiava. Alla fine gli dice che una persona non può cambiare dall'oggi al domani e che quindi può continuare a indagare. Jughead dunque trova degli articoli di giornale riguardanti i vari "incidenti" che avevano causato la morte dei membri della società segreta di cui fanno parte DuPont, Forsythe I e di cui faceva parte il signor Chipping; e li fa vedere a Betty. I due scoprono che DuPont e il nonno scomparso di Jughead sono gli unici membri ancora in vita. Una prolessi mostra Archie, Betty e Veronica presi in custodia alla stazione di polizia per l'omicidio di Jughead.

Capitolo sessantasei: "Suggestione ipnotica"Modifica

TramaModifica

Dopo aver ricevuto una telefonata, Polly attacca un'infermiera di Shady Grove. Alice tenta di pugnalare Betty con un coltello, anche lei dopo aver ricevuto una telefonata. Betty scopre che Evelyn stava facendo chiamate usando una parola scatenante per avviare attacchi contro la Betty oscura. F.P. viene sparato da Dodger da Pop's, e Archie combatte Dodger in un vicolo, nonostante la famiglia stia per fuggire. Archie quindi incontra suo zio. Veronica invita la sua abuelita (nonna) in città per raccontarle come l'ha trattata suo padre e per ottenere la ricetta del rum di famiglia, anche se Hiram afferma di averla brevettata. A Jughead viene assegnato il contratto dei Baxter Brothers, che gli fa rintracciare suo nonno. Suo nonno gli dice che Dupont ha assunto legalmente la scrittura del libro dopo aver lasciato la Stonewall Prep. Jughead torna più tardi per scoprire che suo nonno non c'è più. È inserito nella Società Penna e Teschio. Cheryl attira Penelope fuori dalle mura di Thistlehouse dove aveva alloggiato. Quindi bandisce Penelope nel bunker di Dilton e decide di dare a Jason un ultimo addio con un funerale norreno al fiume Sweetwater. Viene quindi mostrato un lampo in avanti indicante Betty che aveva ucciso Jughead con un sasso.

Capitolo sessantasette: "Blues universitari"Modifica

  • Titolo originale: Chapter Sixty-Seven: Varsity Blues
  • Diretto da: Marco Straniero
  • Scritto da: Aaron Allen
  • Codice di produzione: T13.21860

TramaModifica

I Riverdale Bulldogs arrivano alle finali statali contro gli Stonewall Stallions, che si dice abbiano giocato ingiustamente. Betty tenta di trovare la verità. Le Ragazze del LVT ricevono una nuova allenatrice, la signora Appleyard, con grande sgomento di Cheryl. Veronica continua a perseguire i suoi sforzi per produrre rum fino a quando suo padre non la insegue per aver copiato la sua ricetta. Archie scopre che suo zio Frank ha un passato travagliato e Jughead entra in profondità con la Società Penna e Teschio dopo aver scoperto di aver ottenuto un'intervista con Yale. La tensione si accumula tra la Riverdale High e la Stonewall Prep prima della giornata della partita, poiché dopo che Munroe è stato attaccato fuori dal centro della comunità, Archie e i Bulldogs si scontrano con la squadra di Stonewall. Il giorno della partita, Frank dà a Munroe droghe in modo che possa giocare e Cheryl blocca Appleyard in una classe in modo che possa avere la squadra tutta per sé. Gli Stonewall Stallions hanno vinto, spingendo Betty a formare una squadra di quiz in modo che la Riverdale High abbia ancora la possibilità di ottenere un vantaggio sulla Stonewall Prep in qualcosa. Jughead viene accettato a Yale e una prolessi mostra Betty che fa le valigie nel dormitorio di Jughead con Bret che le dice che "ha ottenuto quello che voleva".

Capitolo sessantotto: "Quiz Show"Modifica

  • Titolo originale: Chapter Sixty-Eight: Quiz Show
  • Diretto da: Chell Stephen
  • Scritto da: Ted Sullivan
  • Codice di produzione: T13.21861

TramaModifica

Betty, Veronica, Cheryl e Toni vincono nelle semifinali del Quiz Show e guadagnano un posto nelle finali contro la Stonewall Prep. Jughead e Bret raccontano a Betty di essere entrati a Yale, e Betty scopre che il padre di Bret si è fatto strada. Cheryl e Veronica trasformano La Bonne Nuit in un club per coprire il servizio del rum. Hiram li trova e devono trasferirsi. Cheryl e Veronica decidono di fondarsi nel Maple Club. Fanno un accordo con Penelope per tenere d'occhio il Maple Club. Kevin guadagna soldi realizzando video in cui viene solleticato da uomini. Charles dice a Betty che la ragione per cui è stata rifiutata da Yale era perché era la figlia di Black Hood. Betty così, infuriata va al cimitero del padre e distrugge la sua lapide. Alle finali del quiz, il reclutatore di Yale afferma che Betty verrà accettata se Riverdale vincesse contro la Stonewall Prep. Alice lascia a Betty le risposte del quiz, ma Betty le strappa e le butta in un cestino perché non vuole giocare sporco. Bret trova le prove nello stanzio di Betty, che porta Alice ad essere sospesa dal lavoro e Betty ad essere sospesa dalla scuola. Il risultato è quindi annullato nonostante Betty non abbia realmente imbrogliato. Una prolessi rivela Archie che conforta Betty da Pop mentre piange la perdita di Jughead.

Capitolo sessantanove: "L'uomo d'onore"Modifica

TramaModifica

Betty decide di passare il tempo di sospensione con Alice per esaminare meglio l'omicidio del signor Chipping. Si incontrano con la moglie del signor Chipping, che dice che Donna stava mentendo sull'affare che aveva con lui, e Moose, che dice che vide Bret filmare mentre faceva sesso. Betty e Alice vanno a cercare le videocassette di Bret mentre è occupato con Jughead e il duello, e le trova. Archie incontra l'amico di Frank dell'esercito, che si rivela essere un mercenario per il sangue. F.P. lo blocca, ma scappa e attacca Archie a scuola. Frank era anche un mercenario, quindi è costretto a lasciare la città prima della cattura. Veronica raggiunge la sua amica Katy Keene a New York, e dopo il suo ritorno scopre che suo padre è malato. Appare Nick St. Clair e Toni, Kevin e Fangs lo constringono a lasciare Riverdale. Bret vince il duello con Jughead. Il video trovato mostra Donna fare lo stesso discorso che ha fatto a Betty sulla sua relazione con Mr. Chipping, solo che questa volta sta incriminando un uomo che non esiste, spingendo Betty a indagare su Donna, perché crede che sia un discorso che abbia usato in più occasioni, quindi falso.

Capitolo settanta: "The Ides of March"Modifica

TramaModifica

Jughead scopre che il suo contratto con i Baxter Brothers è in fase di risoluzione ed è stato rimosso dalla Società Penna e Teschio. Archie cerca di prendere decisioni sul suo futuro, che include quasi la vendita della Andrews Construction. Veronica lotta con lo stato malato di Hiram. Cheryl e Toni scoprono Hermosa sotto mentite spoglie cercando di acquisire conoscenze sugli affari di Cheryl e Veronica. Jughead è accusato di aver plagiato la storia che lo ha portato a Yale. Ha in programma di combattere queste accuse fino a quando Bret informa Jughead che deve accettare la sua punizione e lasciare la Stonewall Prep o rilascerà un video di lui e Betty che fanno sesso. Bret invita ancora lui e Betty nel bosco per una festa per celebrare le Idi di marzo. Betty invita Veronica e Archie in modo che possano trascorrere del tempo insieme. Jughead va alla festa in cerca di vendetta su Bret, attirandolo nel bosco. Betty segue Donna nei boschi, dove Donna rivela di aver incontrato Evelyn in prigione ed Evelyn ha rivelato a Donna che esiste una parola speciale che ipnotizzerà Betty nel ferire le persone che ama. Donna e Bret vengono quindi visti uscire dal bosco, con Archie e Veronica che inciampano su Betty, che a quanto pare ha ucciso Jughead con un sasso.

Capitolo settantuno: "How to Get Away With Murder"Modifica

TramaModifica

Dopo la morte di Jughead, Betty, Archie e Veronica bruciano il suo berretto e i loro vestiti nei boschi. Quando arrivano a casa tardi quella notte, danno tutti spiegazioni diverse ai loro genitori, il che si rivela un errore. Nel frattempo, Betty decide di piantare una cimice alla Stonewall Prep per spiare Donna e Bret. Tuttavia, dopo che Archie è andato alla Stonewall Prep per combattere la richiesta di Bret per Betty, trovano la cimice e la distruggono. Di ritorno a Riverdale, Alice e F.P. decidono di localizzare il cellulare di Jughead e scoprono che è nella tasca della giacca di Betty, essendo stato messo da Joan. Mentre continua l'indagine, F.P. trova una pietra insanguinata come prova, che Charles sostituirà con una con sangue finto creata da Betty. Charles aiuta Betty a venire a patti con quello che è successo la notte dell'omicidio. Ricorda che Donna le soffiò una cipria in faccia chiamata "respiro del diavolo", il che l'avrebbe resa incapace di uccidere Jughead. Ciò significa che i ragazzi della Stonewall hanno ucciso Jughead e le hanno piantato le prove. Il corpo di Jughead viene trovato quando una squadra di ricerca lo va ricercare, e Betty e F.P. lo identificano all'obitorio. Dopo questi eventi, Betty, Archie e Veronica tornano da Pop per discutere delle loro prossime mosse.

Capitolo settantadue: "To Die For"Modifica

TramaModifica

Alice inizia a realizzare un documentario sulla presunta morte di Jughead mentre sono in corso indagini. Alla Stonewall Prep, F.P. è nella stanza di Donna in cerca di prove per il caso in cui Donna gli dice che il Core Three ha ucciso Jughead. F.P. poi va alla Riverdale High e li arresta ma li lascia andare quando i risultati dei test sulla pietra rivelano che il sangue era finto. Betty organizza un funerale a cui parteciperanno Jughead e Donna, Bret e Joan. Donna, credendo che Jughead sia vivo, ordina a Bret di aprire la bara, finendo per essere cacciati via. Donna, credendo di essere ingannati, decide di scavare un po' più a fondo nella morte di Jughead. A scuola, Cheryl crea un memoriale di armadietti per Jughead che rende emotiva Betty. Corre nella sala della musica, seguita da Archie e si baciano. Cheryl lo dice a Veronica; che si infuria tremendamente. Donna segue Betty nel bunker di Dilton quella notte per trovare lei e Archie che si baciano. Sapendo che Donna la stava seguendo, fece nascondere Jughead, vivo in realtà sotto il lettino come diversivo. Hermosa trova prove dell'identità di Donna per aiutare a sconfiggere i ragazzi della Stonewall.

Capitolo settantatré: "The Locked Room"Modifica

TramaModifica

Jughead e Betty rinchiudono in una stanza a chiave gli studenti della Stonewall e il signor DuPont, spiegandogli tutti i segreti e il motivo del tentato omicidio di Jughead. Il signor Chipping si è ucciso perché non sopportava più l'idea che ogni ghostwriter orchestrava l'omicidio perfetto perciò a chiunque fosse stato assegnato il lavoro di ghostwriter, avrebbe dovuto scrivere il proprio omicidio e Moose doveva essere lo studente assassinato.Mister dupont ha detto a tutti e quattro gli studenti di uccidere Jughead per ricevere il contratto da ghostwriter però,l'errore fu di Jonathan che non riuscì a controllare il battito cardiaco assicurandosi della sua morte. Betty chiamò charles che in seguito gli ordinò di bruciare i propri vestiti e tutte le prove mentre Jughead era ferito alla testa. Forsythe, il nonno di Jughead, ha vissuto nascosto, cercando di dimostrare che DuPont avesse ucciso il suo circolo letterario originale. Jughead era un'esca per attirare Forsythe in modo che il signor DuPoint potesse finire l'omicidio. DuPoint si suicida per evitare la prigione, Joan lascia il paese per via della sua immunità politica,Brett rivela la posizione dei nastri che vengono distrutti, mentre affronta le accuse. Poiché la nonna di Donna è stata assassinata da DuPoint anni prima e lei voleva vendicarsi Betty la ricatta per farla sparire. F.P e Forsythe iniziano a parlare. Veronica e Betty promettono di aiutare i ragazzi in modo che possano diplomarsi insieme.

Capitolo settantaquattro: "Wicked Little Town"Modifica

TramaModifica

I residenti di Riverdale ricevono altre videocassette in cui vengono riprese le loro case. Kevin vuole cantare una canzone nel musical Hedwig e Angry Inch allo spettacolo della scuola. Archie decide di cantare con una band; tuttavia, il preside Honey ritiene che lo show sia troppo inappropriato. Hiram ha saltato gli appuntamenti con il suo dottore e questo l'ha portato al collasso. Betty fa da tutor a Jughead, che non sta prendendo sul serio la scuola, perché sta indagando sulle videocassette. Cheryl e Toni escogitano un piano per cercare di convincere Honey ad accettare lo spettacolo, ma lui nega, minacciando di bandire anche il ballo degli studenti di fine anno. Dopo una protesta pacifica, Honey annulla lo spettacolo. Veronica e Archie discutono per la malattia di Hiram, invece Betty e Jughead litigano perché quest' ultimo non sta prendendo sul serio la scuola. Alle prove si presentano solo Archie e Betty che finiscono per baciarsi. Più tardi, Veronica e Jughead si scusano, mentre Betty e Archie si guardano l'un l'altro nervosamente dalle loro finestre. Veronica ospita lo spettacolo che si doveva tenere scuola a La Bonne Nuit dove si esibiscono anche gli Archies. Guardando i nastri, Jughead vede una persona legata indossare una maschera raffigurante lui, che viene brutalmente assassinata da un'altra persona con una maschera Betty.

Capitolo settantacinque: "Lynchian"Modifica

TramaModifica

Charles indaga sulle videocassette, quando apprende che in un negozio di video noleggio vengono venduti video snuff tra cui quello di Clifford Blossom che uccide il figlio Jason. Kevin porta Toni, Fangs e Reggie nel business dei video del solletico, per guadagnare qualche soldo e decidono di lanciare il proprio sito Web. Successivamente, Kevin viene minacciato da Terry che chiede una quota dei suoi profitti. Betty ricorda la sua relazione con Archie da bambina e la loro lunga e complicata storia d'amore. Archie sta lavorando a una canzone per Betty. Cheryl e Veronica vengono attacate da una banda a causa del loro business del rum. Hiram minaccia la banda e in cambio viene picchiato duramente. Reggie e i Bulldogs minacciano Terry in modo che possano continuare a fare altri video. Dopo che Cheryl lascia l'attività, Veronica inizia collaborare con Hiram, sentendo che è cambiato. Tuttavia, Hiram uccide il capo della banda. Honey, un visitatore del negozio di videocassette, scopre il sito web del solletico e chiede che venga chiuso in quanto rovinerebbe l'immagine della scuola. Betty dice ad Archie che non prova nessun sentimento verso di lui. Archie prevede di partire per l'Accademia navale. Cheryl intanto riceve una videocassetta, questa volta con qualcuno che indossa una maschera di Clifford che uccide qualcuno con la maschera di Jason.

Capitolo settantasei: "Killing Mr. Honey"Modifica

TramaModifica

Quando Mr. Honey minaccia di cancellare il ballo, il gruppo ne ha abbastanza e chiede aiuto ai genitori; questi affrontano il preside che infine cede alle loro richieste. Jughead deve presentare una storia per essere ammesso all'Università dell'Iowa, così scrive una storia fittizia sul gruppo che uccide Mr. Honey per aver rovinato il loro ultimo anno. In questa storia, Archie, Veronica, Betty, Jughead, Reggie e Cheryl uccidono Mr. Honey iniziando a cedere all'oscurità dentro di loro quando cercano di coprire l'omicidio. Nella vita reale Mr. Honey chiama Charles e Betty nel suo ufficio per mostrare loro l'ultima cassetta recapitata: il voyeur sta filmando l'intera scuola. Per precauzione, il preside cancella in via definitiva il ballo. Parallelamente, nel racconto di Jughead, Reggie muore in un incidente d'auto. In realtà sono stati i ragazzi che, preoccupati dei suoi sensi di colpa, lo hanno fatto fuori. Nella realtà, Betty guarda il nastro completo della cassetta e cattura un riflesso in cui si vede chiaramente Mr. Honey, il quale aveva registrato il video per poter cancellare il ballo: il preside viene licenziato. Mrs. Bell, sdegnata, dice alla banda che Mr. Honey era un brav'uomo e che ha fatto molto sia per la scuola che per gli alunni, e consegna a Jughead la lettera di raccomandazione che il preside aveva scritto per il college. Jughead, commosso, decide così di cambiare la sua storia, ammettendo che il suo lato oscuro stava prendendo il sopravvento; quindi Veronica e Archie trovano Mr. Honey in fin di vita e lo portano all'ospedale, salvandogli la vita e autodenunciando il gruppo. Infine, Betty e Jughead ricevono un'altra videocassetta, che li invita ad andare in una baita. Qui vi trovano un altro video, in cui un gruppo di persone, con le maschere dei sei ragazzi, accoltellano a morte qualcuno con il volto di Mr. Honey.

NoteModifica

  1. ^ (EN) THE CW ANNOUNCES ITS 2019 FALL PREMIERE DATES, su spoilertv.com, 18 giugno 2019. URL consultato l'11 ottobre 2019.
  2. ^ "Riverdale – Listings", The Futon Critic. URL consultato l'11 ottobre 2019.
  3. ^ Riverdale Episodi Stagione 4, in comingsoon.it. URL consultato il 16 aprile 2020.
  4. ^ (EN) Alex Welch, ‘Survivor’ and ‘S.W.A.T.’ adjust up, ‘SEAL Team’ and ‘Almost Family’ adjust down: Wednesday final ratings, su TV by the Numbers, 10 ottobre 2019. URL consultato il 17 ottobre 2019.
  5. ^ (EN) Alex Welch, "'Chicago Med,' 'The Masked Singer' adjust up, 'SEAL Team,' 'Chicago P.D.,' 'Almost Family' adjust down: Wednesday final ratings", su TV by the Numbers, 17 ottobre 2019. URL consultato il 20 novembre 2019.
  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione