Apri il menu principale

Era lei che lo voleva!

film del 1952 diretto da Marino Girolami, Giorgio Simonelli
Era lei che lo voleva!
Era lei che lo voleva!.png
Nausicaa e la sua visione
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1953
Durata89 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37:1
Generecommedia
RegiaMarino Girolami, Giorgio Simonelli
SoggettoMarcello Marchesi, Vittorio Metz
SceneggiaturaMarcello Marchesi, Vittorio Metz
ProduttoreIsidoro Broggi
Casa di produzioneExcelsa Film
FotografiaRiccardo Pallottini
MusicheGiovanni D'Anzi, Vittorio Mascheroni
ScenografiaAlberto Boccianti
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Era lei che lo voleva! è un film del 1953 diretto da Marino Girolami e Giorgio Simonelli. Racconta dei battibecchi amorosi tra una dottoressa della psiche e un pugile dai modi alquanto bruschi.

TramaModifica

Dopo aver visto su una rivista sportiva il famoso pugilatore Dinamite, una ragazza è preda di visioni, vedendo in ogni persona che incontra il volto del boxeur. Il suo dottore riesce a farle ricordare di averlo di fatto incontrato in una fugace e spiacevole occasione, giungendo però alla conclusione che le visioni sono frutto del suo inconscio amore per lui.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema