Apri il menu principale

Ernst von Freyberg

avvocato e banchiere tedesco
Ernst von Freyberg

Presidente dell'Istituto per le opere di religione
Durata mandato 15 febbraio 2013 –
9 luglio 2014
Predecessore Ronaldo Hermann Schmitz
(ad interim)
Successore Jean-Baptiste de Franssu

Ernst Conrad Rudolf von Freyberg-Eisenberg (Ginevra, 26 ottobre 1958) è un avvocato e banchiere tedesco. È stato presidente dell'Istituto per le opere di religione (IOR) dal febbraio 2013 al luglio 2014.[1][2][3]

BiografiaModifica

Von Freyberg appartiene alla famiglia nobile sveva dei Freyberg-Eisenberg. È coniugato con Elisabeth Montagne.[4] Ha studiato giurisprudenza all'Università di Monaco e all'Università di Bonn dal 1978 al 1985. Nel 1986/87 ha frequentato l'Università delle scienze amministrative di Spira. Von Freyberg ha conseguito l'abilitazione alla professione di avvocato nel 1988 a Ulma.

Attività professionaliModifica

Esperienze imprenditorialiModifica

Dal 1988 al 1991 von Freyberg ha lavorato come analista finanziario per la società di investimento Three Cities Research (Gruppo Bemberg) a New York e a Londra. Nel 1991 ha cofondato la società finanziaria Close Brothers GmbH, dove ha operato come direttore amministrativo fino al dicembre 2012.[5] Nel 2009 la società è stata acquistata dalla banca d'investimento giapponese Daiwa Securities SMBC l'attuale Daiwa Corporate Advisory GmbH.

Nel 2012 è diventato presidente del Blom+Voss Group, industria cantieristica navale tedesca, operante sia nel settore bellico[6] sia in quello civile.[7]

Inoltre, von Freyberg è ed è stato membro di vari consigli di vigilanza e di comitati consultivi, tra l'altro della Malteser Deutschland gGmbH, della società di gestione patrimoniale Flossbach von Storch AG e dell'azienda di servizi IT Magirus AG.

Istituto per le opere di religione (IOR)Modifica

Il 15 febbraio 2013, la Commissione cardinalizia di vigilanza dello IOR, con il consenso di papa Benedetto XVI, ha nominato Ernst von Freyberg presidente del Consiglio di sovrintendenza dell'Istituto per le opere di religione (IOR).[8] In seguito alle dimissioni del direttore Paolo Cipriani e del vice-direttore Massimo Tulli, dal 1º luglio al 29 novembre 2013 von Freyberg ha assunto ad interim le funzioni di direttore generale.[9][10] Il 30 novembre 2013, Rolando Marranci è stato nominato direttore generale.[11]

Ernst von Freyberg poneva due obiettivi alla base del suo impegno presso lo IOR: il primo era di rendere le strutture e i regolamenti dello IOR più trasparenti.[12][13][14] Il secondo era di chiarire e, se necessario, porre fine a pratiche come il riciclaggio e l'evasione fiscale poiché, in passato, lo IOR è stato associato a tali attività illecite.[15][16][17] In riferimento a questi argomenti, von Freyberg dichiarò che lo IOR praticherebbe una politica di "tolleranza zero" contro le attività illegali.[18][19]

Impegno socialeModifica

Dal 1991, von Freyberg è cavaliere presso dell'Ordine di Malta e in tale funzione presta soprattutto servizio come accompagnatore nei pellegrinaggi a Lourdes.[20] Inoltre, detiene il titolo onorifico di tesoriere dell'associazione tedesca dell'ordine.[21] Nel 2009 ha fondato la Freyberg Stiftung, fondazione che sostiene tre organizzazioni cattoliche in Francia, Germania e Austria, la Freiligrath Schule (scuola elementare a Francoforte) e si occupa di borse di studio per studenti meritevoli.[22]

NoteModifica

  1. ^ Ernst von Freyberg nominato nuovo presidente del Consiglio di Sovrintendenza dello Ior, in Radio Vaticana, 15 febbraio 2013. URL consultato il 17 dicembre 2015.
  2. ^ Ior: si dimettono direttore e vice-direttore, in Radio Vaticana, 1º luglio 2013. URL consultato il 17 dicembre 2015.
  3. ^ Conferenza Stampa per la presentazione del nuovo quadro economico nella Santa Sede, 09.07.2014, su press.vatican.va, 9 luglio 2014. URL consultato il 17 dicembre 2015.
  4. ^ Am Festabend notiert Archiviato il 25 febbraio 2013 in Internet Archive. Südwest Presse, 12 marzo 2011
  5. ^ DC Advisory hires Commerzbank's M&A chief as German chief executive officer, ftse global markets, 17 dicembre 2012
  6. ^ lospecchiodelpensiero, Il nuovo direttore dello IOR è un produttore di armi da guerra, iconicon.it, 17 febbraio 2013. URL consultato il 13 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 12 novembre 2013).
  7. ^ Expertise. Technology. Innovation. Archiviato il 24 aprile 2012 in Internet Archive., dal sito ufficiale della Blohm + Voss
  8. ^ Ior, il nuovo presidente è Von Freyberg, Corriere della Sera, 15 febbraio 2013
  9. ^ Ior, si dimettono direttore generale e vice. Von Freyberg: "Svolta per il cambiamento" , La Repubblica, 1º luglio 2013
  10. ^ Radio Vaticana: Ior: si dimettono direttore e vice-direttore, Radio Vaticana, 1º luglio 2013
  11. ^ Ior, Rolando Marranci nuovo direttore generale Archiviato il 13 dicembre 2013 in Internet Archive., lettera43.it, 30 novembre 2013
  12. ^ Intervista al presidente dello Ior Ernst von Freyberg: trasparenza con bilanci on line e controlli sui 19 mila conti, Radio Vaticana, 31 maggio 2013
  13. ^ Calabro' Maria Antonietta: «Controlli sui 19 mila clienti Il mio piano per il nuovo Ior», Corriere della Sera, 31 maggio 2013
  14. ^ Ior inaugura sito web per trasparenza, pubblicherà bilancio, Reuters Italia, 31 luglio 2013
  15. ^ Emma Wallis: Coming out of the shadows: can the Vatican bank clean up its act?, DW, 9 luglio 2013
  16. ^ La storia dell'Istituto per le Opere di Religione, VaticanInsider, 27 giugno 2013
  17. ^ Marco Politi: "Cacceremo i cattivi clienti, niente più conti a esterni" Archiviato il 27 settembre 2013 in Internet Archive., Il Fatto Quotidiano (versione online: apocalisselaica.net), 15 settembre 2013
  18. ^ Mary Nolan: Un servizio alla Chiesa nel mondo, L'Osservatore Romano, 1º giugno 2013
  19. ^ Ior: apre sito internet; von Freyberg, tolleranza zero violazione leggi, Corriere della Sera, 31 luglio 2013
  20. ^ Carlo Marroni: Ior, il presidente è Ernst von Freyberg, avvocato d'affari tedesco, Il Sole 24 Ore, 14 febbraio 2013
  21. ^ Tobias Bayer: Papst macht deutschen Ritter zum Vatikanbank-Chef, Die Welt, 15 febbraio 2013
  22. ^ Ior/ Chi è il nuovo presidente, il nobile tedesco Von Freyberg, Il Mondo, 15 febbraio 2013