Ermenegildo Pellegrinetti

cardinale italiano
Ermenegildo Pellegrinetti
cardinale di Santa Romana Chiesa
Cardinal Pellegrinetti.JPG
Fotografia del cardinale Pellegrinetti nel 1939
Template-Cardinal.svg
Fide tutior
 
Incarichi ricoperti
 
Nato27 marzo 1876, Camaiore
Ordinato presbitero24 settembre 1898
Nominato arcivescovo24 maggio 1922 da papa Pio XI
Consacrato arcivescovo18 giugno 1922 dal cardinale Pietro Gasparri
Creato cardinale13 dicembre 1937 da papa Pio XI
Deceduto29 marzo 1943, Roma
 

Ermenegildo Pellegrinetti (Camaiore, 27 marzo 1876Roma, 29 marzo 1943) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico italiano.

BiografiaModifica

Nato a Camaiore il 27 marzo 1876, studiò presso il seminario di Lucca, poi a Roma presso la Pontificia accademia di San Tommaso d'Aquino, e nell'ex Università Pontificia di Sant'Apollinare (ora Pontificia Università della Santa Croce).

Fra le due grandi guerre fu nunzio apostolico in Polonia e poi in Jugoslavia, occupandosi dei rapporti fra la Sede Apostolica e le gerarchie cattoliche locali dal 1922 al 1937, anno in cui fu creato cardinale da Papa Pio XI, nel concistoro del 13 dicembre 1937.

Morì il 29 marzo 1943, all'età di 67 anni.

Genealogia episcopaleModifica

Successione apostolicaModifica

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN51869882 · ISNI (EN0000 0000 6124 7825 · LCCN (ENnr91010052 · GND (DE11932041X · BNF (FRcb13748238s (data) · BAV ADV10099435 · WorldCat Identities (ENnr91-010052