Ernesto di Babenberg

Ernesto
Ernst II. der Tapfere.jpg
La morte di Ernesto in un dipinto tratto dalla genealogia dei Babenberg nell'abbazia di Klosterneuburg (1440 circa)
Margravio d'Austria
Stemma
In carica 1055 –
10 giugno 1075
Predecessore Adalberto
Successore Leopoldo II
Nascita 1027
Morte 10 giugno 1075
Padre Adalberto
Madre Frozza Orseolo
Coniugi Adelaide di Eilenburg
Swanhild
Figli Di primo letto:
Leopoldo II
Giustina
Adalberto di Pernegg

Ernesto di Babenberg detto il Coraggioso (102710 giugno 1075) fu un margravio d'Austria dal 1055 alla sua morte.

BiografiaModifica

Figlio di Adalberto e Frozza Orseolo, gli espanse notevolmente i confini dei propri domini annettendo la marca boema e la marca ungherese (detenuta in precedenza da Sigfrido I di Sponheim) fino al fiume Thaya, al Morava e al Leita, nell'attuale area della Bassa Austria. A quel tempo, era iniziata la colonizzazione del Waldviertel, ad opera di suoi fidi vassalli (Kuenringer). Ernesto ricevette il proprio epiteto, secondo il cronista Lamberto di Hersfeld, combattendo contro il re d'Ungheria Béla I e il figlio Geza in favore di Salomone d'Ungheria. Nella lotta per le investiture, egli si schierò con l'Imperatore Enrico IV e si batté contro i sassoni, morendo nella prima battaglia di Langensalza.

Famiglia e figliModifica

Nel 1060 Ernesto sposò Adelaide di Eilenburg (1040-26 gennaio 1071), figlia del margravio di Lusazia Dedi I, della dinastia Wettin, e di Oda, figlia di Tietmaro IV, margravio della marca orientale sassone. Essi ebbero tre bambini:

  • Leopoldo II, margravio d'Austria dal 1075 al 1095
  • Giustina († 1120/22), che sposò il conte Ottone II di Wolfratshausen
  • Adalberto di Pernegg, conte di Bogen

Nel 1072 sposò in seconde nozze Swanhild, figlia del conte Sighard VII della marca Ungherese.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN163959368 · GND (DE143309080 · CERL cnp01279904
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie