Errore (diritto)

falsa rappresentazione della realtà fattuale o normativa

L'errore, in ambito giuridico, è una falsa rappresentazione della realtà fattuale o normativa.

L'errore nei vari ordinamentiModifica

L'istituto in oggetto presenta sensibili differenze da un ordinamento all'altro e fra ordinamenti nazionali differenti.

L'errore nell'ordinamento italianoModifica

L'errore nel diritto romanoModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 51741 · LCCN (ENsh85086244 · J9U (ENHE987007538754705171
  Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto