Apri il menu principale
Eric Forrester
Eric Forrester 2015.png
UniversoBeautiful
SoprannomeOrsacchiotto (da Donna)
Autori
  • William J. Bell
  • Lee Philip Bell
1ª app.23 marzo 1987
1ª app. inPuntata 1
Interpretato daJohn McCook
Voci italiane
SessoMaschio
Data di nascita10 aprile 1934
Professione
  • Cofondatore e Proprietario della Forrester Creations
  • Azionista del 37,5% della Forrester Creations
  • Stilista della Forrester Creations
  • Ex Amministratore Delegato della Forrester Creations

Eric Forrester è un personaggio della soap opera statunitense Beautiful, interpretato da John McCook dal 1987. Insieme a Brooke Logan, è l'unico personaggio presente costantemente dalla prima puntata della soap, a cui ha prestato il volto sempre lo stesso attore. Eric, inoltre, ha fatto sporadiche apparizioni in Febbre d'amore nel 1993, 1995, 1996, 2005, 2008, 2013 e 2017.

Indice

Biografia del personaggioModifica

Eric è il patriarca della famiglia Forrester e fondatore dell'azienda di famiglia, la Forrester Creations. Sposato con Stephanie Douglas per molti anni, i due hanno avuto insieme cinque figli: Ridge, Thorne, Angela (deceduta in tenera età), Kristen e Felicia. Eric ha avuto anche due figli con Brooke, Rick e Bridget. Attualmente, l'uomo è sposato con Quinn Fuller, con la quale gestisce l'azienda di famiglia, di cui è l'azionista di maggioranza.

Il primo matrimonio con Stephanie DouglasModifica

Nel 1957, ai tempi dell'università, Eric intrattiene una relazione con Beth Henderson Logan e nello stesso periodo frequenta anche Stephanie Douglas. Quando Stephanie rimane incinta (in realtà, il figlio è frutto di una notte d'amore con Massimo Marone), Eric lascia Beth e sposa Stephanie. Essendo stilista e figlio di un sarto, il desiderio di Eric è quello di fondare una casa di moda, ma lui non possiede i fondi necessari alla realizzazione di tale progetto: così, Stephanie racconta al suo ricco padre, John Douglas, il sogno di suo marito ed egli decide di dare ad Eric il denaro che serve per avviare la sua attività. Inoltre, l'uomo fa firmare al genero un contratto secondo il quale Stephanie è l'unica proprietaria della società ma, sotto richiesta di John, Eric tiene nascosto a sua moglie il fatto della proprietà: nasce così la Forrester Creations.

Il primo matrimonio con Brooke LoganModifica

Dopo oltre trent'anni di matrimonio e cinque figli, il rapporto di Eric e Stephanie entra in crisi, in quanto l'uomo si sente trascurato dalla moglie, che non prende neanche più parte alle presentazioni delle nuove collezioni della Forrester Creations. Un altro elemento che rovina il loro matrimonio è la notizia che la figlia che Eric credeva morta, Angela, è in realtà viva ma microencefalica e Stephanie le fa visita da anni presso un dottore. Durante una festa a Villa Forrester, l'uomo rivede il suo amore di gioventù, Beth Henderson (la donna ha sposato Stephen Logan e ha avuto quattro figli), conosce la sua figlia maggiore, Brooke, con cui intraprende una relazione e, in seguito a un rapporto sessuale, la Logan rimane incinta. Così, Eric divorzia da Stephanie e sposa Brooke, anche se la ragazza non è innamorata di lui quanto lo è di Ridge. I due hanno un figlio, Eric II, soprannominato Rick, ma, nemmeno un anno dopo la sua nascita, Brooke tradisce Eric con Ridge e rimane nuovamente incinta. Tuttavia, Brooke non è certa della paternità del figlio che aspetta: infatti, poco prima di stare con Ridge, la donna ha avuto un rapporto sessuale anche con Eric. Brooke chiede il divorzio ad Eric, che però rifiuta perché la ama, così Ridge, pur di non ferire il padre e non sapendo che Brooke è incinta, accetta di sposare Taylor. Brooke è distrutta per l'accaduto ed Eric accetta di concederle il divorzio se il test di paternità dirà che il figlio che aspetta è di Ridge. Brooke si sottopone al test ma Sheila Carter, la psicopatica babysitter di Rick, innamorata di Eric, manipola i risultati in modo che il figlio risulti di Ridge, così Eric concede il divorzio a Brooke. Nel frattempo, Brooke dà alla luce la piccola Bridget (unione dei nomi Brooke e Ridge), che si scoprirà poi essere figlia di Eric.

Il matrimonio con Sheila CarterModifica

Profondamente ferito dal tradimento di Brooke e dal desiderio di questa di divorziare, Eric trascorre un periodo di depressione. Di questa fragilità si approfitta Sheila Carter, che alla fine riesce a convincere Eric a sposarla. Il giorno delle nozze alcuni invitati si presentano alla cerimonia vestiti di nero in senso di disaccordo (Lauren Fenmore, nemica di Sheila, Taylor e Stephanie). L'unica felice delle nozze è Brooke, damigella di Sheila, che spera che Ridge, vedendo Eric sposare un'altra donna, divorzi da Taylor per stare con lei. Poco prima della cerimonia, Lauren ricatta Sheila: se sposerà Eric, lei rivelerà a tutti del suo passato criminale a Genoa City, ma Sheila non cede al ricatto e minaccia di rovinare il matrimonio di Lauren con le prove di un suo tradimento; tuttavia, quando vede Lauren alzarsi ed avvicinarsi all'altare, la Carter fugge dalla cappella lasciando Eric sconvolto e solo all'altare. Poco dopo, però, Sheila ritorna alla cappella e convince Eric a sposarsi senza nessuno che sia presente. Con il passare del tempo, Eric si rende conto dell'instabilità mentale della sua consorte, si allontana da lei e la costringe ad andare dall'analista Jay Garvin, ma Sheila per tutta risposta lo butta giù accidentalmente da un balcone e si convince che l'unico modo per salvare il suo matrimonio con Eric sia quello di dargli un figlio: così, la donna passa una notte con l'avvocato Connor Davis, rimane incinta e vuole far credere ad Eric che il bambino sia suo, ma l'uomo, proprio per evitare ciò, si è sottoposto a vasectomia e così, rendendosi conto che Sheila lo ha tradito, chiede il divorzio. Intanto, James Warwick, medico amico dello psicanalista presso il quale Sheila era in cura, scopre la verità sul passato della donna, così Sheila lo rapisce, ma lui riesce a scappare e si presenta alla villa dei Forrester, rivelando gli oscuri segreti di Sheila. Tuttavia, la donna lo ha seguito, sentendo tutto, e così irrompe nella villa e tiene in ostaggio Stephanie, Eric, Brooke, Ridge, Lauren e James, minacciandoli con una pistola. Quando la casa viene accerchiata dalla polizia, Sheila capisce di non avere più speranze e si avvelena: quindi, viene portata d'urgenza in ospedale dove i medici le salvano la vita e poi viene ricoverata per un certo periodo in un manicomio. Nel frattempo, Eric ottiene il divorzio da Sheila.

La relazione con Lauren Fenmore e il secondo matrimonio con StephanieModifica

Dopo la fine del matrimonio con Sheila, Eric ha una focosa relazione amorosa con Lauren Fenmore e vorrebbe sposarla, ma finisce poi col tornare con Stephanie. Dunque, dopo otto anni dal loro divorzio, Eric e Stephanie convolano a nozze per la seconda volta, ma la cerimonia viene interrotta proprio da Lauren che non vuole rinunciare a Eric e prima fa trovare nel breviario del prete una foto che ritrae lei ed Eric nudi a letto insieme, poi affronta direttamente Stephanie, che la spintona facendola cadere a terra. Due anni dopo Eric e Stephanie si ritrovano ancora uniti quando lui accorre al capezzale della donna finita in ospedale per un ictus, causato dalla vista di Brooke e Thorne a letto insieme, e proprio qui Eric e Stephanie si sposano per la seconda volta con Ridge, Rick, Amber e Taylor presenti. Tuttavia, Massimo Marone, vecchia fiamma di Stephanie al tempo del college, giunge a Los Angeles e si reca a trovare la donna, per la quale evidentemente prova ancora qualcosa. Ridge è molto ostile verso l'uomo, poiché potrebbe minare il matrimonio dei suoi genitori, e in seguito ad una discussione con lui, rimane gravemente ferito. Allora, Massimo e Stephanie portano Ridge in ospedale e qui la donna scopre che Eric non può essere padre di Ridge per incompatibilità sanguinea, capendo che Ridge è figlio di Massimo. Dopo aver rivelato la notizia a Massimo e ad Eric, quest'ultimo si sente tremendamente deluso e ferito, ma decide comunque di rimanere accanto alla moglie. Anzi, il loro rapporto si rafforza quando Stephanie riesce a destituire Brooke dalla presidenza della Forrester Creations e a rimettervi Eric e, per celebrare questo rinsaldamento, i due rinnovano i voti nuziali a villa Forrester. Qualche anno dopo, però, la loro convivenza entra nuovamente in crisi quando Eric scopre che Stephanie ha finto un infarto per convincere Ridge a risposare Taylor e non Brooke: quindi, i due divorziano per la seconda volta dopo 6 anni di matrimonio.

Il secondo matrimonio con BrookeModifica

Poco tempo dopo, Eric risposa Brooke a Las Vegas per il bene di Bridget: la ragazza, infatti, è incinta del marito Nick, che però è innamorato di Brooke che lo ricambia e per convincere la figlia che non ha più nessun interesse verso Nick, Brooke sposa Eric. Tuttavia, anche questo matrimonio ha vita breve, in quanto Brooke ama Nick, e naufraga miseramente, ma questo non fa riavvicinare Eric e Stephanie, anzi quest'ultima viene addirittura licenziata dalla Forrester Creations. La donna decide così di andarsene in Florida e di rifarsi una vita lontano da tutti, ma, mentre sta facendo i bagagli, trova, per puro caso, il contratto che suo padre John fece firmare a Eric tanti anni fa e scopre così di essere lei l'unica proprietaria della società. Dunque, Stephanie minaccia Eric di denunciarlo per frode aggravata, ma poi si limita a licenziarlo insieme a Brooke, ad affidare a Thorne il ruolo di Presidente e ad assumere Taylor come modella di punta.

Il terzo matrimonio con StephanieModifica

Solo l'arrivo in città della figlia Felicia si rivela in grado di ribaltare la delicata situazione familiare: infatti, la donna, ormai allo stadio terminale di un terribile cancro, chiede come ultimo desiderio di rivedere i suoi genitori sposati. Dopo alcune indecisioni, Stephanie ed Eric mettono da parte il loro astio e convolano a nozze per la terza volta, ma con l'accordo di divorziare dopo la morte della figlia. Tuttavia, dopo un'operazione al fegato molto complessa e segreta (Stephanie ha tenuto nascosta la figlia per farla curare), Felicia comincia a riprendersi per poi guarire e così Eric, al settimo cielo per non aver perso la figlia, decide di rimanere con la donna artefice di questo miracolo. Il matrimonio prosegue fino a quando Stephanie non commette un grave errore: infatti, la donna decide di assumere un uomo, Andy Johnson, affinché seduca Brooke e la tenga lontana da Ridge, ma Andy si rivela mentalmente instabile e giunge al punto di violentare Brooke. Quando Eric viene a sapere che Stephanie è indirettamente responsabile dello stupro subito da Brooke, il loro rapporto entra in una grave crisi e Stephanie si trasferisce momentaneamente in albergo per far calmare le acque. Ma, quando decide di tornare a casa, la donna scopre che Eric ha dato inizio a una relazione con Donna Logan e che l'uomo vuole divorziare da lei. Stephanie, però, oppone una strenua resistenza insieme ai suoi figli, rifiutandosi di firmare le carte della separazione, e, in occasione della sfilata che avrebbe dovuto simboleggiare l'inizio della relazione tra Eric e Donna, Thorne e Felicia imprigionano Donna nella sauna ed esortano Stephanie a salire in passerella. Tuttavia, poco tempo dopo la sfilata, Stephanie viene ferita da un colpo di pistola che le costa quasi la vita, ma riesce a salvarsi, essendo accompagnata immediatamente in ospedale da Ridge, Eric, Thorne e Felicia. I sospetti ricadono dapprima su Donna e poi su Stephen Logan, arrestato dalla polizia poiché qualche giorno prima aveva minacciato Stephanie, ma il vero colpevole è suo figlio Storm, che ha cercato di far ricadere la colpa sul padre per fargli pagare tutto il male che ha fatto alla sua famiglia. Stephanie, quando lo scopre, ricatta Donna: se metterà fine alla sua relazione con Eric, lei non dirà a nessuno che il vero colpevole è Storm. Donna accetta ma alla fine, non sapendo più quale scusa inventarsi per lasciare Eric, gli confessa tutta la verità e Stephanie, allora, è decisa a dire alla polizia che ha scoperto il colpevole ma poi ci ripensa e, per farsi ancora perdonare da Brooke per lo stupro, dice al tenente Baker che è stata tutta una messinscena organizzata da lei stessa. Brooke, Donna, Katie e Storm ringraziano Stephanie, dicendole che ha fatto la cosa giusta per tutta la famiglia, e quest'ultima, capendo che ormai il suo matrimonio con Eric è finito, firma le carte e concede il divorzio.

Il matrimonio con Donna LoganModifica

Eric e Donna decidono quindi di convolare a nozze e vanno a vivere a Villa Forrester. Pochi giorni dopo la cerimonia, giunge in città Marcus Walton, in cerca della madre, che lo ha dato in adozione appena nato. Dopo qualche tempo, Donna rivela a Marcus di essere sua madre e di averlo dato in adozione dal momento che, alla sua nascita, lei aveva appena sedici anni. Marcus comprende le ragioni della madre, decide di restare a Los Angeles e viene adottato da Eric, che gli offre il posto di capo del reparto spedizioni alla Forrester. Sconvolta per tutto ciò, Pam, sorella di Stephanie, decide di attuare un piano per uccidere Eric: la donna lo avvelena con dei dolcetti al limone che gli causano un infarto e poi lo fanno entrare in coma. Ridge, sconvolto dalle condizioni di Eric, decide di staccare le macchine e preservare al padre un po' di dignità, ma Donna si oppone fermamente, dando così ai medici il tempo di scoprire la vera causa dell'infarto. Durante il coma di Eric, Donna diventa la nuova Presidente della Forrester Creations e decide di licenziare Felicia, Thorne e Ridge e di assumere suo figlio Marcus, suo nipote Rick e Owen Knight. In questo periodo Donna si avvicina molto a Owen, così, quando Eric si sveglia dal coma e li sorprende insieme, ordina a Donna di lasciare la sua casa, ma poco dopo decide di darle una seconda possibilità. Tuttavia, la fiducia di Eric nei confronti della moglie è ormai incrinata e l'uomo chiede a Thorne e Felicia di mettere una videocamera nell'ufficio di Donna per vedere come si comporta: i due figli prendono la palla al balzo e offrono a Owen una cospicua somma di denaro per sedurre Donna, ma lui rifiuta. Allora, Thorne ingaggia due modelli molto assomiglianti a Owen e Donna e li paga per inscenare un rapporto sessuale ed Eric assiste all'accaduto dal suo computer, così il Forrester chiede il divorzio a Donna e si riavvicina a Stephanie. La Logan, però, non capendo cosa ha fatto di male per meritarsi l'abbandono del marito, indaga, scoprendo l'inganno di Thorne e Felicia e rivelandolo a Eric: l'uomo capisce così che la moglie gli è rimasta fedele e i due proseguono la loro vita matrimoniale. Nel frattempo, le vendite della Forrester Creations hanno subito un brusco calo a causa della pessima immagine che la nuova moglie di Eric dà di sé, così tutta la famiglia Forrester si allontana dal suo patriarca: Felicia, Thorne e Ridge, che erano stati riassunti da Eric, presentano le dimissioni, mentre lo stesso Eric licenzia l'ex moglie Stephanie, favorendo il tracollo definitivo della società. Eric e Donna decidono comunque di rimanere uniti e di affrontare la crisi insieme, ma il loro matrimonio subisce un duro colpo quando Bill Spencer Jr. riesce a sottrarre l'azienda ad Eric e ad affidarla in gestione alle sorelle Logan, nominando Katie Amministratore Delegato della Forrester. Eric viene relegato a semplice stilista e Bill offre a Donna la possibilità di restituire l'azienda ai Forrester, se lei si concederà completamente a lui per una notte, pur essendo sposato con Katie, ma la Logan decide di restare fedele al marito e collabora al tranello che Eric e Ridge hanno preparato per Bill e Katie: padre e figlio hanno infatti creato una collezione davvero tremenda e Donna e Brooke cercano di convincere Katie e Bill che è meravigliosa, ma i due scoprono l'inganno. Poco dopo, però, Steffy, minacciando Bill di rivelare a Katie la loro relazione, riesce a riprendersi l'azienda di famiglia e nomina Stephanie, Taylor, Ridge ed Eric co-proprietari, ognuno con il 25% delle azioni. Lavorando di nuovo insieme, Eric e Stephanie si riavvicinano e l'uomo invita la sua ex moglie a stare nella dependance di villa Forrester. Questo scatena l'ira di Donna che, invece di stare accanto al marito, lo lascia solo con Stephanie e si rifugia a casa di Brooke. Le cose peggiorano quando Beth, malata di Alzheimer e ormai in fin di vita, arriva a villa Forrester e, durante un litigio con Stephanie, quest'ultima le strappa di mano un centrino dove la donna aveva cucito le foto dei membri della sua famiglia e lo butta nella piscina di casa. Visto che per Beth quel centrino è molto importante, la donna decide di tuffarsi in piscina, ma, non sapendo nuotare, affoga e così muore. Donna, quando trova la madre morta, chiede a Eric di denunciare Stephanie per omicidio, ma lui si rifiuta e, dopo aver visto una foto di Eric e Stephanie che si baciano, la Logan chiede il divorzio e ottiene da Eric come conclusione definitiva del matrimonio la metà (12,5%) delle sue quote della Forrester Creations, cedendole poi a Bill.

Il quarto matrimonio con Stephanie e la morte della donnaModifica

Dopo il divorzio da Donna, Eric si rende conto che la sua vita è al fianco di Stephanie e quindi, davanti a figli e nipoti, le chiede di tornare a vivere a villa Forrester, dicendole che si è reso conto che loro due sono anime gemelle e devono stare insieme. Stephanie accetta felicemente, ammettendo che non aspettava altro e i due si baciano appassionatamente, suggellando così la loro nuova unione. Tutti sono felici per loro perché i due, nonostante la loro lunga separazione, sono riusciti a ritrovare la felicità e l'armonia di una volta. Molti mesi dopo, il rapporto tra i due entra in crisi quando Eric chiede alla sua partner un approccio fisico perché sente mancanza d'affetto, ma Stephanie rifiuta e i due finiscono per litigare: infatti, per Eric, nonostante gli anni avanzino, l'intimità, le tenerezze e il sesso rimangono un elemento importante in una storia d'amore e la ritrosia di Stephanie lo ferisce e lo svilisce. Per Stephanie, invece, quei momenti appartengono ormai al passato, specie dopo che la malattia e l'età hanno cambiato il suo rapporto con la propria fisicità. A questo punto, nonostante Stephanie lo comprenda, Eric si riavvicina a Jackie Marone e con lei condivide dei baci, che fanno riaccendere i sentimenti di Jackie verso di lui. Quando Ridge scopre cosa sta succedendo, intima al padre di mettere fine a tutto ciò per non far del male ancora una volta a Stephanie. Eric, allora, decide di rispettare la scelta della sua amata e, dopo essersi chiariti una volta per tutte, i due ritrovano la loro felicità. Dopo alcuni mesi, parlando del loro stato civile, Eric e Stephanie decidono di sposarsi: la cerimonia viene officiata da Gladys Pope, la vecchia parrucchiera di Sally Spectra e loro storica amica. Tempo dopo, Stephanie sviene alla Forrester Creations ed Eric decide di portarla in ospedale, dove la dottoressa Lewis comunica tristemente ai due che il cancro ai polmoni di Stephanie è tornato, che è ormai troppo diffuso e che la donna ha poco tempo da vivere. Nonostante lo shock iniziale, Stephanie non si fa abbattere e decide di organizzare una festa per salutare tutte le persone a lei care e celebrare la sua vita, per poi passare le ultime settimane della sua esistenza a Big Bear con Eric. Un giorno, Eric è costretto a tornare alla Forrester per problemi di lavoro e Brooke si prende cura di Stephanie, che, dopo averle regalato il suo anello di fidanzamento con Eric ed essersi riappacificata con l'ex nuora, muore tra le sue braccia.

La solitudine senza Stephanie e la nuova presidenza della Forrester CreationsModifica

Dopo la morte di Stephanie, Eric si sente solo e cade in una profonda disperazione: infatti, l'uomo ogni sera prepara due Martini e parla con la defunta moglie, immaginandosela mentre gli ordina di andare avanti. Il Forrester non riesce a smettere di cercare Stephanie ovunque: nonostante lui l'abbia lasciata molte volte in passato, lei non ha mai lasciato lui, così era arrivato a pensare che ci sarebbe sempre stata ed ora non sa come riuscire ad accettare che non ci sia più. La sua famiglia gli sta accanto, spronando l'uomo a concentrarsi sul lavoro. Successivamente, Eric scopre dal testamento di Stephanie che la donna gli ha lasciato le sue quote (25%) della Forrester Creations, impedendo che il futuro dell'azienda fosse nelle mani di Thomas, e lui giunge a possedere in totale il 37,5% delle azioni: così, avendo riottenuto il controllo dell'azienda, Eric cerca di placare la faida tra Thomas e Rick, decidendo tramite una sfida di moda che il nuovo Presidente della Forrester Creations sarà suo figlio Rick, scatenando in Thomas rabbia e delusione, elementi che lo portano a decidere di trasferirsi a Parigi.

La relazione con Taylor HamiltonModifica

Dal punto di vista sentimentale, dopo la morte di Stephane, Eric si ritrova ad essere circondato dall'affetto di tre donne: Pam, che condivide il suo dolore per la perdita della sorella, Donna, che gli sta accanto e lo conforta, e infine Taylor, che si ritrova tradita da Stephanie (la donna ha chiesto la vicinanza di Brooke e non la sua) e ancora una volta frustrata per via dei suoi figli. Eric inizia così a raccogliere le confidenze di Taylor e decide di aiutarla, convincendo Thomas a rimanere a Los Angeles con la nomina di Vicepresidente della Forrester. Taylor ed Eric trascorrono molto tempo insieme, avvicinandosi sempre di più: durante una cena romantica, i due si confessano i loro sentimenti, ma vengono interrotti da Brooke, che scopre la loro relazione e accusa Taylor di sfruttare Eric per ottenere influenza alla Forrester e vendicarsi di lei, ma a sorpresa Eric difende Taylor, dichiarando di amarla, e ordina a Brooke di andarsene. In seguito a ciò, Eric chiede a Taylor di vivere insieme a Villa Forrester e la donna accetta: i due sono felici insieme ed Eric annuncia pubblicamente il suo amore per Taylor, affermando che finalmente ha ritrovato la felicità dopo la morte di Stephanie. Tuttavia, a creare complicazioni ai due è nuovamente Brooke: la donna, infatti, confessa di aspettare un figlio da Bill, sposato con sua sorella Katie, e chiede ad Eric di fingere di essere il padre per non generare un altro scandalo, ma lui rifiuta poiché ha una relazione con Taylor e non vuole rovinare la loro felicità. Brooke, però, non demorde e alla fine riesce a convincere Eric a dichiarare di essere il padre del bambino che porta in grembo, ma la donna, poco tempo dopo, ha un aborto spontaneo. Così, Brooke dice a Eric e Bill di non dire niente a nessuno di quello che è successo, ma Taylor scopre delle cartelle cliniche e leggendole, mettendo a rischio la sua carriera da medico, viene a conoscenza di tutta la verità: quindi, nel giorno del compleanno di Brooke a casa di Katie, Taylor svela tutta la verità, cioè che Brooke e Bill sono andati a letto insieme, lei è rimasta incinta ma poi ha avuto un aborto spontaneo. Dopo che Taylor è stata cacciata da casa di Katie, Eric litiga con lei e le dice che non doveva permettersi di rivelare la verità riguardo a Brooke solo per sete di vendetta e che potrebbe essere a rischio la sua permanenza nell'albo dei medici per aver infranto le regole. Taylor, quindi, se ne va di casa, sbattendo la porta in faccia ad Eric, e pone fine alla loro relazione, lasciando Los Angeles.

La crisi della Forrester CreationsModifica

Dopo la fine della relazione con Taylor, Eric torna ad occuparsi a tempo pieno degli affari aziendali della Forrester e decide di non riconfermare più Thomas come Vicepresidente, nonostante il talento del ragazzo. Il giovane, amareggiato, decide di vendicarsi e fa rendere conto a suo zio Thorne che da quando Rick è diventato Presidente le vendite dell'azienda sono diminuite notevolmente, come confermato da alcuni documenti. Thomas, allora, va da Eric, rivelandogli tutta la verità, e suo nonno avverte Rick che se le vendite non aumenteranno apporterà modifiche al team dirigenziale della Forrester Creations, a partire dalla carica di Presidente. Mentre Thomas e Thorne si alleano contro Rick, quest'ultimo, per non perdere il suo posto, chiede alla sua fidanzata, Caroline Spencer, di aiutarlo: i due creano una nuova linea, la Hope for the future, che permette ad Eric di confermare Rick nel ruolo di Presidente, in quanto moltissimi clienti hanno comprato diversi capi. Thorne e Thomas, che aspiravano a diventare rispettivamente Presidente e Vicepresidente della Forrester, sono quindi costretti ad accettare la sconfitta e decidono di andare a lavorare a Parigi alla Forrester International.

Il flirt con Quinn Fuller e il ritorno di RidgeModifica

Successivamente, Eric inizia un flirt con Quinn Fuller, madre di Wyatt, nuovo fidanzato di Hope Logan: infatti, il Forrester ha conosciuto la donna grazie a Hope e ha deciso di assumerla insieme al figlio alla Forrester Creations come designer di gioielli. Con il tempo, Eric condivide alcuni baci con la donna, la quale viene invitata con Wyatt alla festa del ringraziamento a casa Forrester, dove nasce un'accesa rivalità con Donna perché entrambe vogliono stare insieme ad Eric. Tuttavia, la loro relazione si conclude quando la Fuller bacia Bill e ammette di avere sedotto Eric per consolidare la sua posizione alla Forrester. Quindi, Eric, sentendosi tradito da Quinn, si allontana da lei. Intanto, a Los Angeles torna Ridge, intenzionato a ricostruire una famiglia con Brooke e R.J., come gli consiglia anche Eric, ma quando il Forrester scopre che Brooke e Bill hanno avuto una relazione alle spalle di Katie, si allontana disgustato dalla donna. Ridge inizia così una relazione con Katie, che inizialmente lo respinge per non fare del male alla sorella, ma poi cede ai sentimenti che prova per lui, anche se Eric è contrariato perché sostiene Brooke e vorrebbe un suo ritorno con Ridge. Quest'ultimo poi esprime al padre il desiderio di riprendere il comando della Forrester Creations, però Eric non è d'accordo di sostituire Rick, in quanto ha fatto un ottimo lavoro come presidente, ma allo stesso tempo l'uomo non vuole deludere Ridge: inizia così una rivalità fra Ridge, intento a riassumere il comando della Forrester, e Brooke, che non vuole che Rick venga licenziato per colpa di Ridge. Questi elementi portano Eric a far mantenere la carica di Presidente a Rick, in quanto egli viene messo in guardia da Brooke, che gli ha ricordato che in passato Ridge lo ha scalzato dal potere. Tuttavia, Eric, per fare riavvicinare Ridge a Brooke, nomina loro due Vicepresidenti. Ridge, grazie alla sua nuova carica, vuole favorire il servizio fotografico di Parigi e licenziare Oliver Jones, ma Eric non glielo permette, in quanto secondo lui Oliver è un ragazzo onesto che lavora alla Forrester molto bene da anni e che ama la sua occupazione. Qualche tempo dopo, Eric propone a Ridge di diventare Co-amministratore Delegato della Forrester Creations insieme a lui, a patto di lasciare Katie per Brooke, ma Ridge non accetta.

La nomina di Rick come Amministratore Delegato della Forrester Creations e la scalata al potere di RidgeModifica

In seguito, Eric decide di nominare il suo successore come Amministratore Delegato: inizialmente sembra scegliere Ridge, ma la scoperta della relazione fra quest'ultimo e Caroline, moglie di Rick, lo porta a cambiare idea, nominando nuovo Amministratore Delegato proprio Rick, che approfitta della sua nuova posizione di comando per vendicarsi di Ridge. Poco dopo, però, Eric dà allo stesso Rick un ultimatum, visto che lui, nemmeno finita la relazione con Caroline, ha iniziato a frequentare nuovamente Maya Avant, la sua ex fidanzata: se lui deciderà di tornare con Maya e di lasciare Caroline, perderà la poltrona di Amministratore Delegato. Così, Rick fa finta di tornare con Caroline, mentre di nascosto si incontra con l'amante Maya nella ex casa di Steffy; inoltre, si fa nominare Amministratore Delegato con la carica irrevocabile per un anno, senza nemmeno lasciare una scappatoia al padre, che poi scopre l'inganno e decide così di accettare la proposta di suo fratello John di partire per qualche tempo. Tornato a Los Angeles, Eric si congratula con Rick per gli ottimi risultati trimestrali e continua ad appoggiarlo, nonostante tutti alla Forrester Creations cerchino di fargli aprire gli occhi sul fatto che Rick si comporta come un dittatore. Dopo qualche tempo, Ridge, vedendo che il padre non riesce a dimenticare il fatto che anni prima fu lui la causa della rottura del suo matrimonio con Brooke, capisce che lui non cercherà mai di licenziare Rick e alla fine, unendo il suo 20% delle quote azionarie al 5% di Thomas, al 25% di Steffy e al 12,5% di Bill Spencer, riesce a scavalcare Rick ed Eric, diventando nuovo Amministratore Delegato dell'azienda e nominando Steffy e Liam rispettivamente Presidente e Vicepresidente.

Il matrimonio con Quinn Fuller e i nuovi cambi dirigenziali alla Forrester CreationsModifica

Dopo un ultimo tentativo (fallito) da parte di Quinn di tornare a far parte della vita di suo figlio Wyatt, da cui non viene più accettata per aver sequestrato Liam per molti mesi, la donna, tornata a casa, trova Eric che la attende a letto e le dice che gli piacerebbe trascorrere del tempo con lei, ma vuole anche che la loro relazione rimanga un semplice flirt. Quinn accetta ma, poco tempo dopo, Eric le comunica di avere intenzione di lasciarla per non ferire i sentimenti della nipote Steffy, ancora scossa a causa della follia della donna, non prima di aver ascoltato il consiglio di tornare Amministratore Delegato della Forrester Creations (cosa che avviene quando viene scoperto che Ridge non è il padre di Douglas ed Eric ne prende il posto in azienda, dopo averlo sollevato dall'incarico). Ma la passione tra i due non riesce a spegnersi, così, in occasione di un viaggio di affari di Eric a Montecarlo, Quinn prenota un volo aereo in incognito e sorprende l'uomo apparendo all'improvviso sul lungomare, condividendo con lui momenti appassionati e alimentando nuovamente la relazione. Tuttavia, la donna viene notata e inseguita da Steffy, curiosa di sapere la sua identità, e, quando viene smascherata, le due hanno un durissimo scontro fisico: Steffy intima a Quinn di stare lontana da suo nonno e di andarsene a Los Angeles, cosa che avviene. Ma, una volta che la famiglia Forrester è tornata da Montecarlo, Quinn si introduce in azienda travestita da uomo russo, Vladimir Smirnoff, e riesce a incontrare Eric: Steffy vede i due baciarsi e va su tutte le furie, ma questo atteggiamento non porta ai risultati sperati dalla giovane Forrester, poiché Eric decide stavolta di andare contro Steffy, rendendo pubblica la relazione con Quinn, riassumendola alla Forrester (la donna, infatti, era stata licenziata dopo aver rapito Liam), facendola trasferire nella sua villa, e chiedendole di sposarlo. Il timore che Quinn diventi in questo modo troppo ingerente negli affari di famiglia sia dal punto di vista affettivo che lavorativo porterà tutti i Forrester (compresi Thorne e Felicia, tornati appositamente a Los Angeles per impedire il matrimonio) ad osteggiare la relazione ed elaborare un piano di riacquisto delle azioni di Bill Spencer tramite regalo del suo matrimonio con Brooke Logan, che tuttavia non va in porto a causa dell'avversione di R.J. all'unione della madre con il magnate. Perciò, come ultimo disperato atto, i Forrester boicottano la cerimonia di matrimonio non presentandosi (gli unici presenti sono Pam e Charlie, che se ne vanno però prima dell'inizio della cerimonia, e Ivy, che invece dimostra tutto il suo supporto alla coppia) e prevedendo una procura a favore di Ridge in caso di indigenza futura del patriarca, nella speranza che Eric vedendo tale situazione non sposi più Quinn che, dal canto suo, non si è mai intromessa sia negli affari aziendali, sia nelle relazioni della famiglia in tutto il periodo, arrivando lei stessa a rinunciare al matrimonio per non far perdere al Forrester l'affetto dei familiari; tuttavia, Eric non solo sposa Quinn, pur molto triste del fatto che quasi nessuno dei familiari sia venuto, ma cambia all'ultimo momento la procura in favore della moglie e appende un suo quadro nella villa al posto di quello di Stephanie. Il giorno dopo il matrimonio, Eric affronta i parenti e, dopo un'accesa discussione, sviene colpito da un'emorragia cerebrale, che lo fa entrare in coma: immediatamente scatta la procura e dato che Carter ha avvisato Ridge del cambio di documenti fatto da Eric ma che il matrimonio con Quinn risulta non valido poiché Eric non ha ancora potuto firmare le carte, di conseguenza Ridge e Steffy tengono nascosta la vicenda per dichiarare che è ancora Ridge ad avere la procura di Eric, in modo da scacciare Quinn dalla villa e tenerla lontana da Eric e dalla Forrester; tuttavia, Wyatt scopre tutto e dice alla madre la verità (motivo per il quale Steffy decide di divorziare da lui), causando un ultimo tentativo di Ridge di ottenere la procura a suo favore porgendo ad Eric, nel frattempo ripresosi, un nuovo documento. Ma Eric, invece, rinnova la procura per Quinn e aggiunge anche Wyatt, incaricandoli di occuparsi della Forrester per lui in quanto non può più fidarsi di Ridge; inoltre, l'uomo firma il contratto di matrimonio rendendolo legale. Il giorno stesso, Quinn convoca un consiglio d'amministrazione, dichiara le volontà di Eric e assume i ruoli di Amministratore Delegato e Presidente, rimuovendo Ridge e Steffy dalle rispettive posizioni, ma lasciando a Ridge e a Rick le cariche di Vicepresidenti.

Il tradimento di Quinn con RidgeModifica

Nonostante Quinn venga continuamente messa in difficoltà da Ridge e Steffy, che vogliono allontanarla dall'azienda a tutti i costi e riprendersi le loro posizioni, la Fuller riesce a compensare la mancanza di collaborazione da parte dei Forrester e, in occasione della prima sfilata da Amministratore Delegato, sfila sulla passerella e indossa il modello di punta, riservato a Steffy che però si è rifiutata per contrastarla, riscuotendo un successo inaspettato. Quando Steffy comincia ad accettare il matrimonio tra suo nonno e Quinn, Eric decide di offrirle la carica di Amministratore Delegato della Forrester e le propone di andare a vivere nella sua villa su suggerimento della Fuller, affinché la giovane possa riavvicinarsi sia nella dimensione domestica sia in quella lavorativa a Wyatt, che vive anche lui con sua madre ed Eric ed è stato nominato Responsabile delle pubbliche relazioni della Forrester ; ma Steffy, ormai impegnata nuovamente con Liam, accetta solo la carica in azienda, in quanto non ha nessuna intenzione di tornare con Wyatt. A differenza di sua figlia, Ridge continua a detestare Quinn e, quando involontariamente vede la donna nuda, nell'atto di provare la doccia che ha comprato per Eric nel giardino di casa Forrester, l'uomo si rende conto che la Fuller si sente attratta da lui, dato che quando si è accorta della sua presenza lei ha cominciato a flirtare con il Forrester; così, Ridge, nonostante sia impegnato con Brooke, decide di sfruttare il suo fascino per sedurre Quinn e per poi smascherarla pubblicamente ed estrometterla dall'azienda, in quanto colpevole di aver tradito Eric con suo figlio. Inizialmente, il piano sembra funzionare: quando Quinn si storce una caviglia, Ridge si offre di farle un massaggio, arrivando a toccarla fino al ginocchio, e la donna si dimostra turbata. L'occasione ideale per portare a compimento i suoi intenti si presenta quando Eric decide di mandare Ridge e Quinn in viaggio di affari a San Francisco, affinché i due possano migliorare il loro rapporto turbolento, ma, una volta giunti in città, la Fuller intuisce il piano di Ridge, in quanto l'uomo ha prenotato una camera unica per entrambi e, per farlo desistere, gli mostra il lato sensibile del suo carattere, raccontandogli la storia della sua vita con gli uomini. Ridge, allora, prova compassione nei suoi confronti e decide di abbandonare il suo piano, almeno momentaneamente, in quanto si è reso conto che Quinn è una donna bella e sorprendente; ma, al termine del discorso di Quinn, i due si abbracciano e, travolti dall'emozione, si scambiano un bacio appassionato, per poi pentirsi e comprendere di avere sbagliato. Il rapporto tra i due si rafforza talmente tanto che Quinn propone ad Eric di affiancare Ridge a Steffy come Amministratore Delegato e il Forrester accetta. Tuttavia, Ridge e Quinn cominciano a provare dei sentimenti l'uno nei confronti dell'altra e continuano a condividere dei baci, rischiando di essere scoperti da Ivy (che poi schiaffeggia Quinn per il suo tradimento ma non lo rivela a nessuno), Charlie e Katie, che si è traferita in una casa vicino alla villa di Eric, per il quale ha una cotta, ed è stata osteggiata da Quinn per le sue continue visite al Forrester (la Fuller ha anche immaginato di uccidere la Logan con un candelabro). Dunque, Katie rivela a Brooke i suoi sospetti su Ridge e Quinn e, quando la famiglia Forrester si reca in Australia in occasione del matrimonio di Steffy e Liam, Brooke sorprende i due mentre si scambiano l'ultimo bacio prima di mettere fine al loro legame: così, la Logan lascia Ridge ma non racconta niente ad Eric per non ferirlo. Quando Brooke rivela l'accaduto a Katie, quest'ultima affronta Quinn e Ridge e li ricatta, minacciando di raccontare ad Eric della loro relazione se non potrà lavorare nel team di produttori di gioielli della Forrester ; così, Quinn si vede costretta ad assumerla, anche se ben presto Eric si rende conto che la Logan non possiede affatto talento nel disegnare gioielli e chiede alla moglie di licenziarla. Quando Quinn comunica la decisione di Eric a Katie, quest'ultima le punta una pistola addosso, infuriata per il licenziamento e per la relazione della Fuller con Ridge, ma è proprio il Forrester ad impedire che accada il peggio, bloccando la Logan.

Il ritorno di Sheila CarterModifica

Successivamente, una figura misteriosa spara dalla casa di Katie alcuni colpi di pistola a Quinn mentre si trova nel balcone di villa Forrester, senza che la donna venga ferita: i sospetti ricadono immediatamente sulla Logan, in quanto lei aveva già minacciato Quinn, ma viene dimostrato che lei è innocente grazie all'esame del DNA. Dopo essere stata interrogata sul tentato omicidio di Quinn, Katie torna a casa e scopre che Sheila Carter si è introdotta nella sua abitazione: la donna, infatti, è tornata a Los Angeles con l'intento di scusarsi con i Forrester per tutto il male causato in passato, ma Katie, spaventata, non le crede e riesce ad avvisare con dei messaggi Eric, che chiama la polizia. Sheila viene accusata di aver sparato a Quinn e, nonostante lei si proclami innocente, viene arrestata, anche per aver violato l'ordine restrittivo voluto molto tempo prima dai Forrester. Ma, poco dopo, Quinn subisce un secondo attentato e ci si rende conto che Sheila non può essere colpevole perché rinchiusa in carcere. Nel frattempo, Quinn riceve la visita del suo ex marito, Deacon Sharpe, ubriaco, che le rivela di essere stato lui a spararle dato che voleva vendicarsi per tutto il male che gli ha causato, e la minaccia nuovamente con una pistola, chiedendole dei soldi e un posto in cui vivere: la scena viene osservata da Katie, che avvisa Ridge, chiedendogli di intervenire al più presto. Il Forrester, giunto sul posto, sferra un pugno a Deacon che cade a terra svenuto e viene arrestato in seguito dalla polizia. Così, Eric fa liberare Sheila, comprendendo che è innocente. Anche se intenzionata ad andarsene da Los Angeles, la Carter incontra Brooke e, nello scusarsi per i dolori che ha causato alla donna in passato, comprende che la Logan nutre dei sentimenti di antipatia verso Quinn: così, la donna decide di indagare sul motivo, scoprendo che Quinn e Ridge hanno avuto una relazione. Allora, Sheila confessa tutta la verità ad Eric e Quinn e Ridge sono costretti ad ammettere l'esistenza della relazione, pur ribadendo di non essere andati oltre i baci. Dunque, Eric, sconcertato e furente, si trasferisce nell'albergo dove alloggia Sheila senza dire dove si trova alla sua famiglia, ma, quando Steffy, grazie alle conoscenze informatiche di Liam, individua la posizione di Eric, si reca immediatamente sul posto, portando con sé la pistola di sua nonna Stephanie per difendersi da Sheila che lei crede armata: così, Steffy e Liam incontrano in albergo Sheila ed Eric, il quale si rifiuta di parlare e dice di chiedere spiegazione del suo allontanamento a Ridge, ma a un certo punto la situazione degenera e Steffy spara un colpo di pistola a Sheila, che viene ferita lievemente al braccio, però decide di non denunciare Steffy per far colpo su Eric. Dopodiché, Eric e Sheila si baciano e l'uomo le comunica l'intenzione di chiedere il divorzio a Quinn, ma, quando si reca alla villa, viene convinto dalla Fuller a perdonarla e a tornare a vivere con lei. Quando Sheila lo viene a sapere, si infuria e decide di affrontare Quinn: tra le due nasce uno scontro violento, al termine del quale Quinn colpisce Sheila con un oggetto, e la Carter cade a terra sanguinante. Portata in ospedale, Sheila sembra essersi fatta meno male del previsto, ma, con la complicità del suo ex marito, il medico James Warwick, finge una commozione cerebrale ed Eric decide di ospitarla a casa sua per darle tutto il tempo di riprendersi. Tuttavia, Quinn scopre Sheila mentre si alza dal letto e canticchia: allora, le due si affrontano, Sheila tenta di strangolare Quinn, che riesce a fuggire e racconta tutto ad Eric, il quale caccia la Carter di casa. Poco tempo dopo, Sheila, che ha deciso di restare a Los Angeles, trova lavoro come cameriera presso il ristorante Il Giardino e mette in atto un altro piano diabolico per riconquistare Eric: la donna paga Mateo, un ragazzo affascinante che lavora come giardiniere e massaggiatore a villa Forrester, per sedurre Quinn, dopo aver scoperto che la Fuller ha bisogno di massaggi per rilassarsi, e dimostrare ad Eric che sua moglie non è fedele. Approfittando dei momenti di stress che Quinn sta passando in seguito alla scoperta della relazione tra suo figlio Wyatt e Katie, Mateo cerca un approccio fisico con la Fuller, che, tuttavia, rifiuta disgustata e licenzia immediatamente il giovane: a quel punto, Mateo spiega di essere stato ingaggiato da Sheila e allora Quinn, dopo aver raccontato la vicenda ad Eric, decide di organizzare una vendetta nei confronti della Carter, oltre che di riassumere il giovane. Mateo manda un messaggio a Sheila in cui dice di aver portato a termine la missione e la Carter rivela tutto ad Eric, che finge di provare ancora dei sentimenti per lei, di volere riaccoglierla in casa sua e di avere intenzione di cacciare Quinn, ma, una volta giunti nella villa, Eric, Mateo e Quinn smascherano Sheila e le intimano di non farsi vedere mai più, in quanto Eric e Quinn dichiarano di amarsi e di fidarsi ciecamente l'uno dell'altro.

Il ritorno di Thorne e l'attentato a Bill Spencer Jr.Modifica

Poco tempo dopo, Eric gioisce per il ritorno a Los Angeles di suo figlio Thorne, che è diventato uno stilista affermato in Europa, dove ha creato una linea dedicata al ricordo di sua figlia Aly, e ora ha intenzione di conquistarsi una posizione di rilievo nell'azienda di famiglia: per questo motivo, egli mostra dei suoi disegni a suo padre, che ne riconosce il talento da quando ha perfezionato le sue tecniche di disegno e vuole affidargli un buon posto alla Forrester Creations. Però Ridge è molto infastidito dalla presenza di suo fratello, in quanto egli sembra avere l'intenzione di rivalersi su di lui sia in campo lavorativo sia in amore, cercando in tutti i modi di conquistare Brooke e di mettere Ridge in cattiva luce agli occhi del padre per la sua storia con Quinn; inoltre, Thorne si allea con Rick per estromettere Ridge dall'azienda, ma senza avere successo con Eric, il quale si trova a fare da paciere tra i suoi figli. Anche Ridge vuole riportare l'armonia in famiglia e provare a costruire un buon rapporto con suo fratello, per cui, messa da parte la rivalità, gli chiede di fargli da testimone al suo matrimonio con Brooke e acconsente al fatto che Thorne lavori in azienda come stilista: per suggellare questo momento, i due fratelli si abbracciano ed Eric è felice per la pace ritrovata fra i suoi figli. Qualche settimana dopo, la vita dei Forrester viene sconvolta dal fatto che Steffy, in un momento di disperazione, è andata a letto con suo suocero Bill e ora è stata lasciata da suo marito Liam, da cui aspetta una bambina: Eric è distrutto al pensiero che lo Spencer abbia messo le sue mani su sua nipote e anche Quinn è arrabbiata con Bill perché vuole escludere il loro figlio Wyatt dall'eredità da quando ha scoperto la sua relazione con Katie.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione