Apri il menu principale

Erovnuli Liga 2017

Erovnuli Liga 2017
Competizione Erovnuli Liga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 29ª
Organizzatore GFF
Date dal 4 marzo 2017
al 26 novembre 2017
Luogo Georgia Georgia
Partecipanti 10
Formula Girone all'italiana
Risultati
Vincitore Torpedo Kutaisi
(4º titolo)
Secondo Dinamo Tbilisi
Retrocessioni Dinamo Batumi
Shukura Kobuleti
Statistiche
Miglior marcatore Georgia Irakli Sikharulidze (25)
Incontri disputati 180
Gol segnati 506 (2,81 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2016 2018 Right arrow.svg
Mappa di localizzazione: Georgia
Chikhura
Chikhura
Dila Gori
Dila Gori
Dinamo Batumi
Dinamo Batumi
Dinamo Tbilisi Lokom Tbilisi Saburtalo
Dinamo Tbilisi
Lokom Tbilisi
Saburtalo
K Poti
K Poti
Samt'redia
Samt'redia
Shukura
Shukura
T Kutaisi
T Kutaisi
Ubicazione delle squadre della Erovnuli Liga 2017.

L'Erovnuli Liga 2017 è stata la ventinovesima edizione della massima serie del campionato georgiano di calcio, la prima con la nuova denominazione di Erovnuli Liga[1]. La stagione è iniziata il 4 marzo 2017 e si è conclusa il 26 novembre 2017[2]. Il Torpedo Kutaisi ha vinto il campionato per la quarta volta nella sua storia.

StagioneModifica

NovitàModifica

Dalla Umaglesi Liga 2016 sono stati retrocessi in Erovnuli Liga 2 il Guria Lanchkhuti, lo Tskhinvali, il Sioni Bolnisi e lo Zugdidi, mentre dalla Pirveli Liga nessuna squadra è stata promossa in Erovnuli Liga.

FormulaModifica

La stagione 2017 è la prima stagione dopo la transizione dal sistema di stagione autunno-primavera al sistema di stagione ad anno solare dalla primavera all'autunno. Le 10 squadre partecipanti si affrontano in un girone all'italiana con doppie partite di andata e ritorno, per un totale di 36 giornate[3]. Al termine, la squadra prima classificata è dichiarata campione di Georgia ed ammessa ai preliminari della UEFA Champions League 2018-2019. La seconda e la terza classificata vengono ammesse al primo turno preliminare della UEFA Europa League 2018-2019. Se la squadra vincitrice della coppa nazionale, ammessa al primo turno preliminare della UEFA Europa League 2018-2019, si classifica al secondo o terzo posto, l'accesso al primo turno di Europa League va a scalare. L'ultima classificata viene retrocessa in Erovnuli Liga 2, mentre l'ottava e la nona classificate disputano uno spareggio promozione/retrocessione contro la seconda e la terza classificate in Erovnuli Liga 2 per due posti in massima serie[3].

Squadre partecipantiModifica

Classifica finaleModifica

Fonte:sito ufficiale[4]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Torpedo Kutaisi 76 36 23 7 6 59 27 +32
2. Dinamo Tbilisi 75 36 23 6 7 79 29 +50
3. Samt'redia 68 36 20 8 8 62 39 +23
4. Saburtalo Tbilisi 60 36 18 6 12 61 42 +19
5. Chikhura Sachkhere [5] 55 36 17 4 15 47 54 -7
6. Lok’omot’ivi Tbilisi 53 36 16 5 15 63 53 +10
7. Dila Gori 41 36 11 8 17 41 51 -10
  8. Dinamo Batumi 33 36 10 3 23 28 60 -32
  9. K'olkheti-1913 Poti 26 36 6 8 22 31 73 -42
  10. Shukura Kobuleti 21 36 4 9 23 35 78 -43

Legenda:

      Campione di Georgia e ammessa alla UEFA Champions League 2018-2019
      Ammesse alla UEFA Europa League 2018-2019
  Ammessa allo spareggio promozione/retrocessione
      Retrocesse in Erovnuli Liga 2 2018

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La classifica viene stilata secondo i seguenti criteri:
  • Punti conquistati
  • Punti conquistati negli scontri diretti
  • Differenza reti negli scontri diretti
  • Reti realizzate negli scontri diretti
  • Reti realizzate in trasferta negli scontri diretti (solo tra due squadre)
  • Differenza reti generale
  • Reti totali realizzate

RisultatiModifica

Partite (1-18)Modifica

  Chi Dil DiB DiT Kol Lok Sab Sam Shu Tor
Chikhura Sachkhere –––– 0-0 0-1 2-1 3-1 0-3 2-1 1-2 3-1 0-3
Dila Gori 2-0 –––– 0-1 1-1 1-1 0-2 0-1 1-2 4-0 0-2
Dinamo Batumi 0-0 2-3 –––– 0-1 0-0 1-2 0-1 0-1 2-0 1-3
Dinamo Tbilisi 2-1 1-2 4-0 –––– 1-0 3-0 2-0 3-2 5-0 2-1
K'olkheti-1913 Poti 1-3 0-0 0-1 0-3 –––– 0-5 3-0 1-2 0-0 0-3
Lokomotivi Tbilisi 5-0 3-3 2-1 1-0 1-2 –––– 1-2 0-1 0-3 1-1
Saburtalo Tbilisi 1-2 0-1 2-0 0-5 1-2 2-1 –––– 1-2 5-0 1-0
Samt'redia 0-1 3-2 2-0 0-2 1-1 0-0 3-2 –––– 1-1 0-2
Shukura Kobuleti 1-4 0-0 2-4 1-4 2-4 0-5 1-2 0-2 –––– 1-1
Torpedo Kutaisi 2-1 1-1 1-0 0-2 2-1 2-0 0-0 2-1 1-0 ––––

Partite (19-36)Modifica

  Chi Dil DiB DiT Kol Lok Sab Sam Shu Tor
Chikhura Sachkhere –––– 4-2 2-1 1-3 2-1 1-0 0-0 1-2 1-1 1-3
Dila Gori 1-0 –––– 1-2 1-2 3-0 2-1 0-2 2-1 0-1 1-0
Dinamo Batumi 1-2 1-0 –––– 1-2 1-2 1-0 1-2 0-1 3-2 0-5
Dinamo Tbilisi 5-0 5-0 4-0 –––– 6-1 3-1 1-4 0-1 1-1 0-1
K'olkheti-1913 Poti 0-4 1-0 0-2 1-1 –––– 1-2 0-0 1-3 0-3 1-2
Lokomotivi Tbilisi 3-0 4-2 3-0 3-1 1-0 –––– 1-1 2-5 2-2 2-0
Saburtalo Tbilisi 1-2 3-1 5-0 0-0 6-3 6-0 –––– 1-1 3-2 1-2
Samt'redia 3-0 2-2 3-0 1-1 5-0 2-1 0-2 –––– 4-1 1-1
Shukura Kobuleti 0-1 0-1 0-0 0-1 3-2 1-3 1-2 2-2 –––– 1-2
Torpedo Kutaisi 0-2 2-1 2-0 1-1 0-0 4-2 2-0 2-0 3-1 ––––

Spareggi salvezzaModifica

Agli spareggi salvezza vengono ammesse le squadre classificatesi all'ottavo e al nono posto in Erovnuli Liga e le squadre classificatesi al secondo e al terzo posto in Erovnuli Liga 2.

Risultati Luogo e data
Sioni Bolnisi 3 - 2 Dinamo Batumi Bolnisi, 29 novembre 2017
Dinamo Batumi 3 - 2 (dts) (rig: 2-4) Sioni Bolnisi Batumi, 3 dicembre 2017
K'olkheti-1913 Poti 2 - 1 Merani Mart'vili Poti, 29 novembre 2017
Merani Mart'vili 2 - 2 K'olkheti-1913 Poti Martvili, 3 dicembre 2017

StatisticheModifica

NoteModifica

  1. ^ (KA) Presentazione Erovnuli Liga 2017, su erovnuliliga.ge, 4 marzo 2017. URL consultato il 10 marzo 2017.
  2. ^ (KAEN) Classifica e calendario Umaglesi Liga 2017, su gff.ge. URL consultato il 19 febbraio 2017.
  3. ^ a b (EN) Formula Erovnuli Liga 2017, su it.scoresway.com. URL consultato il 19 febbraio 2017 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2016).
  4. ^ (KAEN) Classifica Erovnuli Liga 2017, su erovnuliliga.ge. URL consultato il 26 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 2 agosto 2017).
  5. ^ Chikhura Sachkhere ammesso in UEFA Europa League 2018-2019 in qualità di vincitore della Sakartvelos tasi 2017.

Collegamenti esterniModifica