Apri il menu principale

Ermodoro di Efeso (in greco antico: Ἑρμόδωρος, Hermódoros, in latino Hermodorus; Efeso, ... – V secolo a.C.) è stato un giurista greco antico, famoso per avere spiegato ai decemviri il diritto greco, dal quale avrebbero poi scritto le XII tavole nel 451 a.C.

Fu espulso dai suoi concittadini e si trasferì a Roma. Grazie ai suoi meriti come legislatore, i Romani eressero una statua in suo onore nel Comizio. Molti storici hanno dubitato della veridicità della tradizione che darebbe a lui i meriti riguardo alla stesura delle XII tavole; nel caso in cui la notizia fosse vera, non si saprà mai in che cosa sia consistito il suo operato.

BibliografiaModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN59475978 · GND (DE102395306 · CERL cnp00284808 · WorldCat Identities (EN59475978