Apri il menu principale

Eraclide (in greco antico: Ἢρακλείδης, Eraklèides; Siracusa, III secolo a.C. – ...) fu un condottiero siracusano, tra i capi del partito oligarchico che governò la città prima dell'avvento del tiranno Agatocle.

BiografiaModifica

Nella Bibliotheca historica di Diodoro Siculo si ricorda che arrivò al potere con ogni sorta di sopruso, tra cui tradimenti e assassini. Fu uno stretto collaboratore di Sosistrato e con lui condusse una campagna al fianco dei crotonesi contro i bruzi e l'assedio a Rhegium. Dopodiché si perdono le tracce di questo personaggio; non si sa nemmeno se collaborò con Sosistrato nel breve periodo in cui fu tiranno della città aretusea.