Ermanno Corsi

giornalista e scrittore italiano

Ermanno Corsi (Carrara, 8 agosto 1939) è un giornalista e scrittore italiano.

BiografiaModifica

Toscano d'origine, si trasferisce giovanissimo a Torre del Greco e infine, nel 1970, a Napoli.

Dopo la maturità classica, si laurea in lettere moderne presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Giornalista professionista dal 1960, inizia la propria carriera nelle redazioni di Napoli e Roma de Il Tempo; passa poi a Il Mattino, diventando inviato speciale, vice-capocronista e redattore della terza pagina. Ha inoltre collaborato a vario titolo con Il Giorno, La Repubblica, Roma e Il Denaro, nonché coi periodici Il Mondo, L'Europeo, Nord e Sud. Ha poi diretto Civiltà del Mediterraneo, organo stampa consortile di 11 atenei italiani.

Nel 1978 entra in Rai, venendo assegnato alla sede di Napoli, ove è rimasto fino al 2004: caporedattore del TG Regione della Campania, lo ha condotto regolarmente, così come alcune tribune politiche[1].

È stato presidente dell'Ordine dei giornalisti della Campania dal 1989 al 2007, e ha avuto ruoli dirigenziali nella Federazione Nazionale della Stampa Italiana e nell'Associazione napoletana della stampa[1]. Cittadino onorario di sei comuni campani, è stato nominato commendatore al merito della Repubblica italiana[2]. È cugino del famoso violinista Salvatore Accardo.

Opere (parziale)Modifica

  • L'ultima Napoli: vicende personaggi inquietudini, con prefazione di Francesco De Martino, Edizioni scientifiche italiane, 1992
  • Napoli contemporanea: la città dalla guerra al Duemila, Edizioni scientifiche italiane, 1995
  • La città ogni giorno, Guida, 1996
  • Mezzogiorno dimezzato: le regioni meridionali nella seconda Repubblica, Guida, 1997
  • Il banchiere di Napoli, Edizioni Sintesi, 1988
  • Terra di lavoro e di progresso: la provincia di Caserta nel terzo millennio, Guida, 2005
  • La prima autostrada del sud: Napoli, Pompei, Salerno: 1925-1985

NoteModifica

  1. ^ a b Ermanno Corsi, su http://www.pubblicamera.infocamere.it. URL consultato il 21 giugno 2019.
  2. ^ Il giornalista carrarese Ermanno Corsi premiato a Napoli, su Il Tirreno, 7 aprile 2017. URL consultato il 21 giugno 2019.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN61692245 · ISNI (EN0000 0000 3175 2898 · SBN IT\ICCU\CFIV\088126 · Europeana agent/base/118726 · LCCN (ENn96017384 · BNF (FRcb13330653z (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n96017384